Come presentare domanda di aggravamento patologia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Si definisce aggravamento della patologia quella situazione in cui una malattia già precedentemente diagnosticata si aggrava, comportando un peggioramento generale dello stato di salute del paziente ed un aggravamento dei sintomi. In questa guida vedremo come presentare correttamente la domanda di aggravamento patologica.

24

Rivolgersi al medico di famiglia

Il primo passo per ottenere il riconoscimento dell'aggravamento di una patologia è rivolgersi al medico di base. Il paziente o chi se ne prende cura, dovrà riferire i sintomi riportati ed i peggioramenti osservati, al medico di base che valuterà il quadro clinico generale e si avvarrà di esami di laboratorio o strumentali per la valutazione del peggioramento della patologia. Gli esami diagnostici prescritti potranno essere effettuati presso strutture pubbliche dell'ASL, convenzionate con il SSN o private. Bisogna tener presente che questa rappresenta la fase più lunga della domanda di aggravamento, in virtù dell'entità degli esami richiesti e delle liste di attesa dei centri diagnostici. In caso non si avesse l'esenzione del ticket, si potrebbe inoltre dover sostenere una spesa economica per effettuare gli esami. I referti diagnostici dovranno essere poi consegnati al medico che li valuterà anche alla luce di quanto riferito dal paziente e li confronterà con quelli precedentemente effettuati per il riconoscimento della patologia.

34

Presentazione della domanda

A questo punto il medico di base redigerà un certificato in cui verranno incluse tutte le patologie riportate, i referti degli esami diagnostici riportati, e le valutazione del peggioramento della patologia per cui si richiede il riconoscimento dell'aggravamento. Il certificato dovrà essere inoltrato all'ASL dal medico di base per via telematica. Il paziente (o il tutore legale in caso di minori o soggetti interdetti) dovrà presentare, sempre per via telematica, una domanda di aggravamento alla medesima ASL in cui andranno inclusi copia di un documento d'identità in corso di validità ed copia della precedente istanza di richiesta di accertamento della patologia.

Continua la lettura
44

Esito della domanda

La domanda verrà accettata "con riserva" fino a quando non verrà chiusa la precedente pratica di accertamento della patologia. A questo punto la domanda potrà essere rifiutata, qualora la documentazione presentata non dovesse risultare sufficiente, o accettata. In questo caso verrà inserita nel sistema informatico dell'ASL e la validità della ricorrenza coinciderà con il giorno in cui la domanda è stata accettata con riserva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di supplenza di terza fascia

La terza fascia di istituto è aperta ai docenti non abilitati, ma in possesso del titolo di studio valido per l'insegnamento. Per iscriversi alla terza fascia occorre essere in possesso di una laurea magistrale e aver conseguito tutti i crediti necessari...
Lavoro e Carriera

Come presentare la domanda per il master and back in Sardegna

Per i giovani laureati della Sardegna, la partecipazione al Master and back, un progetto promosso dalla stessa Regione, è una tappa fondamentale che risponde alla finalità di accrescere la formazione. Questo Master altro non è che una borsa di studio,...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda per il servizio civile

Da quando eravate piccoli, avete sempre avuto la volontà di aiutare il prossimo? Cercate per caso qualche occasione per rendervi utili e allo stesso tempo commettere delle azioni buone? Non abbiate nessun timore, questa guida è tutto ciò di cui voi...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di tirocinio alle agenzie regionali lavoro

Al giorno d'oggi, molte aziende, prima di assumere un nuovo dipendente, preferiscono che questo abbia già svolto, in qualche modo, delle mansioni e sia un esperto del lavoro che viene offerto. A volte può essere difficile trovare un lavoro in cui sia...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di iscrizione alle liste di mobilità

Il lavoro è un diritto che spetta ad ogni cittadino e per tutelarlo esistono diversi modi. Come ad esempio le liste di mobilità, che tutelano il lavoratore e portano alcuni vantaggi al proprio datore di lavoro. Non tutti conoscono a pieno il diritto...
Lavoro e Carriera

Come fare domanda di assegno ordinario di invalidità

L'inps: l'istituto nazionale di previdenza sociale, concede la pensione di invalidità civile ai lavoratori dipendenti, agli autonomi e a quanti siano iscritti ad alcuni fondi pensionistici sostitutivi ed integrativi dell'assicurazione generale obbligatoria....
Lavoro e Carriera

Come fare domanda per graduatoria di terza fascia del personale ATA

Nelle scuole, il personale ATA (ausiliario tecnico amministrativo) si occupa principalmente di svolgere mansioni di vario genere (amministrative, gestionali, operative, ma non solo) connesse all'attività scolastica, in collaborazione con il dirigente...
Lavoro e Carriera

Come fare una domanda di ammissione per un concorso pubblico

Apparentemente, fare una domanda per un concorso pubblico potrebbe sembrare una cosa piuttosto semplice. Infatti non si tratta di una cosa complessa, ma bisogna ricordarsi di rispettare attentamente la procedura in maniera scrupolosa. Infatti, trascurare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.