Come presentare domanda di aggravamento patologia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Si definisce aggravamento della patologia quella situazione in cui una malattia già precedentemente diagnosticata si aggrava, comportando un peggioramento generale dello stato di salute del paziente ed un aggravamento dei sintomi. In questa guida vedremo come presentare correttamente la domanda di aggravamento patologica.

24

Rivolgersi al medico di famiglia

Il primo passo per ottenere il riconoscimento dell'aggravamento di una patologia è rivolgersi al medico di base. Il paziente o chi se ne prende cura, dovrà riferire i sintomi riportati ed i peggioramenti osservati, al medico di base che valuterà il quadro clinico generale e si avvarrà di esami di laboratorio o strumentali per la valutazione del peggioramento della patologia. Gli esami diagnostici prescritti potranno essere effettuati presso strutture pubbliche dell'ASL, convenzionate con il SSN o private. Bisogna tener presente che questa rappresenta la fase più lunga della domanda di aggravamento, in virtù dell'entità degli esami richiesti e delle liste di attesa dei centri diagnostici. In caso non si avesse l'esenzione del ticket, si potrebbe inoltre dover sostenere una spesa economica per effettuare gli esami. I referti diagnostici dovranno essere poi consegnati al medico che li valuterà anche alla luce di quanto riferito dal paziente e li confronterà con quelli precedentemente effettuati per il riconoscimento della patologia.

34

Presentazione della domanda

A questo punto il medico di base redigerà un certificato in cui verranno incluse tutte le patologie riportate, i referti degli esami diagnostici riportati, e le valutazione del peggioramento della patologia per cui si richiede il riconoscimento dell'aggravamento. Il certificato dovrà essere inoltrato all'ASL dal medico di base per via telematica. Il paziente (o il tutore legale in caso di minori o soggetti interdetti) dovrà presentare, sempre per via telematica, una domanda di aggravamento alla medesima ASL in cui andranno inclusi copia di un documento d'identità in corso di validità ed copia della precedente istanza di richiesta di accertamento della patologia.

Continua la lettura
44

Esito della domanda

La domanda verrà accettata "con riserva" fino a quando non verrà chiusa la precedente pratica di accertamento della patologia. A questo punto la domanda potrà essere rifiutata, qualora la documentazione presentata non dovesse risultare sufficiente, o accettata. In questo caso verrà inserita nel sistema informatico dell'ASL e la validità della ricorrenza coinciderà con il giorno in cui la domanda è stata accettata con riserva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come chiedere la malattia professionale

La denominazione di "malattia professionale" si riferisce a patologie che si possono contrarre durante lo svolgimento di un'attività lavorativa. La malattia professionale si differisce dall'infortunio per un motivo essenziale. L'infortunio è un evento...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontario 118

Tale articolo breve è dedicato a chi vuole diventare volontario del 118 e che si domanda come poter fare. Il volontariato è un nobile lavoro svolto da chi, mette a disposizione degli altri cittadini le conoscenze acquisite in possesso ed il suo tempo,...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di invalidità

Esistono diversi modi per richiedere la pensione di invalidità, sia recarsi presso l'ufficio di competenza oppure richiederla direttamente online. Molte volte, però, per non incorrere in errori di trascrizione della domanda, si preferisce, rivolgersi...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico ortopedico

La guida che vi proporremo avrà come argomento fondamentale l'opportunità di svolgere un percorso che porti al raggiungimento di un determinato obiettivo. Per essere specifici, vi spiegheremo come diventare un tecnico ortopedico. Possiamo incominciare...
Lavoro e Carriera

Come diventare ottico

Quando stiamo ancora studiando e stiamo per decidere un bivio importante della nostra vita: cosa vogliamo studiare più approfonditamente per farne una professione, ecco che dovremo fare un'esame di coscienza ed orientarci fra moltissimi mestieri e professioni,...
Richieste e Moduli

Come Ottenere Un' Indennità Di Frequenza Per Ragazzi Con Dsa

L'indennità di frequenza non è un'invalidità ma un riconoscimento che viene dato ai ragazzi affetti da vari tipi di patologia come la scoliosi o il diabete e che di solito frequentano dei centri adatti alla loro riabilitazione o che hanno bisogno di...
Lavoro e Carriera

Come diventare scienziato forense

Nell'epoca moderna, avanzando l'uso della tecnologia in applicazione alla legge, e crescendo l'interessamento dei media per il segmento della medicina legale, c'è stato un aumento di coloro che hanno volontà di intraprendere un percorso per diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico di laboratorio biomedico

Per diventare un buon tecnico di laboratorio biomedico bisogna avere una certa inclinazione e passione per le cosiddette scienze esatte (Chimica, Biologia e Matematica) ed essere interessati alla ricerca scientifica. Molto importante è la capacità di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.