Come prepararsi all'esame di stato per attuario

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Numerose sono le professioni ben retribuite che possiamo svolgere conseguendo un buon titolo di studio tramite le università, come ad esempio il medico, l'avvocato fino ad arrivare al dentista e al notaio. Tuttavia ci sono delle professioni poco pubblicizzate, ma che possono risultare molto belle e gratificanti, come ad esempio quella dell'attuario. Dopo esserci iscritti ad una buona università di economia, è importante, per esercitare questa professione, non solo aver conseguito ottimi voti, ma anche aver superato l'esame di stato. In questa guida, infatti, vedremo come prepararsi a questo tipo di esame.

24

Il primo consiglio da dare, è sicuramente quello di non farsi trovare impreparati, studiare ed eseguire molti esercizi possibilmente non in gruppo, rileggendo almeno una volta i libri principali delle materie durante il ciclo didattico. In commercio esistono anche dei veri e propri testi per affrontare questi esami, in cui spesso sono indicati gli esami affrontati negli anni precedenti. Inoltre, anche sul Web, sono visionabili gratuitamente sui siti di condivisione, i video di attuari ed economisti che svolgono la loro professione.

34

Potremo, poi, partecipare a qualche seminario o conferenza indetta dai nostri professori in università, in questo modo vedremo dei professionisti all'opera, potremo farci nuove idee e soprattutto acquisire anche qualche valida nozione o qualche nuovo metodo di calcolo più innovativo e professionale. Inoltre, in biblioteca, esistono molteplici libri che possiamo consultare, il consiglio è sempre quello di preferire i libri più recenti, in modo da possedere materiale il più aggiornato possibile su cui poter studiare. Possiamo, inoltre, iscriverci a svariati forum o blog per studenti di economia, in modo da potersi anche confrontare con altri studenti che hanno già dato questo esame e quindi trovarsi più preparati all'evento.

Continua la lettura
44

Infine, è molto importante quando ci presenteremo all'esame, mantenere un atteggiamento il più calmo e sobrio possibile, evitando di mostrarci troppo insicuri e ansiosi. Nella prova scritta, invece, bisogna riportare quanto più chiaro possibile, tutte le operazioni matematiche e calcoli effettuati, in modo che il professore non abbia problemi durante la correzione. Seguendo passo dopo passo questa guida e studiando nel modo più conforme durante il quinquennio universitario, potrete intraprendere questa professione senza problemi e con una acclamata visione verso il futuro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come prepararsi all'esame di stato in discipline statistiche

Se sei un appassionato di statistica ed hai studiato tanto fino a laurearti in tale ambito, sappi che l'ultimo scoglio da affrontare sarà quello dell'esame di stato. Infatti, tale esame, che ti permetterà di accedere alla professione, non è per niente...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi all'esame di Stato per assistente sociale

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come prepararsi nel migliore dei modi all'esame di Stato per assistente sociale. Questa professione è sempre più diffusa nel nostro paese e consiste nel prestare assistenza a tutte...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi all'esame di stato in psicologia

L'università è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. In moltissime infatti sono le professioni che possiamo svolgere dopo aver conseguito la nostra laurea, che vanno per esempio dal medico e dall'avvocato fino ad arrivare al dentista e...
Lavoro e Carriera

Come preparare l'esame di stato per diventare architetto

Come diventare architetto? Dopo aver conseguito la laurea in Architettura bisogna prepararsi bene per affrontare l'esame di Stato che permette di esercitare la professione di architetto. Si tratta di una prova un po' complessa che necessita di una buona...
Lavoro e Carriera

Come diventare attuario

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di matematica. Nello specifico, come avrete già potuto scoprire tramite la lettura del titolo stesso di questa guida, ora andremo a spiegarvi Come diventare attuario.Cominciamo a spiegarvi cosa sia...
Lavoro e Carriera

Come preparare l'esame di stato per diventare biologo

Una volta che si è ottenuta la laurea in biologia, il passo successivo per riuscire ad accedere al mondo del lavoro è sicuramente piuttosto breve, ma altrettanto pesante. È infatti, giunto il momento di cominciare a preparare il temutissimo esame di...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi all'esame per pianificatore territoriale junior

La professione del pianificatore territoriale junior è abbastanza interessante, e non deve assolutamente essere confusa con quella non junior. Qualora abbiate deciso di svolgere, nella vita, questa particolare attività lavorativa, avrete il bellissimo...
Lavoro e Carriera

Come superare l'esame di stato per Dottore Commercialista

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di esami di Stato. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la semplice lettura del titolo che contraddistingue questa guida, ora andremo a spiegarvi Come superare l'esame di stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.