Come preparare una casa da dare in affitto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La crisi che affligge in nostro Paese ha colpito lavoratori e imprenditori di qualsiasi categoria, e il settore immobiliare non è esente da questa tendenza negativa. La concorrenza è alta e spietata, quindi, per riuscire ad affittare un appartamento occorre attuare una serie di piccoli accorgimenti per soddisfare i potenziali affittuari, specialmente quelli più esigenti. Vediamo allora come preparare una casa da dare in affitto.

26

Occorrente

  • Contratto d'affitto
  • Operazioni di ristrutturazione
  • Arredamento interno adeguato
36

Un affitto prolungato

Per contratti che prevedono un affitto prolungato, non occorre necessariamente dotare l'appartamento di mobilio, ma basterà che si presenti in buone condizioni con i sanitari puliti e nuovi, le pareti ed i soffitti imbiancati, le porte e le finestre in buone condizioni, gli impianti idraulici ed elettrici in ottimo stato. Pertanto, riuscire ad affittare una casa oggi è diventato più che mai difficile, con i giovani che stentano a mettere su famiglia. Coloro che decidono di compiere questo passo, cercano di risparmiare il più possibile soprattutto nelle spese mensili. Se sono necessarie operazioni di ristrutturazione di qualsiasi genere, vi conviene sempre farle prima che gli inquilini prendano possesso dell'appartamento. Consegnando una casa in buone condizioni, potrete farvi dare una somma in denaro come deposito che la garantirà da eventuali danni arrecati dall'inquilino.

46

La lunghezza del periodo

Quando si parla di affitto, va considerata sia la lunghezza del periodo, sia la tipologia di casa e la sua collocazione. Una casa per le vacanze andrà affittata obbligatoriamente accessoriata di mobili e tutto ciò che può servire per rendere la vacanza dei vostri ospiti confortevole e gradita, adeguandola all'uso specifico. Ma se dovrete affittare un alloggio in città per periodi lunghi, il discorso cambia: dovrete decidere se affittarla ammobiliata o no. Quindi considerate tutti questi fattori e poi preparate la casa, informandovi anche sui prezzi previsti per legge e sulle normative vigenti che regolano la locazione.

Continua la lettura
56

Un contratto d'affitto

Quando si affitta una casa anche per lunghi periodi, sarebbe buona norma presentarla in ottime condizioni ed arredata, così che potrete fare un contratto d'affitto per immobile arredato che vi garantirà un po' di più a livello legislativo, e vi consentirà di locare l'alloggio ad un prezzo maggiore. Per delle case vacanza, conviene utilizzare dei mobili pratici, dotare le camere di molti letti a scomparsa, armadi ed armadietti nonché la cucina potranno avvalersi di mobili di dimensioni ridotte; mentre per una casa in città locata per lunghi periodi, dovrete provvedere le stanze dei mobili adeguati: gli armadi dovranno essere capienti, la cucina comoda e dotata di un frigorifero spazioso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pianificate le operazioni di ristrutturazione e arredamento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Appartamento in affitto: guida agli svantaggi

Quando ci apprestiamo a sottoscrivere un contratto di locazione, e quindi a ricevere in affitto una casa, ci sono alcuni svantaggi che potrebbero farci agire diversamente, quindi optando per una soluzione alternativa, ovvero di acquistarla. Se ciò non...
Case e Mutui

Come rinnovare un contratto di affitto

Al giorno d'oggi sono davvero tantissime le persone che non hanno una casa di proprietà e decidono di prendere una casa in affitto. Questa soluzione infatti risulta essere di gran lunga più comoda ed economica per coloro i quali non possono permettersi...
Case e Mutui

Come ristrutturare un immobile destinato all'affitto

Chi possiede più di un immobile si trova davanti ad alcune scelte importanti riguardo il loro utilizzo e la loro gestione. Tra tutte le azioni possibili troviamo l'affitto e la vendita dell'immobile. In alcuni casi potrebbe essere necessaria la ristrutturazione...
Case e Mutui

Come disdire il contratto d'affitto

Se si prende in affitto un'unità immobiliare, che sia un appartamento ad uso abitativo o un locale commerciale, normalmente nel contratto è indicata anche la data di scadenza. Può capitare però, per varie ragioni, di dover cambiare il proprio domicilio...
Case e Mutui

5 buoni motivi per scegliere un affitto transitorio

Quando si cambia casa o si decide di andare a vivere per conto proprio, uno dei problemi principali che possono incorrere è quello di scegliere il tipo di affitto. Bisogna capire infatti quanto tempo si decide di rimanere in un determinato posto, o anche...
Case e Mutui

Come ricercare un appartamento in affitto a Milano

In questo articolo vorrei spiegarvi come ricercare un appartamento in affitto a Milano. Generalmente affittare una casa a Milano non è una cosa particolarmente difficile. Bisogna però tenere conto di alcuni aspetti molto importanti come ad esempio il...
Case e Mutui

Affitto a riscatto per acquistare casa: come funziona

La crisi che viviamo nel nostro secolo, purtroppo si percepisce in ogni settore, sopratutto in quello immobiliare. I mutui o i prestiti agevolati concessi dalle banche ai privati cittadini sono sempre meno e, molto spesso, è quasi impossibile ottenerli,...
Case e Mutui

Come si stipula un contratto di affitto transitorio

Decidere se acquistare casa oppure affittarla può rappresentare spesso un grande problema, specialmente per i più giovani. La scelta, infatti, risulta spesso obbligata dalla precarietà del lavoro e dall'impossibilità di ottenere un mutuo. Talvolta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.