Come preparare e registrare un contratto di affitto

Tramite: O2O 02/06/2016
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Se si vuole affittare un immobile è consigliabile preparare e registrare il contratto; in questo modo si ha la possibilità di poter essere tutelati da eventuali problemi che possono sorgere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come procedere nella scelta del tipo di contratto di affitto, nella stesura e nella registrazione dello stesso.

27

Registrazione cartacea o telematica

È obbligatorio registrare il contratto di locazione presso l'Agenzia delle Entrate se supera la durata di 30 giorni. La registrazione può essere cartacea oppure telematica utilizzando i servizi Iris e Siria. Chi possiede almeno 10 immobili e ne affitta anche solo uno può fare solo la registrazione telematica. Per la procedura cartacea su Internet si trovano contratti già predisposti che devono essere solo stampati e compilati con i dati personali di entrambe le parti. A volte però bisogna apportare qualche modifica per tutelare l'immobile e decidere le condizioni del contratto.

37

Descrizione dell'immobile e scelta del contratto

Il contratto deve contenere i dati personali dell'affittuario e del locatore, la data di inizio e la durata, la descrizione dell'immobile, il prezzo del canone, l'aggiornamento ISTAT ed i dettagli della caparra. Un contratto a canone libero deve avere una durata minima di 4 anni; esso si rinnova automaticamente in mancanza di disdetta. Invece, un contratto a canone concordato (calmierato) ha una durata minima di 3 anni ed il rinnovo è automatico per altri 2, se non si fa la disdetta. Nel primo caso il canone lo decide il proprietario, nel secondo è stabilito dagli accordi tra sindacati degli inquilini e associazioni dei proprietari.

Continua la lettura
47

Contratto temporaneo o a canone concordato

Se si vuole affittare un immobile per un tempo inferiore si hanno 2 possibilità. Una è un contratto temporaneo con una durata minima di 30 giorni, massima di 18 mesi e non è rinnovabile. Questo tipo di contratto può essere a canone libero o concordato a seconda della zona in cui si trova l'immobile. La seconda possibilità è il contratto per studenti che ha una durata minima di 6 mesi, massima di 36 ed è rinnovabile. Questo contratto è a canone concordato e l'affittuario deve essere uno studente fuori sede, cioè il luogo di residenza deve distare almeno 100 km dall'indirizzo dell'immobile.

57

Registrazione del contratto

Il contratto va registrato entro 30 giorni dalla stipula. La registrazione cartacea va fatta direttamente all'Agenzia delle Entrate con: 2 copie del contratto firmate da locatore e conduttore/i, modello 69 compilato, marche da bollo da applicare su ogni copia ed infine il modello F 23 che certifica il pagamento dell'imposta di registro. Se si sceglie la cedolare secca le marche da bollo non si pagano e il modello F 23 non va compilato. La cedolare secca sostituisce l'Irpef, l'imposta di registro e l'imposta di bollo e permette di non modificare il canone d'affitto.

67

Tempi di preavviso

Il proprietario può anticipare il termine di un contratto seguendo una determinata forma e tempistica; inviare una lettera almeno 6 mesi prima del termine di scadenza del contratto a mezzo raccomandata. Per i contratti ad uso transitorio il tempo di preavviso è di 3 mesi. Anche l'inquilino può disdire il contratto in qualsiasi momento per un grave motivo; la comunicazione va fatta con 6 mesi di preavviso. Inoltre, dal 1° gennaio 2014 è obbligatorio corrispondere il canone d'affitto tramite bonifico bancario o assegno per cui è vietato pagare l'affitto in contanti indipendentemente dal tipo di contratto e dalla somma pattuita.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ottenere il contributo all'affitto dalla Regione Lombardia

Nella regione Lombardia, per gli inquilini che risiedono con contratto regolare di affitto in case private adibite ad abitazione principale, e che versano in condizioni economiche particolarmente gravi, tanto da non riuscire a pagare l'affitto, è prevista...
Finanza Personale

Come calcolare adeguamento ISTAT del vostro canone di affitto

L'ISTAT o Istituto di Statistica è un ente che calcola svariati indici utili sia per le persone comuni che per la pubblica amministrazione. Tra i tanti di cui si occupa, vi è quello per la variazione del costo della vita per le famiglie di operai e...
Finanza Personale

Come calcolare l'aggiornamento Istat sull'affitto

Se avete un immobile in locazione, saprete sicuramente che il canone d'affitto di un contratto potrà essere aumentato ad ogni scadenza contrattuale. L'aumento da calcolare è quello riguardante il tasso d'inflazione emanato dall'Istat. Il calcolo di...
Finanza Personale

Come attivare un contratto per la fornitura di energia elettrica

L'acquisto o l'affitto di una casa comporta sempre che venga effettuata la richiesta all'ENEL per l'attivazione della fornitura di energia elettrica. Qualora la casa fosse già stata abitata e il contratto risultasse ancora attivo, è fondamentale fare...
Finanza Personale

Come comportarsi con il recesso anticipato di un contratto di locazione

In questa breve guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno l'introduzione che state leggendo in questo momento, ci occuperemo, come indicatovi anche attraverso il titolo della guida, di spiegarvi come comportarsi con il recesso anticipato di...
Finanza Personale

Come scrivere un contratto di prestito tra amici

All'interno di questa breve guida ma esauriente guida, andremo a parlare di contratti. In altre parole tenteremo di addentrarci maggiormente nello specifico della tematica, e ci concentreremo sul contratto di prestito, spiegandovi come riuscire a scrivere...
Finanza Personale

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Il modello F23 è un modello da compilare per il pagamento di tasse, imposte e tributi da parte del contribuente all'Agenzia delle Entrate. Il modello F23 è il modello che deve essere compilato nei casi di rinnovo del contratto di locazione. In questa...
Finanza Personale

Come controllare on line la data di risoluzione di un contratto di locazione

Alla Facoltà di Economia o Giurisprudenza non può assolutamente mancare il corso relativo al diritto privato, veramente complesso da seguire. Tale materia richiede ad esempio di sapere un numero piuttosto elevato di norme giuridiche e le varie tipologie...