Come pianificare una campagna pubblicitaria

Tramite: O2O 08/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pubblicità è un investimento mirato a migliorare ed espandere la propria azienda. Alcune di queste scelgono di pubblicizzarsi quando il loro pubblico di riferimento è più propenso ad acquistare i loro prodotti o servizi. Ecco una semplicissima guida come pianificare una campagna pubblicitaria.

26

La presentazione di un "brief"

Il primo passo per l'ideazione di una campagna pubblicitaria è, innanzitutto, la presentazione di un "brief" da parte del cliente all'agenzia. Il brief non è altro che un documento nel quale vengono elencati una serie di informazioni e vincoli, necessari per la descrizione del piano di comunicazione che l'agenzia vuole adottare per l'effettuazione della campagna pubblicitaria. Bisogna progettare nel dettaglio ciò che si vuole propagandare. Per fare ciò, occorre prendere attentamente in considerazione il target, ossia il destinatario della campagna pubblicitaria.

36

La pubblicità stagionale

A volte la pubblicità può essere stagionale: ad esempio, un rivenditore di giocattoli concentrerà gran parte dei suoi sforzi pubblicitari nel periodo che precede il Natale. Tuttavia, molte aziende scelgono di concentrare la loro pubblicità in periodi più "tranquilli", sia per risparmiare sui costi, sia per ragion di concorrenza. Pubblicizzarsi in periodi più tranquilli potrebbe significare non dover lavorare duro per distinguersi da altri concorrenti, in quanto non sarà la loro pubblicità, anche se il numero di potenziali cliente sarà sicuramente inferiore.

Continua la lettura
46

Individuare il mercato interessato

Occorre dire che il redattore pubblicitario o copywriter è colui il quale, operando all'interno di un'agenzia pubblicitaria, compone tutte le parole che vengono usate nella propaganda. Insieme all'art director, egli forma la coppia creativa. Detto questo, passiamo ora alla spiegazione nei dettagli. È opportuno, inoltre, valutare la parte di mercato interessato e il tipo di prodotto o di servizio che si vuole promuovere, attraverso un'ampia descrizione dei suoi benefici, dei suoi usi e dei suoi vantaggi. Collaborando strettamente con l'art director, dobbiamo poi decidere l'immagine da dare alla nostra campagna e il tipo di linguaggio che intendiamo utilizzare.

56

La credibilità

Infine, per dare importanza e credibilità alla nostra propaganda, possiamo servirci dell'umorismo, di una figura retorica, ma anche far leva sulla psicologia del pubblico o appoggiarci direttamente ad un testimonial. Ovviamente, il tipo di campagna pubblicitaria dipende anche dal mezzo di cui vogliamo servirci, che sia radio, TV, video, pubblicità cartacea, internet e quant'altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come pianificare un evento aziendale

Pianificare un evento aziendale può sembrare, per molti versi, un compito molto difficile. Talvolta capita anche ai più esperti di inciampare in qualche difficoltà. È necessario prestare attenzione ad ogni piccolo dettaglio, dalla location agli inviti,...
Aziende e Imprese

Come Contabilizzare I Ricavi Delle Agenzie Di Pubblicità

Quando si ha un'agenzia di pubblicità solitamente bisogna saperne controllare la contabilità. Questo compito però non risulta essere sempre facile per tutti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per...
Aziende e Imprese

Come realizzare una campagna di crowdfunding

Quando abbiamo un'idea nella testa che vorremmo a tutti i costi realizzare, abbiamo bisogno di supporto soprattutto finanziario. Se l'idea è qualcosa che si occupa del bene comune di tutti, ci sono diversi modi per ottenere concretamente le finanze per...
Aziende e Imprese

Come pianificare i turni di lavoro

Capita spesso non riuscire a pianificare i turni di lavoro. Problema che riguarda, in maniera molto ravvicinata, i datori di lavoro, che, molto spesso, si trovano a far fronte a situazioni gestionali piuttosto complesse e variegate, soprattutto nel caso...
Aziende e Imprese

Come pianificare il budget del personale

In quasi tutti i tipi di impresa, quello del personale rappresenta il fattore di costo più elevato, il quale deve essere quindi preso attentamente in esame per arrivare ad un contenimento dei costi d'azienda. Inoltre il fattore personale è difficilmente...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Roi Return On Investment

ROI è l'acronimo di "Return on Investment" che tradotto dall'inglese significa "Ritorno sull'investimento". Viene utilizzato per indicare l'indice che identifica la redditività del capitale investito. Praticamente serve per capire quanto il capitale...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio ricambi

Avviare una propria attività commerciale di questi tempi può rivelarsi un'ottima idea soprattutto se la tipologia di merce da trattare è quella dei ricambi. Da un po' di tempo a questa parte infatti vi è, fortunatamente, la tendenza a riparare ed...
Aziende e Imprese

Come lanciare una nuova linea di abbigliamento

Quanti di voi hanno, fin da piccoli, si sono cimentati nella creazione di capi di abbigliamento originali e si sono resi conto che, visto i risultati, sarebbe ora di lanciare una linea di abbigliamento?. Bene, attraverso i consigli e i suggerimenti contenuti...