Come perchè e quando pagare i diritti S.I.A.E

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In Italia, dal 1945, venne istituito un ente di controllo, avente il compito di proteggere e salvaguardare i diritti d'autore: la S. I. A. E. (acronimo di Società Italiana degli Autori ed Editori).

Ogni possessore di un esercizio pubblico, che intenda riprodurre una qualsiasi canzone, protetta dal copyright ha l'obbligo di pagare la tassa alla S. I. A. E.
Tuttavia, vi è una generale ignoranza e ambiguità sul pagamento di questa tassa, in merito al quale ci si chiede, il perché e in quali occasione si sia costretti a pagare.
In questa guida sarà descritto il modo (come) con cui pagare i diritti d'autore, e in quali occasioni (quando) è necessario pagare la tassa.

27

Occorrente

  • Pagamento della tassa S.I.A.E.
37

I diritti

Siete gli autori di musica, quadri, testi musicali o libri?
Avete intenzione di assicurarvi la paternità dell'opera da voi creata?
Dovrete semplicemente procedere all'iscrizione alla S.I.A.E..
Così facendo, vi verrà garantito il diritto d'autore, e non potranno essere divulgate o emulate delle copie delle vostre opere (di qualunque genere) senza che prima vi venga corrisposta la quota del copyright.

47

Le coperture

Alcune volte non ci si sa regolare in modo effettivo sul fatto di dover pagare o meno le tasse alla S.I.A.E. per movimenti eseguiti durante le manifestazioni o feste private.
Di base la regola è una sola: si ha l'obbligo di pagare la tassa S. I. A. E. qualora si vogliano riprodurre opere (principalmente si parla di canzoni) in un luogo aperto al pubblico.
Supponiamo che un'associazione di qualsiasi tipo (cattolica o a scopo benefico) voglia effettuare una manifestazione canora. La tassa NON dovrà essere pagata solamente nel caso in cui la manifestazione abbia luogo, in una sede privata (oratorio, sale di circoli privati ecc..). Nel caso in cui, invece, l'esibizione si debba tenere in una piazza o in una strada cittadina (aperta a chiunque), l'associazione ha l'obbligo di pagare la tassa.

Continua la lettura
57

Gli obblighi

L'obbligo di pagamento della S.I.A.E. si ha anche quando, dopo aver installato un impianto per la riproduzione di un video, si intende riprodurlo in un ambiente semi-privato, come ad esempio una sala d'attesa di uno studio professionale oppure di un circolo privato (anche se riservate soltanto ai soci).
L'esclusione dal pagamento della relativa tassa sui diritti d'autore viene riservata, per esempio, a chi propone ai suoi allievi la visione o l'ascolto di un film, video musicale per esigenze didattiche. Non si avrà l'obbligo di pagare la tassa neanche nel caso in cui vengano riprodotti dei brani musicali scritti da autori deceduti da più di 70 anni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pagate la tassa S.I.A.E. quando è obbligatoria, altrimenti incorrerete in sanzioni talvolta di importo molto elevato.
  • Informatevi bene sui casi in cui non è dovuta la tassa per i diritti d'autore: dunque, visitate il sito web ufficiale della "Società Italiana degli Autori ed Editori".
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Lavoro: come far valere i propri diritti

E bene essere informati correttamente sul rapporto che deve intercorrere tra il datore di lavoro e il dipendente, ci sono delle norme giuridiche che ci garantiscono i diritti e i doveri che ci spettano. Lavoro: come far valere i propri diritti. Ovvio...
Lavoro e Carriera

I principali diritti del lavoratore subordinato

La legislazione prevede la tutela dei lavoratori dipendenti per garantire loro un corretto rapporto con il datore di lavoro. Il lavoratore ha una posizione di inferiorità rispetto a lui ed è fondamentale quindi che le leggi regolamentano il rapporto...
Lavoro e Carriera

Come pagare le imposte tramite il web

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione numerosi pagamenti che si possono effettuare online. Anch'essa si è adeguata ai tempi della tecnologia che avanza. Gli utenti, semplicemente collegandosi con il portale ufficiale, possono ricevere una password...
Lavoro e Carriera

Come aprire una S.r.l

Una S. R. L., abbreviazione di Società a responsabilità limitata, è uno dei tipi di società di capitale che prevede l'ordinamento italiano per la costituzione e lo svolgimento di attività di un'impresa. Questa è dotata di personalità giuridica...
Lavoro e Carriera

Come trovare un lavoro negli U.S.A

A quanti di noi sarà balenata l'idea di varcare i confini nazionali e, tentare la fortuna all'estero, nello specifico negli U. S. A. Il ricordo degli emigranti che s'imbarcavano sui piroscafi, portando con loro la valigia di cartone, è sempre vivo in...
Lavoro e Carriera

Come entrare a far parte dei R.I.S.

Inutile dire che il mondo dei R. I. S. che riescono a scovare un malvivente analizzando tracce ematiche e salivari, affascina un po' tutti e attraverso i telefilm che ci propongono questo tipo di scene, ci siamo abituati ad amare questo gruppo del corpo...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività negli U.S.A.

Quando si vuole aprire un'attività commerciale in uno Stato, bisogna attenersi alle regole che sono in vigore in esso, e seguirle in maniera attenta per evitare di commettere errori che potrebbero portare alla sua chiusura. Per quanto riguarda gli Stati...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi alla Siae come autore letterario

Sei un autore e pensi di aver scritto il romanzo più bello ed importante della tua vita? Allora perché non cogli la palla al balzo ed inizi a tutelare le tue opere? Se ti ritieni uno scrittore dalle buone possibilità di successo e desideri inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.