Come passare dalla cassa integrazione alla mobilità

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il termine di mobilità si intende la condizione di licenziamento collettivo che una società potrebbe approntare nei confronti dei suoi dipendenti, qualora si preveda il verificarsi di specifiche circostanze connesse all'attività lavorativa (come la diminuzione del personale lavorativo, il termine dell'attività di lavoro e/o il fallimento dell'azienda).
Naturalmente, la mobilità non si riferisce a quei lavoratori che sono stati assunti solamente in periodi stagionali, alle persone che hanno un contratto a tempo indeterminato e a coloro che oramai sono prossimi alla pensione di anzianità (Legge n°223/1991).
Se siete interessati a tale importante argomento e desiderate scoprire come bisogna passare dalla cassa integrazione alla mobilità, vi consiglio di leggere attentamente i passaggi successivi della seguente pratica ed esaustiva guida.

27

Innanzitutto, dovete assolutamente sapere che, secondo la normativa di legge attualmente in vigore nella Penisola Italiana, la mobilità spetta di diritto quando un determinato lavoratore è stato colpito da un licenziamento collettivo.
Qualora lo ritenga necessario, pertanto, il datore di lavoro dovrà definire quali dipendenti collocare in mobilità: successivamente, l'ufficio regionale del lavoro provvederà ad iscrivere ciascun ex lavoratore nelle liste di mobilità appositamente compilate.

37

Dopodiché, dovrete tenere conto che, qualora la società di riferimento abbia chiuso definitivamente la propria attività lavorativa, l'ex lavoratore passa automaticamente in mobilità: infatti, la cassa integrazione ha motivazione d'esistere solamente per l'ipotesi di un'eventuale ripresa dell'attività lavorativa, mentre si passerà alla mobilità quando non sussiste una minima possibilità di riapertura dell'azienda stessa.

Continua la lettura
47

L'iscrizione alla lista di mobilità assicura all'ex lavoratore un trattamento economico piuttosto equo, ossia equivalente all'80% dell'ultimo stipendio mensile lordo: se il lavoratore in mobilità si dovesse mostrare propenso al rifiuto di un posto lavorativo equivalente a quello precedente, esso viene ovviamente rimosso dalla lista di mobilità e conseguentemente perderà immediatamente l'indennità prevista dalla legge vigente.

57

Comunque, la perdita dell'indennità prevista dalla legge in vigore si verifica anche se la persona rifiuta di frequentare dei corsi professionalizzanti e/o dei lavori d'impiegato presso l'azienda in cui lavorava. Ricordatevi anche che la mobilità verrà sospesa qualora il soggetto sia stato assunto a tempo determinato da un'altra società: se la propria assunzione è a tempo indeterminato, invece, esso verrebbe direttamente rimosso dalla lista di mobilità.

67

Infine, dovete sapere che le varie riforme del diritto del lavoro che si sono susseguite negli ultimi anni in Italia (Legge n°92/2012 e successive modificazioni) è intervenuta nella materia, cambiando prevalentemente i presupposti riguardanti l'indennità percepita in mobilità: pertanto, la disciplina relativa al passaggio e alla perdita restano invariati, così come indicato precedentemente.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare il flusso di cassa

Tra i principali metodi di valutazione aziendale sono da annoverarsi i cosiddetti ''metodi finanziari'', basati sull'attualizzazione dei flussi di cassa che un'azienda è in grado di generare. Risulta essere particolarmente importante sapere come calcolare...
Aziende e Imprese

Come Fare Se Si Guasta Il Registratore Di Cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio meccanico o elettronico utilizzato per quantificare e registrare tutte quelle transazioni di vendita effettuate, stivando in tutti i vari tagli disponibili, il denaro. Inoltre, stampa una ricevuta che viene consegnata...
Aziende e Imprese

Come organizzare il cassetto di registratore di cassa

Quante volte vi è capitato di non capire nulla nel cassetto del registratore di cassa? Il cassetto del registratore di cassa crea molta confusione nella nostra testa. Questo rende difficile il lavoro e la produttività diminuisce. Aumenta lo stress....
Aziende e Imprese

Come acquistare un registratore di cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio che ogni esercizio commerciale deve obbligatoriamente avere, in quanto esso serve a registrare tutte le vendite effettuate e la somma di denaro guadagnata per poi determinare le tasse da pagare. A seconda delle...
Aziende e Imprese

Come utilizzare un registratore di cassa

All'interno della presente guida andremo a parlare, nello specifico, di cosa consiste un registratore di cassa. Dettagliatamente, come avrete già compreso dal titolo stesso della nostra guida, in questo contesto vi andremo a spiegare come è possibile...
Aziende e Imprese

Come usare i flussi di cassa efficacemente

I flussi di cassa, che sono più comunemente conosciuti con il termine inglese cash Flow, rappresentano i movimenti di denaro sia in entrata che in uscita all'interno di una qualunque attività commerciale. Tramite il conteggio di tali flussi è possibile...
Aziende e Imprese

Mobilità sostenibile: cosa si intende

Quando parliamo di mobilità sostenibile tendiamo sempre ad indicare fin dal principio tutte quelle modalità di spostamento e non in grado di diminuire nella maggior parte dei casi gli impatti ambientali come un qualsiasi inquinamento quindi dagli impatti...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale dei flussi di cassa con dati economici mediante l'utilizzo del metodo proporzionale

Il flusso di cassa (o cash flow, come viene chiamato nella terminologia anglosassone) è la ricostruzione dei flussi monetari cioè la differenza tra tutte le entrate e le uscite monetarie di una azienda, nell'arco del periodo di analisi. Il Discounted...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.