Come partire come volontario all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tra i tanti lavori esistenti sia in Italia che nel mondo e che possono gratificare una persona, c'è senza ombra di dubbio il volontariato. Infatti in questo testo vi daremo dei consigli su Come partire come volontario all'estero. Si tratta senza dubbio di un'esperienza caratterizzata sia da impegno sociale che crescita personale. Inoltre, rappresenta anche un'opportunità di arricchimento personale e culturale, visto e considerato che si starà a contatto con nuovi paesi e culture. La scelta di partire come volontario per l'estero dunque deve rappresentare una scelta consapevole e non il capriccio del momento.

24

Le attività che si possono svolgere in questi paesi sono numerose

Il percorso giusto da fare se si vuole davvero intraprendere questa strada è il servizio volontario europeo. Tale programma offre l'opportunità infatti di trascorrere un periodo variabile da due mesi ad un anno in uno stato membro dell'Unione Europea oppure in alcuni paesi extraeuropei. Le attività che si possono svolgere in questi paesi sono numerose, vale a dire da quelle ambientali a quelle culturali, passando per lo sport, il tempo libero ecc ecc. E soprattutto aiutare le tante e tante persone in difficoltà, di vario genere, con il vostro semplice e totale aiuto.

34

Sito dell'Agenzia Nazionale della Gioventù

Se volete davvero proporvi come volontario come prima cosa sarà necessario entrare in contatto con un'organizzazione di invio o con un qualsiasi ente che abbia funzioni similari. L'elenco di questo tipo di strutture si può consultare direttamente su internet, ovvero sul Sito dell'Agenzia Nazionale della Gioventù. Una volta che si sarà trovato il progetto a cui si è interessati, sarà l'organizzazione di invio che si è scelti a mettersi in contatto con l'ente di accoglienza. Vi invierà il contratto su quale leggerlo e firmare per poter proseguire poi la vostra dettagliata partenza.

Continua la lettura
44

Pocket Money

Altre opzioni molto importanti da tenere conto sono i costi, tutte le varie spese che il volontario deve sostenere, ossia il viaggio da e per l'Italia, nonché il vitto e l'alloggio, sono coperte da un apposito finanziamento che viene erogato dalla Commissione Europea. Il volontario non riceve un vero e proprio stipendio, bensì un Pocket Money, vale a dire una piccola somma di denaro ogni mese, sufficiente per soddisfare tutte le eventuali spese personali. Insomma tale esperienza non farà altro che arricchirvi sia culturalmente che come conoscenza totale della persona. Conoscere paesi nuovi, usanze nuove, tipologie e culture varie, non fa altro che bene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare volontario della croce rossa italiana

Il volontariato nobilita l'uomo. Non ha scopi lucrosi. Qualsiasi aiuto ai sofferenti ed ai più bisognosi proviene dal cuore. Si interviene con competenza, amorevolezza e solidarietà senza richiedere denaro per le prestazioni. Si investe del tempo per...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontario dell'Unicef

Abbiamo pensato di proporre a tutti un articolo, davvero interessante, tramite cui poter capire come poter diventare un bravissimo volontario dell'Unicef. Iniziamo subito con il dire che l'Unicef è una componente delle Nazioni Unite e si occupa della...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontario 118

Tale articolo breve è dedicato a chi vuole diventare volontario del 118 e che si domanda come poter fare. Il volontariato è un nobile lavoro svolto da chi, mette a disposizione degli altri cittadini le conoscenze acquisite in possesso ed il suo tempo,...
Lavoro e Carriera

5 buoni motivi per lavorare all'estero

Per gli italiani questa è come non mai un'epoca ricca di dilemmi. Ci tocca infatti decidere se rimanere in Italia oppure andarcene all'estero. Cercare un lavoro qui, ormai è risaputo, rischia di compromettere la tua potenziale e folgorante carriera....
Lavoro e Carriera

Lavoro all'estero: i 5 paesi con più opportunità

Con l'aumentare della disoccupazione e della crisi economica, sono sempre più le persone che provano a cercare lavoro all'estero, tuttavia non sempre sanno cosa cercare né tanto meno a cosa vanno incontro. Lavorare in un paese estero, infatti, significa...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'italiano all'estero

Oggi vi parliamo di un argomento che potrebbe interessare a molti, ovvero come diventare insegnante d'italiano all'estero. Sono sempre più numerosi i giovani che ogni anno si trasferiscono all'estero in cerca di quelle opportunità di lavoro che qui...
Lavoro e Carriera

Come aprire una società all'estero

La crisi economica e lavorativa che ha colpito lo Stato italiano da parecchi anni, ha spinto numerosi giovani lavoratori e imprenditori, a cercare fortuna fuori dai confini, stabilendo la sede dei propri affari all'estero. Di seguito, vi suggerirò come...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività commerciale all'estero

Avviare un'impresa non è un compito facile, soprattutto se si sta pensando di aprirne una all'estero. Gli italiani sono noti per il loro spirito di iniziativa nell'ambito del fare impresa, hanno spesso dato sfogo alle loro capacità imprenditoriali non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.