Come partecipare alle Aste Giudiziarie

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le Aste Giudiziarie vengono utilizzate per recuperare dei crediti verso terzi inadempienti. Pertanto si procede a vendere in maniera forzata beni appartenenti alla persona debitrice. Attraverso semplici istruzioni ed indicazioni per la compilazione di moduli ed il pagamento di eventuali bolli e tasse per la partecipazione, è possibile sapere come muoversi in modo completo nel settore delle Aste Giudiziarie. In questa guida vi offriamo le informazioni necessarie in merito a come partecipare alle Aste Giudiziarie.

28

Occorrente

  • Modulo di richiesta
  • Marca da bollo
38

Per poter partecipare ad un'Asta Giudiziaria occorre innanzitutto distinguere l'Asta Immobiliare da quella Mobiliare, tenuto conto delle diverse modalità di partecipazione. Nel primo caso, ad esempio, si parla dell'asta relativa agli immobili, ovvero appartamenti, case, ville, terreni. Negozi, etc. Quella Mobiliare, invece, concerne tutti gli altri beni, dai più comuni ai più disparati.

48

Nel caso dell'Asta Immobiliare occorre munirsi di specifici documenti. Per poi fare delle fotocopie e allegarli ad ogni domanda di partecipazione. In questo caso si tratta di una richiesta da presentare presso tutti i tribunali competenti. Inoltre, occorre allegare una marca da bollo per ogni modulo compilato. Dopodiché utilizzare una busta dove inserire tutti i documenti e la ricevuta di versamento bancario. La busta chiusa va consegnata alla Cancellerie del tribunale entro i termini stabiliti dal Bando d'Asta.

Continua la lettura
58

Una volta prefissato il giorno dell'udienza occorre presentarsi all'Asta giudiziaria. In questa sede il notaio in presenza del giudice esecutore, aprirà le buste. Nel caso più importi risultano uguali dichiarerà aperta l'Asta Giudiziaria. Accettando le offerte in rialzo e aggiudicandole al maggior offerente. Chi si aggiudicherà il bene dovrà farlo a seguito di regolare verbale del notaio e delle formalità da espletare entro 60/90 giorni.

68

Anche nel caso delle aste mobiliari bisogna essere in possesso di documenti, quali carta d'identità e codice fiscale, oltre ad avere con sé al momento della partecipazione all'Asta degli assegni circolari o dei contati in caso di importi di modesta entità. Come per le Aste Immobiliari, ci si deve presentare nel giorno stabilito e partecipare all'asta con rilanci sui prezzi-base per alzata di mano; al miglior offerente viene aggiudicato il bene. Rispetto alle aste immobiliari, queste sono più veloci e semplici anche perché si richiede il pagamento immediato e non si accettano forme di acconto e/o cauzione. Ecco come partecipare alle Aste Giudiziarie.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettare i tempi di richiesta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Le regole per fare un reclamo per un acquisto all'estero

Fare un reclamo per un acquisto non soddisfacente da un paese estero non è sempre una procedura semplice. La problematica maggiore consiste nel coinvolgimento di regolamenti diversi tra Stato e Stato. Bisogna quindi tenere a mente alcune regole fondamentali...
Finanza Personale

Come fare trading online con BancoPosta

Il servizio di Trading Online offerto da BancoPosta di Poste Italiane, noto anche come TOL, rappresenta un innovativo punto di partenza per negoziazioni con oltre dieci migliaia di strumenti finanziari nazionali e internazionali, tra i quali azioni, obbligazioni,...
Finanza Personale

Come condurre un'asta silenziosa

Soprattutto quando si tratta di organizzare eventi per la raccolta fondi a scopo benefico, le aste silenziose possono contribuire notevolmente al raggiungimento degli obiettivi prefissati se condotte in maniera corretta. Per questo motivo, sapere come...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nigeria

La Nigeria è uno stato federale dell'Africa, membro del Commonwealth. Indipendente dal 1960, il paese fu sottoposto a regime militare dal 1966 al 1979. Successivamente è stato retto da una Costituzione che affidava la funzione esecutiva al Presidente...
Finanza Personale

Come calcolare l'imposta di registro compravendita

L'imposta di registro di compravendita serve a registrare un documento per fini legali. La sua sicurezza sta nel fatto che il contenuto e la data non sono modificabili. Le imposte di registro si archiviano presso l'Agenzia delle Entrate, secondo un ordine...
Finanza Personale

Come effettuare una Dichiarazione Di Assenza

Quando una persona scompare ci sono tre situazioni possibili disciplinate dalla legge. La prima è la "scomparsa", la seconda è "l'assenza" e la terza è la "presunta morte". La scomparsa può essere dichiarata quando non si hanno più notizie di una...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso delle somme indebitamente percepite dalle carte revolving

Le carte revolving sono delle carte di credito che mettono a disposizione somme di denaro da prelevare o con le quali fare acquisti. Le quote vengono rimborsate attraverso rate mensili, maggiorate di un tasso di interesse che non può essere superiore...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.