Come Pagare L'Ici Online

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La Tassa Comunale sugli Immobili, meglio nota come ICI, si paga due volte all'anno. A giugno si versa l'acconto e a dicembre si salda l'importo globale. In occasione di queste scadenze gli sportelli degli uffici postali sono affollatissimi. Spesso capita di dover aspettare diverse ore per pagare un bollettino. Adesso è possibile pagare l'ICI anche online. Seguendo una semplice procedura si risparmierà tempo prezioso. Il servizio è offerto dalle Poste italiane. Per poter usufruire del servizio, occorre registrarsi, inserendo i propri dati. Poi, come si legge nel sito delle Poste, si può compilare il bollettino on line ed è possibile pagare tramite il Conto BancoPosta e le principali Carte di Credito (VISA e MasterCard). Dopo l'operazione, all'utente verrà inviata la ricevuta dell'avvenuto pagamento al suo indirizzo di Postemail.

Bollettino è un servizio rivolto a tutti coloro che vogliono effettuare le operazioni di pagamento dei bollettini dal computer di casa o dell'ufficio, tramite il proprio Conto BancoPosta o tramite carta di credito.
L'operazione di pagamento richiede pochi minuti e gli estremi dell'operazione vengono registrati e custoditi da Poste Italiane.

26

Occorrente

  • Carta prepagata
36

Le Poste Italiane consentono da qualche tempo di effettuare dei versamenti online tramite il proprio sito ufficiale. Tra i bollettini che si possono pagare online c'è anche la Tassa Comunale sugli Immobili. Ecco cosa devi fare. Collegati al sito delle poste: www. Poste. It. Cerca il link "pagamenti". Tra le varie opzioni troverai "bollettino". Clicca su "ICI e altri tributi". A questo punto ti verrà richiesto di effettuare la Login. Se non sei ancora iscritto al sito delle poste, fallo: ti consente di effettuare tantissime operazioni stando comodamente seduto a casa tua.

46

A questo punto potrai visualizzare una tabella. Nella colonna "Ici e altri tributi locali" troverai un menu a tendina in cui dovrai selezionare la lettera iniziale del Comune al quale devi versare il tributo. Quindi clicca su "visualizza elenco ICI". Si aprirà una pagina con tutti i Comuni che iniziano con quella lettera. Cerca il tuo Comune e clicca sul numero di conto. Potrai visualizzare il bollettino. Compilalo in tutte le sue parti come faresti col cartaceo. Terminata la procedura, potrai accedere al pagamento con carta di credito. Si può utilizzare anche una carta prepagata.

Continua la lettura
56

Stampa la ricevuta di pagamento e conservala con cura. La ricevuta stampata ha lo stesso valore di quella tradizionale. C'è anche un altro vantaggio ad effettuare il pagamento dell'ICI online. Nel caso dovessi perdere la ricevuta, potrai sempre ristamparla. Infatti, nel sito delle poste sono conservate tutte le ricevute dei pagamenti che hai effettuato. Per visualizzarle dopo aver effettuato la Login, vai nel link che trovi in basso a sinistra nella sezione pagamenti "Cerca tra le operazioni online". Ricorda che le ricevute sono disponibili per un anno solare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa sempre una carta prepagata. Non è consigliabile effettuare pagamenti online con carta bancomat.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come pagare i bollettini postali online

Se ci si dimentica di pagare determinati bollettini (della luce, del gas, del canone RAI, della Tares, ecc.) e gli Uffici postali sono chiusi, non bisogna agitarsi, perché avendo una carta prepagata "Postepay" o un "Conto BancoPosta" (di qualunque tipologia)...
Finanza Personale

Come pagare l' F24 tramite la banca multicanale online di unicredit

Con la Banca Multicanale - banca online è possibile accedere al proprio conto corrente 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Hai la possibilità di visualizzare tutte le informazioni relative al tuo conto corrente (saldi, movimenti, informazioni sul patrimonio),...
Finanza Personale

Come calcolare l' ICI

Come voi lettori e lettrici probabilmente saprete già, tre anni fa circa (nell'anno 2012) l'ICI (acronimo di "imposta Comunale sugli Immobili") è stata sostituita da una nuova tassa che è stata denominata IMU, la quale (a differenza della prima imposta...
Finanza Personale

Come deve essere presentata la dichiarazione ICI

Iniziamo subito con il dire, che la dichiarazione ICI (imposta comunale sugli immobili), deve essere consegnata nel proprio Comune di residenza. A partire dall'anno 2008 inoltre, questa dichiarazione deve essere presentata nei casi in cui: "le modificazioni...
Finanza Personale

Come verificare la rendita catastale di un immobile per il pagamento ICI

La rendita catastale è il valore che si attribuisce ai fini fiscali a tutte le unità immobiliari capaci di produrre un proprio reddito. Lo si individua moltiplicando la grandezza dell'immobile espressa in metri quadri od in metri cubi per il valore...
Finanza Personale

Come pagare con PayPal senza account

Nell'era dello shopping online, PayPal ci viene incontro per aiutarci in tutti i nostri acquisti. Questo metodo di pagamento permette di aprire un account collegato alla nostra prepagata o carta di credito. In questo modo potremo fare acquisti sicuri...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta telefonica via internet

Internet è una vera rivoluzione, e se usato bene sa dare un valido contributo a tutte quelle operazioni che svolgiamo quotidianamente e che richiedono molto tempo. Una di queste è pagare la bolletta telefonica. Agli sportelli postali ci sono sempre...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se sei residente in emilia romagna o marche

Come risaputo, ogni bimestre arrivano le temutissime bollette energetiche. È obbligo poi del proprietario dell'immobile o comunque dell'intestatario della fornitura, di dover quindi pagare l'ammontare riportato in fattura. A volte però può capitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.