Come pagare le imposte con il modello F24

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La burocrazia nel nostro paese è una prassi che mette in difficoltà tantissimi cittadini, i quali sono costretti a fare salti mortali per venirne a capo senza incorrere in sanzioni o comunque ricevere provvedimenti simili. Uno dei campi più complicati è sicuramente quello tributario, poiché essendo le imposte una delle fonti primarie di reddito per le casse dello Stato, questo ha certamente un notevole interesse a controllare molto approfonditamente eventuali problematiche. Tra le opportunità più comode per procedere al pagamento delle tasse c'è il modello F24 che permette, con la sola richiesta di esser correntista presso una banca convenzionata con l'agenzia delle entrate, di effettuare il pagamento in via telematica. Dunque per scoprire come procedere pagare delle imposte mediante il modello F24, non perdetevi questa nostra rapida guida. Buona lettura!

26

Come compilare il format

Il modello F24 è suddiviso in diverse sezioni da compilare. I campi riguardanti i versamenti dell'IVA e dell'Irpef si trovano in "Erario". Indicate le imposte e le addizionali regionali nel campo "Regioni", mentre in "Imu e altri tributi locali" riportate il pagamento delle imposte comunali. La modalità di compilazione è identica per tutte le sezioni. Iniziate a trascrivete il numero associato alla tassa da versare nel campo "Codice tributo". Indicate l'anno di riferimento in "Periodo di riferimento". Se preferite effettuare i versamenti in un'unica soluzione scrivete la sigla 0101 nella colonna "rateazione/regione/prov." presente in "Erario". Quando riportate gli importi da versare, ricordatevi di indicare sempre i primi due decimali, anche se corrispondono a 0.

36

Come effettuare il pagamento

Per effettuare il pagamento online registratevi al sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate e richiedete le credenziali di accesso. Inserite il nome utente e la password ed entrate nel pannello personale. Versate la cifra necessaria tramite il servizio di home banking, che assicurerà la transizione in totale sicurezza e vi fornirà tramite download il modello F24. Se non siete in possesso della partita IVA non potete usufruire della modalità telematica. In questo caso dovete necessariamente recarvi presso l'Ufficio delle Poste Italiane o alla banca di riferimento.

Continua la lettura
46

Come non sbagliare le scadenze

Fate attenzione a rispettare le scadenze, per evitare di ricorrere in sanzioni moratorie. L'acconto e la prima rata dell' imposta sui redditi delle persone fisiche vannosaldati entro il 16 giugno. Se doveste dimenticarvi il pagamento, è possibile posticipare al 16 luglio, ma con una maggiorazione dello 0,40%. Il versamento in un'unica soluzione si effettua non oltre il 30 novembre. Nel caso in cui la cifra sia pari o superiore ai 257,52 euro, potete suddividere l'acconto in due rate, da versare sempre entro il 30 novembre. Per qualsiasi dubbio contattate l'Agenzia delle Entrate della vostra zona e chiedete eventualmente un appuntamento per poter parlare con un esperto che vi chiarirà in brevissimo tempo qualsiasi dubbio. Buona fortuna!

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando riportate gli importi da versare, ricordatevi di indicare sempre i primi due decimali, anche se corrispondono a 0.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'imposta di registro per affitto fondi rustici

Il modello F23 viene messo a disposizione dei contribuenti dall'Agenzia delle Entrate, ed è necessario per identificare e permettere il pagamento di tasse, sanzioni e per espletare numerose funzioni legate alla locazione immobiliare. Come la registrazione,...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 online

Tutti i contribuenti per il versamento dei tributi dovuti all'Agenzia delle Entrate e agli enti annessi, possono usufruire del servizio Web per la compilazione e l’invio dell'F24. Si tratta di un modello “unificato” poiché consente di effettuare...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23

Il modello F23 è un modulo che va usato ogni qual volta si deve procedere al pagamento di imposte, tasse, multe, ingiunzioni di pagamento o simili. Possiamo pagare le imposte in un qualsiasi ufficio postale o banca. Se non avete la possibilità di farvi...
Richieste e Moduli

Come fare il ravvedimento per errata indicazione importo su Modello F24

Il modello F24 è un modulo, ovvero un documento in parte già compilato con il quale si possono pagare diverse tasse. Tempo fa infatti, per ogni tassa c'era un modello specifico, ora esiste un modello unico che è appunto il modello F24. Quindi, da questo...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 per la Tari

Attualmente, per pagare la Tari, la tassa rifiuti istituita dall'articolo 1, l'Agenzia delle entrate ha emesso una ridenominazione dei codici tributo usati prima per la Tares. Sono molte le domande che si compongono i cittadini riguardo questa tassa:...
Richieste e Moduli

Errori comuni da evitare nella compilazione del Modello F24

Nel nostro Paese, con l'introduzione dell'F24 come modello per il pagamento della maggior parte dei contributi, delle imposte e delle tasse, il lavoro si è semplificato e si sono eliminati una moltitudine di altri modelli cartacei; un tempo, infatti,...
Richieste e Moduli

10 consigli compilare il modello F24

Il modello F24 va utilizzato da tutti i contribuenti a prescindere dal fatto che possiedano partita IVA. Tale modello permette di versare i tributi, contributi e i premi in un'unica operazione, deducendo dal versamento eventuali crediti. Per coloro che...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 ordinario

È possibile utilizzare il modello per il pagamento delle imposte sui redditi, sull'Iva, sull'Irap; sull' addizionale regionale o comunale all’Irpef; sull'imu, TASI, TARI, INAIL, ENPALS, INPDAI, sui contributi inps e i premi annessi, sulle ritenute...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.