Come pagare la bolletta eni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sappiamo tutti che per vivere ci sono spese e burocrazie che non possiamo evitare, riconoscerle ci torna utile per non entrare in more e comportamenti inadeguati. In questa guida cerchiamo di capire insieme come pagare la bolletta eni (Ente Nazionale Idrocarburi), azienda multinazionale creata dallo Stato Italiano nel 1953, definita ente pubblico di cui fu convertita in società per azioni nel 1992. Questa, è stata sempre riconosciuta con il simbolo del cane a sei zampe, quindi sappiamo che l'attività era svolta nel settore del petrolio, gas naturale, produzione energia elettrica, componenti molto importanti che tutti noi ne facciamo grande uso.

26

Occorrente

  • documentarsi
36

Ci troviamo a raccontare tanto di questo rinomato gruppo, ma adesso ci inoltriamo a capire le modalità di pagamento, ogni servizio richiede un pagamento mensile o bimensile che andremo ad effettuare in semplici ricevitorie, bar, tabacchi, insomma centri che hanno il mandato per questo tipo di pagamento, la soluzione rimane semplice per chi non ha modo di approfondirsi per tale scopo. Dobbiamo sapere che questo è il sesto gruppo petrolifero mondiale per giro d'affari, riconoscere questi dati ci fa comprendere l'utilità che ci danno e purtroppo il costo che andremo ad affrontare per avere il loro servizio di fornitura.

46

Accennavo alcune modalità di pagamento fra loro tutte si equivalgono; per ognuna di queste modalità i termini di tempo per la liquidazione sono gli stessi, per chi ama l'informatica, possiamo, accedendo al sito pagare con carta di credito, in questo caso bisognerà essersi precedentemente registrati come utenti e una volta effettuato l'accesso al proprio profilo, potremo comodamente versare la cifra stabilita semplicemente con un clic, avere un conto bancario, la bolletta può essere prelevata automaticamente, sarà sufficiente recarsi in qualsiasi sportello bancario con la prima bolletta ricevuta dall'ente, dobbiamo sapere che i pagamenti effettuati tramite servizi pubblici richiedono 1,55 Euro di spese di commissione, diventano 0,90 qualora fossimo possessori di Lottomaticard.

Continua la lettura
56

In allegato ad ogni bolletta troviamo sempre un bollettino di versamento in conto corrente già compilato e intestato correttamente, questo ci aiuta per pagare anche tramite posta (i costi qui sono variabili a seconda del luogo). Possiamo dire che avere conoscenze definite per affrontare processi burocratici è sempre valido per sentirci sicuri, per qualsiasi informazione infine, o in caso di smarrimento della bolletta e del relativo versamento in c/c, ecco che potremo chiamare il numero verde attivo dal lunedì al venerdì dalle 7,45 alle 19,30; il sabato dalle 7,45 alle 14,30. Non preoccupatevi l'ente ci verrà sempre in aiuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • di fare sempre attenzione a non smarrire il bollettino e altri tipi di contratti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come controllare la bolletta Eni

Se siamo un' azienda, una delle prime cose che dobbiamo fare per tenere sotto controllo i vari costi, è quella di controllare alla perfezione tutte le varie bollette che ci arrivano. Operando in questo modo riusciremo a capire il consumo totale dei dispositivi...
Richieste e Moduli

Come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta

Riuscire ad adempiere a tutti i propri impegni è l'obiettivo principe di molti. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi economica è difficile riuscire a fare tutto in tempo. Questo avviene, nella maggioranza dei casi, quando bisogna rispettare una...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel

Pagare le bollette alla fine del mese può essere un compito faticoso e un dispendio di tempo ed energie. Per fortuna l'Enel ci mette a disposizione diversi metodi di pagamento e ciascuno potrà scegliere quello che gli è più comodo e conveniente....
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie Sisal

Nel 1999 in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia. A fine febbraio 2015 lo stato italiano mantiene il 25,5% del capitale della società. Il marchio di Enel, ideato da Bob Noorda e Maurizio Minoggio, nasce dalla combinazione...
Richieste e Moduli

Come richiedere un rimborso a Eni Gas

Aprire la cassetta della posta e trovare all'interno una bolletta del gas, non è mai una bella sorpresa, se poi, quando la apriamo, troviamo una cifra sorprendentemente più alta rispetto a quella che ci aspettavamo, allora la sorpresa si trasforma rapidamente...
Richieste e Moduli

Come contestare una bolletta

Contestare una bolletta è una cosa alquanto semplice anche se occorre dedicarvisi un po di tempo, questo perché purtroppo in Italia nulla è semplice e tutto appare troppo complicato. Se si è ricevuto un importo da pagare troppo alto niente paura però,...
Richieste e Moduli

Come richiedere la riduzione della bolletta del gas

Dal 2015 è possibile ottenere un bonus risparmio sulla bolletta del gas in particolari casistiche. Hai un reddito basso o sei disoccupato e vuoi ottenere il bonus sulla bolletta del gas? Per prima cosa devi sapere che il bonus, ovviamente, è ottenibile...
Richieste e Moduli

Come pagare le tasse Online

Il pagamento delle tasse, che si deve affrontare quasi ogni giorno, fa perdere tempo prezioso durante la giornata a causa delle file che occorre fare ai diversi sportelli e che, purtroppo, molto spesso sono interminabili. Oggi, grazie all'aiuto della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.