Come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie Sisal

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nel 1999 in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia. A fine febbraio 2015 lo stato italiano mantiene il 25,5% del capitale della società. Il marchio di Enel, ideato da Bob Noorda e Maurizio Minoggio, nasce dalla combinazione del simbolo di un sole e di un albero i cui 9 rami o raggi rappresentano la molteplicità dei servizi offerti dall'azienda. Nel quinquennio 1966-1970 furono avviati ulteriori investimenti per l'elettrificazione rurale, a carico per l'80% dello stato e per il 20% dell'Enel, completati da tariffe agevolate come stimolo allo sviluppo agricolo. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie SISAL.

24

Per prima cosa assicuriamoci che il tabaccaio/bar più vicino a noi disponga dei terminali: basta controllare che al di fuori vi sia la scritta Centro SISAL o che vi sia scritto Paga le tue bollette qui, se non riusciamo a vedere chiediamo a chi vi lavora dentro o controlliamo a questo indirizzo ricevitoresisal.it dov'è la sede più vicina. Ci basterà immettere la provincia, quindi il comune e di fianco alla scritta Servizio, nel menù a tendina dovremo scegliere ENEL_ENERGIA. Verranno visualizzati gli indirizzi dei centri SISAL più vicini.

34

Per pagare la bolletta chiamata ENEL ENERGIA, avremo bisogno solo di quest'ultima che consegneremo al ricevitore, quindi cerchiamo il numero del codice a barre nella documentazione (è difficile sbagliare, ce n'è solo uno di codice) e ovviamente l'importo del pagamento. In alternativa diamo il numero del documento, che di solito troveremo scritto in grassetto e sarà composto da 18 cifre. A questo punto l'operatore ci consegnerà il cosiddetto pre-scontrino, sul quale dovremo controllare se tutte le informazioni sono corrette; appurato tutto ciò diamo conferma e conserviamo la ricevuta di pagamento, sulla quale vi saranno le 18 cifre controllate prima, ma per ragione di sicurezza la prima e le ultime due saranno occultate da asterischi. Ricordiamoci di conservare la ricevuta lontano da fonti di calore, altrimenti l'inchiostro sbiadirà.

Continua la lettura
44

Per quanto riguarda il pagamento della bolletta ENEL Servizio Elettrico, porteremo con noi la bolletta e la daremo all'operatore SISAL, quindi dovremo comunicare il numero di nove cifre chiamato Numero Cliente e il pagamento. Come sempre controlliamo sul pre-scontrino che i dati siano corretti e paghiamo, ritiriamo la ricevuta e conserviamola con cura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel

Pagare le bollette alla fine del mese può essere un compito faticoso e un dispendio di tempo ed energie. Per fortuna l'Enel ci mette a disposizione diversi metodi di pagamento e ciascuno potrà scegliere quello che gli è più comodo e conveniente....
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta eni

Sappiamo tutti che per vivere ci sono spese e burocrazie che non possiamo evitare, riconoscerle ci torna utile per non entrare in more e comportamenti inadeguati. In questa guida cerchiamo di capire insieme come pagare la bolletta eni (Ente Nazionale...
Richieste e Moduli

Come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta

Riuscire ad adempiere a tutti i propri impegni è l'obiettivo principe di molti. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi economica è difficile riuscire a fare tutto in tempo. Questo avviene, nella maggioranza dei casi, quando bisogna rispettare una...
Richieste e Moduli

Come richiedere nuovo allaccio Enel

In questa guida vedremo insieme come richiedere un nuovo allaccio con la società fornitrice di energia elettrica "Enel" per la propria casa, l'ufficio oppure per la propria azienda. Il nuovo contratto viene stipulato sia quando non esiste un contatore...
Richieste e Moduli

Come richiedere la riduzione della bolletta del gas

Dal 2015 è possibile ottenere un bonus risparmio sulla bolletta del gas in particolari casistiche. Hai un reddito basso o sei disoccupato e vuoi ottenere il bonus sulla bolletta del gas? Per prima cosa devi sapere che il bonus, ovviamente, è ottenibile...
Richieste e Moduli

Come controllare la bolletta Eni

Se siamo un' azienda, una delle prime cose che dobbiamo fare per tenere sotto controllo i vari costi, è quella di controllare alla perfezione tutte le varie bollette che ci arrivano. Operando in questo modo riusciremo a capire il consumo totale dei dispositivi...
Richieste e Moduli

Come contestare una bolletta

Contestare una bolletta è una cosa alquanto semplice anche se occorre dedicarvisi un po di tempo, questo perché purtroppo in Italia nulla è semplice e tutto appare troppo complicato. Se si è ricevuto un importo da pagare troppo alto niente paura però,...
Richieste e Moduli

Come pagare con bonifico bancario

Per effettuare un bonifico bancario devi innanzitutto avere un conto corrente presso una banca fisica oppure online. Potrai scegliere di effettuarlo presso la banca oppure comodamente a casa tua. In entrambi i casi vedrai che sarà molto semplice. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.