Come pagare fatture arretrate Mediaset Premium e riattivare il servizio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualora fossimo titolari di un abbonamento Mediaset Premium, ogni mese ci viene inviata una regolare fattura. Se non riusciamo ad onorarla per varie motivazioni, questo servizio a pagamento ci viene sospeso. L'unica maniera per tornare a vedere i canali Mediaset Premium consiste nel pagare le fatture arretrate. Si tratta di una procedura di media difficoltà, che richiede la collaborazione del nostro istituto bancario o di una ricevitoria Sisal per attivare nuovamente la visione. Nel presente tutorial vediamo quindi come pagare fatture arretrate Mediaset Premium e riattivare il servizio.

26

Occorrente

  • Telefono fisso o cellulare
  • Abbonamento Mediaset Premium
  • Ricevitoria Sisal o istituto bancario
36

Chiamare il servizio clienti Mediaset Premium

Nel sito web di Mediaset Premium non esiste una modalità di pagamento rapido per fatture non evase, ma sono presenti varie strade da percorrere. Innanzitutto chiamare il servizio clienti Mediaset Premium al numero 199 303 505 ed ascoltare la voce guida. Una volta scelta l'opzione per i clienti, inserire il numero della carta Mediaset Premium scritto nel retro. Selezionare il tasto relativo ad informazioni su fatture e pagamenti, dunque la parte amministrativa. Attendere la risposta di un operatore, che richiede pochi secondi o qualche minuto. In ogni caso, la chiamata è a pagamento ed il prezzo viene stabilito dall'operatore telefonico personale.

46

Chiedere l'importo da pagare e le varie informazioni da presentare nella ricevitoria Sisal

Esporre la situazione all'addetto ed informarsi sull'importo preciso da versato per regolarizzare la posizione economica nei confronti di Mediaset Premium. Richiedere anche il codice cliente personale ed il codice contratto. Annotare le seguenti informazioni su un foglio, in quanto serviranno al momento del pagamento. Recarsi dunque nella ricevitoria Sisal più vicina da casa. Qualora non la conoscessimo, possiamo chiedere direttamente all'operatore di Mediaset Premium. Egli ci fornirà gli indirizzi in funzione del luogo nel quale abbiamo il domicilio.

Continua la lettura
56

Pagare le fatture arretrate in ricevitoria ed attendere la riattivazione del servizio

Comunicare al gestore della ricevitoria Sisal che vogliamo pagare le fatture arretrate dell'abbonamento Mediaset Premium. Fornire dunque il codice cliente personale ed il codice contratto esatti, in quanto la procedura è irreversibile. Il pagamento verrà eseguito subito ed in cambio si avrà la ricevuta. Per ottenere nuovamente il servizio, attendere 24 ore. Se la riattivazione non arriva, chiamare ancora il servizio clienti di Mediaset Premium. Indicare all'addetto i dati stampati nella ricevuta, in modo da avere di nuovo il servizio. Qualora avessimo paura di sbagliare, possiamo fornire i nostri dati personali del contratto Mediaset Premium alla nostra banca.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare prima un operatore di Mediaset Premium.
  • Rivolgersi eventualmente alla banca, in modo che se ne occupi personalmente senza commettere errori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come dare la disdetta ad un abbonamento Mediaset Premium

Al giorno d'oggi avere un abbonamento a una pay tv è alquanto comune. Infatti la pay tv offre la possibilità di scegliere tra innumerevoli canali differenti programmi molto interessanti. Tuttavia se il vostro contratto non vi soddisfa, sappiate che...
Finanza Personale

Come gestire le fatture

Oggigiorno, tutte le imprese che esercitano un'attività commerciale acquistando beni o servizi primari, devono necessariamente emettere delle fatture. Alla chiusura dei conti da contabilizzare, potrebbero venire a galla della incongruenze, causate dai...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta telefonica via internet

Internet è una vera rivoluzione, e se usato bene sa dare un valido contributo a tutte quelle operazioni che svolgiamo quotidianamente e che richiedono molto tempo. Una di queste è pagare la bolletta telefonica. Agli sportelli postali ci sono sempre...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel con carta di credito

Se siamo proprietari di una abitazione, sicuramente sapremo che tutti i servizi di cui usufruiamo come gas, acqua, corrente elettrica, richiedono il pagamento di una certa somma in base ai consumi effettuati. La somma da pagare ci verrà comunicata mediante...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se sei residente in emilia romagna o marche

Come risaputo, ogni bimestre arrivano le temutissime bollette energetiche. È obbligo poi del proprietario dell'immobile o comunque dell'intestatario della fornitura, di dover quindi pagare l'ammontare riportato in fattura. A volte però può capitare...
Finanza Personale

Come e per quanto tempo conservare fatture e bollette

Bollette, fatture, ricevute bancarie e chi più ne ha più ne metta! Quanto tempo e spazio ti toglie sistemare tutte queste cose? Ma forse non sai che tutti questi documenti vanno conservati solo per un tot di tempo. Con questa piccola guida vi daremo...
Finanza Personale

Come contestare un servizio telefonico non richiesto

Ci sarà sicuramente capitato, di ritrovare all'interno della nostra bolletta telefonica dei costi più elevati, dovuti all'attivazione di particolari servizi che non avevamo assolutamente richiesto. In questi casi potremo contestare l'attivazione del...
Finanza Personale

Come Pagare L'Ici Online

La Tassa Comunale sugli Immobili, meglio nota come ICI, si paga due volte all'anno. A giugno si versa l'acconto e a dicembre si salda l'importo globale. In occasione di queste scadenze gli sportelli degli uffici postali sono affollatissimi. Spesso capita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.