Come ottenere una casa popolare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con la grande crisi economica ogni tentativo di trovare lavoro risulta vano, e di conseguenza non c'è nemmeno la possibilità di potersi permettere un alloggio soprattutto se si vive in una città dove gli affitti sono molto cari. Le istituzioni da anni, vengono incontro alle esigenze dei cittadini bisognosi con la case popolari. Si tratta infatti di abitazioni di proprietà di enti statali e comunali che vengono affittate a canoni mensili agevolati alle persone che ne hanno bisogno. A tale proposito, ecco una guida su come ottenere una casa popolare.

26

Occorrente

  • Modulo di richiesta
36

Rivolgersi all'autorità competente

Le liste per l'assegnazione delle case popolari si sono nel corso degli anni allungate, e le istituzioni hanno deciso di stabilire dei criteri specifici per affidare gli alloggi a chi realmente versa in situazioni di svantaggio economico. Per richiedere una casa popolare è necessario rivolgersi all'autorità competente, e compilare successivamente l'apposito modulo di richiesta disponibile presso gli sportelli preposti. In esso devono essere inseriti i propri dati anagrafici, la situazione lavorativa, eventuali handicap personali o di qualche membro della famiglia ed avere comunque un indirizzo di residenza.

46

Inoltrare la domanda a mezzo raccomandata

Più la condizione del nucleo familiare è disagiata, e maggiori sono le possibilità di ricevere l'assegnazione di una casa popolare. Disabili, genitori soli che crescono i loro figli e giovani coppie sono alcuni soggetti che possono inoltrare la domanda per la casa popolare. Il reddito, il numero dei componenti della famiglia, la percentuale di invalidità, i figli minori a carico e l'anzianità sono i criteri che vengono valutati in primis per l'assegnazione dell'alloggio e che consentono agli enti preposti di stilare una graduatoria. La richiesta può essere spedita a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure tramite un Caf che può usufruire della posta certificata. Tuttavia va sottolineato che è possibile anche consegnarla a mano presso l'ufficio di competenza che rilascio un numero di protocollo. A margine di quanto appena descritto va sottolineato che una volta ottenuta l'assegnazione della casa popolare, l'eventuale rinuncia comporta la non partecipazione a bandi successivi.

Continua la lettura
56

Attendere l'assegnazione dell'alloggio

Solitamente i bandi per l'assegnazione delle case popolari vengono effettuati ogni quattro anni, ma la domanda può essere consegnata in qualsiasi momento. La graduatoria avrà vigore fino alla pubblicazione del bando successivo. A questo punto in base a termini di scadenza ben precisi, bisogna attendere se l'alloggio è stato effettivamente assegnato, e quando ciò accade si ricevono le chiavi e si firma un regolare contratto di locazione. Una volta entrati in possesso della casa popolare, i nuovi inquilini devono regolarmente pagare ogni mese a canone agevolato la quota dovuta tramite bollettino postale o direttamente nelle casse preposte dell'ufficio di competenza. A margine va sottolineato che ci sono alcune tipologie di case popolari che vengono assegnate con la possibilità di riscattarle, dopo aver versato per un certo numero di anni il canone concordato. Tale agevolazione è subordinata alle scelte fatte dall'ente proposto che può essere il comune o un istituto autonomo, e che abbia ottenuto tale autorizzazione a costruire questa tipologia di alloggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ottenere una casa popolare

Con la grande crisi economica ogni tentativo di trovare lavoro risulta vano, e di conseguenza non c'è nemmeno la possibilità di potersi permettere un alloggio soprattutto se si vive in una città dove gli affitti sono molto cari. Le istituzioni da anni,...
Case e Mutui

Roma: come richiedere una casa popolare

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come richiedere una casa popolare a Roma. È risaputo che tutti i comuni italiani, possiedono delle abitazioni di proprietà dello Stato, le quali vengono messe a disposizione di nuclei...
Case e Mutui

Come richiedere una casa popolare

L'ammissibilità per le case popolari dipende dal proprio stato di cittadinanza o di immigrazione qualora si è vissuti di recente all'estero. Nazionalità e status di immigrazione influiscono sulla eleggibilità per le case popolari. Di solito possono...
Case e Mutui

Requisiti necessari per aver diritto a una casa popolare

La casa popolare è un'abitazione di proprietà statale, la quale viene data in concessione a tutti coloro che vivono in una situazione di disagio economico. Oggigiorno, data la crisi economica che investe la nostra società, sono numerosi coloro che...
Case e Mutui

Come acquistare una casa popolare

Le case popolari sono abitazioni costruite da parte di un ente pubblico, che può essere lo stato, il comune, la regione, e gestite attraverso istituti o fondazioni. Lo scopo principale è fornire le case in affitto, a canoni agevolati, a famiglie che...
Case e Mutui

Come richiedere l'assegnazione di una casa popolare

Oggi come oggi, l'edilizia sociale è di enorme importanza. Le liste di attesa per ricevere una casa popolare sono abbastanza lunghe. Le case popolari vengono assegnate a persone che hanno un reddito basso e che purtroppo non hanno un lavoro oppure hanno...
Case e Mutui

Casa in classe A: caratteristiche

Una casa in classe A vanta un altissimo risparmio energetico. In genere, il consumo si calcola in kWh/mq. Le abitazioni italiane attuali mediamente registrano 160 kWh/mq. Appartengono pertanto più ad una classe D. Per trasformare un appartamento o una...
Case e Mutui

Come richiedere un mutuo in Svizzera

L'acquisto di una abitazione, richiede un grosso impegno economico che può essere adempito immediatamente tramite il versamento del compenso in denaro o avvalendosi della concessione di un mutuo. Sicuramente, la scelta di pagare un'abitazione a rate,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.