Come Ottenere Un Rimborso In Caso Di Guasto Del Modem Alice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso accade di rimanere senza connessione in casa e sicuramente per chi lavora con internet si tratta di un disagio economico importante, Alice della Telecom offre un rimborso per il disagio del mancato servizio. Ebbene si! Perché non tutti sanno che incorrendo in tali guasti si può avere un rimborso che sarà caricato sulle nostre bollette. Quando il modem Alice si guasta, questo deve essere riparato entro tre giorni dalla notifica del guasto a telecom Italia. Nel caso ciò non avvenga (non importa per quale motivo), abbiamo diritto ad un rimborso (da 2 a 5 euro al giorno). Vediamo cosa fare per ottenerlo.

26

Occorrente

  • Un modem rotto da più di 3 giorni
36

Nelle case di noi tutti c'è almeno un computer e quindi una connessione ad internet. Un problema comune è quello dei guasti al nostro modem, situazione davvero frustrante. Ogni gestore telefonico agisce in maniera diversa: analizziamo oggi come è opportuno agire quando si ha a che fare con un modem guasto. Per prima cosa, aspetta che il tecnico di Telecom abbia risolto il guasto.

46

Dunque procedi chiamando il 187, entra nella sezione commerciale e attendi di poter parlare con un operatore. All'addetto comunica che intendi aprire una pratica di rimborso e fornisci i dati richiesti (sono necessari i tuoi e quelli del tuo abbonamento). Se per qualunque motivo il guasto non fosse riparato, il cliente ha diritto a un indennizzo per ogni giorno di ritardo nella riparazione: Connettività flat/semiflat: 5 euro al giorno (tetto massimo di 100 euro)Connettività a consumo: 2 euro al giorno (tetto di 40 euro). Innanzitutto le condizioni contrattuali di Alice prevedono che il guasto venga riparato entro due giorni lavorativi (escludendo quindi dal conteggio domeniche e altri giorni festivi) successivi al giorno della segnalazione al numero di cui parleremo. In totale sono quindi tre giorni (quello della segnalazione è incluso).

Continua la lettura
56

Una volta aperta la pratica, dovrai inviare un fax per confermare la tua richiesta. Nel fax, dovrai indicare: i dati della linea telefonica (l'intestatario e il numero ditelefono) e i particolari dell'accaduto (data della segnalazione del guasto, data di risoluzione del problema e altri particolari che ti sembrano importanti).

66

Inoltre, sempre nel fax, metti una citazione del contratto con telecom in cui si parla di indennizzo (Art. 36.1 per "alice tutto"; Art. 31.1 per "alice 20 mega"). Otterrai così un rimborso di 5 euro al giorno se hai una connettività flat/ semiflat; oppure di 2 euro in caso di connettività a consumo. In entrambi i casi il rimborso verrà scalato dalla bolletta successiva all'approvazione.
Mi auguro che la guida sia utile e soprattutto chiara per tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come chiedere il rimborso dell´IVA a credito

Dal 2015 sono cambiati alcuni dettagli legati ai limiti, alle condizioni e ai requisiti per richiedere il rimborso del'IVA a credito. Le novità introdotte sono state moltissime, soprattutto dal punto di vista della procedura per ottenerne il rimborso....
Finanza Personale

Come Richiedere Il Rimborso Di Imposte Versate In Eccesso

Se un contribuente ha versato imposte in eccesso, quindi non dovute, può richiederne il rimborso. Le modalità per effettuare tale richiesta sono diverse e diversi sono i modi in cui l'amministrazione finanziaria provvede al rimborso. Sicuramente vi...
Finanza Personale

Come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate

A volte anche il fisco sbaglia a calcolare i tributi ed è utile avere una guida pratica per sapere come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate mediante i due metodi previsti e cioè tramite la dichiarazione dei redditi o con una domanda...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per ritardo attivazione linea telefonica

Qualora vi sia capitato di avere notevoli disagi per quanto riguarda l'attivazione della linea telefonica Telecom o di un altro operatore, tenete certamente presente che potete richiedere il rimborso per questa tipologia di disservizio. In questo articolo,...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per un pacco arrivato in ritardo

Se spedite dei pacchi alle poste, dovrete sapere che a seconda del servizio che scegliete, esistono delle garanzie sugli stessi servizi. Un servizio tra questi è quello che chiede il rimborso relativo ad un pacco che è giunto a destinazione con ritardo,...
Finanza Personale

Come Ricevere Il Rimborso Anticipo Conversazione Telecom

Quando si abbandona la Telecom in favore di un'altra compagnia telefonica, si ha diritto al rimborso dell'anticipo conversazione. Si tratta di un anticipo che viene versato quando si ha stipulato il contratto con la Telecom (anche se questo è avvenuto...
Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso del canone rai pagato erroneamente

In questo tutorial vedremo come richiedere il rimborso del canone RAI pagato erroneamente. Trattasi di una tassa statale che tutti quanti, oppure la maggior parte della popolazione paga una cifra determinata per il canone RAI. Se per un motivo qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.