Come ottenere un finanziamento per aprire un’attività

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Aprire una propria attività è il sogno di tante persone, ma purtroppo non riuslta sempre fattibile se non con degli incentivi studiati appunto per favorire l'istituzione di nuove imprese da parte dei giovani e, al contempo, aumentare la produzione. Questo perché non tutti dispongono di un capitale iniziale considerevole, e dunque resta difficile avviare un'attività senza degli aiuti finanziari. Una delle soluzioni che spesso si raccomandano in casi come questi, è quella del prestito d'onore, ovvero un finanziamento presso un istituto di credito.  

25

Come accennato il prestito d'onore è studiato appositamente per iniziare a lavorare in autonomia, offrendo delle agevolazioni per investire nel mercato del lavoro mettendosi in proprio. Questa agevolazione viene concessa ai giovani e prevede un finanziamento chiamato "a fondo perduto" per il 60% di quanto viene richiesto, mentre la parte restante, ovvero il 40% di quanto si richiede, si deve restituire in comode rate mediante un tasso di interesse che appare più vantaggioso se confrontato con quello che comunemente si applica senza agevolazioni di sorta. Queste percentuali sono valide per coloro che richiedono una somma superiore a 5.000 euro, mentre per i casi in cui la cifra fosse più bassa, l'aiuto consiste nell'ottenimento di un tasso agevolato per la restituzione dell'intera somma o di un contributo a fondo perduto.

35

Questo tipo di prestito viene concesso, a partire dal 2000, anche ai giovani che ne avessero bisogno per completare gli studi o iniziare una nuova avventura professionale: una manovra necessaria proprio al fine promuovere l'auto-impiego scongiurando la disoccupazione causata anche dall'abbandono scolastico. In questo caso specifico si deve aver compiuto almeno 18 anni ed essere disoccupati da almeno sei mesi, inoltre si deve essere residenti all'interno della zona territoriale promotrice delle agevolazioni di cui si intende usufruire. Il prestito in questione può essere utilizzato anche per un franchising o per aprire una cosiddetta micro impresa e il tutto deve essere reso noto al momento della richiesta.

Continua la lettura
45

Per ottenere questo prestito si è tenuti a seguire dei seminari formativi organizzati a livello regionale dalla società Invitalia, che per l'appunto gestisce il sistema dei prestiti d'onore; società il cui sito è visitabile per conoscere tutti i dettagli, soprattutto in relazione alla fattispecie del proprio caso, ed entrare in possesso della modulistica completa. Nel sito si trovano inoltre tutte le istruzioni di compilazione e sul perfezionamento cartaceo della domanda. Si tratta di un aiuto piuttosto importante per coloro che, volendo avviare un'attività in modo autonomo, si trovano a dover acquistare attrezzature, impianti, effettuare eventuali ristrutturazioni e ulteriori spese previste per l'avvio di un nuovo locale commerciale.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare il sito di Invitalia per restare sempre aggiornati sui bandi e le procedure
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un'attività in Cina

La Cina è un grande Paese che offre delle enormi prospettive a qualsiasi individuo interessato ad investirci le sue finanze personali. Negli ultimi anni, una notevole crescita economica ha condotto la Cina a diventare uno dei Paesi più ricchi a livello...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita pneumatici

In questo periodo è sempre più difficile trovare un lavoro, spesso la soluzione migliore consiste nell'aprirsi un'attività in proprio. Possiamo sfruttare moltissime idee per creare un'attività che sia a misura delle nostre idee, ma pochi hanno in...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita orologi

Chiunque vorrebbe poter fare il lavoro dei propri sogni, magari aprendo un'attività dove non abbiamo obblighi di orari con timbro di cartellino o pause prestabilite. Spesso, però, ci sembra un'impresa veramente ardua, complessa e pericolosa perché...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita all'ingrosso

Rispetto al passato per aprire un'attività di vendita all'ingrosso non è sufficiente possedere la sola licenza, ma occorrono anche alcuni specifici requisiti. La procedura deve infatti rispettare ogni norma di legge, in modo da evitare di riscontrare...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di smaltimento rifiuti

Il tema dei rifiuti è da anni al centro di numerosi dibattiti politico-ambientali, e dando uno sguardo ai numeri della Comunità Europea, non si fatica a capirne il motivo: basti pensare che i diversi stati membri dell'Unione producono qualcosa come...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di artigianato del legno

L'artigianato è da sempre un'attività molto ambita ed apprezzata inquanto si occupa di realizzare degli oggetti interamente a mano o con l'ausilio di semplici mezzi. Negli ultimi decenni, questo mestiere ha subito un notevole declino, con l'aumento...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Campeggio

Trovare un lavoro al giorno d'oggi è diventato veramente molto complicato. Infatti sono sempre più le persone che, per colpa della crisi, perdono la propria occupazione. L'unico modo, allora, per provare a risolvere questo problema è quello di aprire...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Allevamento Di Bovini

Perché allevare bovini? In tempi di crisi, come quelli attuali, una buona idea per incrementare le entrate potrebbe essere quella di inserirsi in sentieri poco battuti dalla concorrenza. Aprire un'attività di allevamento di bovini può essere un buon...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.