Come ottenere lo storico lavorativo

Tramite: O2O 13/11/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

A partire dal 2003 sono cambiate le normative che regolano il settore lavorativo. Infatti, non è esiste più il collocamento né il libretto di lavoro che aveva bisogno della vidimazione annuale. Attualmente gli Uffici di Anagrafe del Lavoro rilasciano, su richiesta dl lavoratore, una scheda in cui sono contenuti i dati della carriera lavorativa. Questo documento contiene una serie di informazioni che sono fondamentali per una nuova attività lavorativa. L'obiettivo di questa breve guida è quello di dare alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile ottenere lo storico lavorativo.

25

Documento

È importante sapere che in mancanza dello storico lavorativo non si può cercare lavoro. Per ottenere questo documento bisogna essere iscritti al centro per l'impiego. Lo storico lavorativo oltre ai dati del lavoratore contiene anche il numero degli eventuali mesi di disoccupazione. L'indicazione dei mesi di disoccupazione dà la possibilità di essere assunti con delle agevolazioni. Infatti, esistono una serie di normative che permettono al datore di lavoro di avere degli sgravi fiscali quando si assume un lavoratore che ha molti mesi di disoccupazione. Il documento vidimato e firmato viene rilasciato dopo una accurata ricerca telematica.

35

Richiesta

Possono richiedere lo storico lavorativo i disoccupati gli inoccupati ed i lavoratori italiani oppure stranieri. Questi ultimi però devono essere in possesso del permesso di soggiorno. La richiesta va fatta al Comune dove si risiede. L'interessato deve presentare presso lo sportello una dichiarazione di disoccupazione; ciò va fatto con una autocertificazione su un apposito modulo. In essa bisogna attestare che non si è impegnato in alcuna attività lavorativa. Inoltre, che si è immediatamente disponibili ad una proposta di lavoro ed a svolgere anche un'azione di ricerca attiva.

Continua la lettura
45

Extracomunitari

Il cittadino extracomunitario può recarsi presso gli Uffici per l'impiego per fare l'autocertificazione del suo stato di disoccupazione. Egli in questo caso deve portare con sé il permesso di soggiorno valido in originale oppure che non deve essere scaduto da più di tre mesi. Il permesso di soggiorno però non deve rientrare in una delle seguenti categorie: turismo, cure mediche, motivi religiosi, lavoro stagionale, gravidanza, dimora ed attività sportiva. Il sevizio è gratuito ed il rilascio dello storico lavorativo è immediato. La validità è illimitata, ma il lavoratore può decidere di inoltrare una richiesta di cancellazione.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

I principali termini di decadenza della NaspI

Fra gli ammortizzatori sociali, ossia fra le norme che vengono istituite a sostegno del reddito per coloro che rimangono accidentalmente privi di retribuzione, ricordiamo la NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l'impiego), in vigore dal primo maggio...
Richieste e Moduli

Come fare una spedizione con posta prioritaria

Quando si necessita di spedire con celerità un pacco o una lettera la soluzione è il servizio di Posta Prioritaria messo a disposizione da Poste Italiane. In questa guida vedremo come fare una spedizione con la posta prioritaria.Il servizio è disponibile...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione

Quando dobbiamo dichiarare il nostro stato lavorativo o civile, possiamo presentare un documento chiamato autocertificazione, meglio conosciuto come legge Bassanini. Si tratta in sostanza della sostituzione del vecchio atto notorio, ed è possibile...
Richieste e Moduli

Cartelle esattoriali: come consultare l’estratto conto Equitalia

La moderna tecnologia ci permette di effettuare operazioni che fino a qualche tempo fa ci sembravano inimmaginabili. Dalla propria abitazione, tramite internet, è infatti possibile compiere azioni che consentono di risparmiare tempo. In questa guida...
Richieste e Moduli

Come cambiare stato di famiglia

Lo Stato di Famiglia è un documento che attesta quali sono i componenti di un determinato nucleo familiare che abitano nello stesso luogo e hanno la stessa residenza. Se un soggetto della famiglia va a vivere fuori casa allora deve cambiare il suo stato....
Richieste e Moduli

Come richiedere un permesso retribuito sul lavoro

Al giorno d'oggi, ogni lavoratore ha il diritto di fare richiesta per una sospensione da ogni attività lavorativa. Ovviamente, tale richiesta dovrà essere seguita da motivazioni valide e da altrettanto valide esigenze personali. Tra queste, ad esempio,...
Richieste e Moduli

Come richiedere la riduzione della bolletta del gas

Dal 2015 è possibile ottenere un bonus risparmio sulla bolletta del gas in particolari casistiche. Hai un reddito basso o sei disoccupato e vuoi ottenere il bonus sulla bolletta del gas? Per prima cosa devi sapere che il bonus, ovviamente, è ottenibile...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello RED

È possibile ritirare il modello RED presso l'INPS a cui si appartiene, oppure presso i centri specializzati. Si compone di due parti, una delle quali dovrà essere consegnata all'INPS stesso, mentre l'altra varrà come ricevuta. Nei passi successivi...