Come ottenere lo sconto di cambiali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cambiale è un titolo di credito o di debito. Da tempo viene impiegata per finanziamenti su garanzia ed evitare così le ipoteche. Il pagamento in contanti per molti rappresenta un lusso. Non tutti possono sottrarre una certa somma dal capitale personale in un'unica soluzione. Pertanto, si ricorre sempre più spesso alle cambiali. Normalmente, vengono stipulate per acquisti di vario genere. Sono utili per una macchina, una casa, una bicicletta. Ma anche per le vacanze, lo shopping e molto altro ancora. Le cambiali sono a discrezione dell'istituto di credito, dell'agenzia di viaggi, della banca o del negoziante. Pertanto, in alcuni casi, potrai ottenere ulteriori sconti in base all'accordo. Ecco quindi come ottenere lo sconto di cambiali.

27

Occorrente

  • Cambiale in corso
  • Conto corrente attivo
  • Fido
37

La richiesta

Con lo sconto cambiario o sconto di cambiali, il creditore può farsi anticipare dalla banca o altro istituto la somma sul titolo. Ciò può accadere in base ad alcune condizioni. Il titolo deve essere ancora in corso. Inoltre, il richiedente deve avere un conto corrente attivo con un fido presso l'istituto di credito. Quest'ultimo, versando l'importo richiesto, calcolerà gli interessi fino alla scadenza, le tasse di commissione ed i compensi aggiuntivi. Il documento tutelerà in qualche modo la banca in caso di mancato pagamento della singola o di più cambiali. Pertanto, in un primo momento, la richiesta viene presentata all'Ufficio Portafogli della banca.

47

La verifica

Si possono scontare una o più cambiali, a patto che non superino il tetto massimo di accettazione o "cifra di castelletto". Per ottenere lo sconto, la banca procederà con la verifica delle condizioni necessarie. A tale scopo, verrà nominato un funzionario addetto dell'Ufficio Fidi. Il controllo conterà anche il merito creditizio del cliente. L'accertamento dei requisiti di bancabilità verrà svolto secondo alcuni criteri. Innanzitutto, verranno controllate la natura commerciale e la firma di due soggetti solvibili. In seguito, anche la scadenza non oltre i 6 mesi, l'assenza di clausole restrittive ed il pagamento su una piazza bancabile.

Continua la lettura
57

L'esecuzione

Infine, per ottenere uno sconto di cambiali, si procede con l'esecuzione materiale. Le cambiali accettate si trasferiscono all'Ufficio Portafogli. Quest'ultimo le prenderà in carico. Successivamente verranno fornite alla banca, tramite il CED, le competenze a favore ed il netto ricavo. Lo sconto di cambiali nel complesso può richiedere da pochi giorni a qualche settimana. Al termine, la somma finale verrà accreditata sul conto corrente del cliente. Da quel momento, potrà utilizzarla liberamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Richiedere lo sconto più di 12 giorni prima della scadenza della cambiale se su piazza; almeno 20 giorni prima se fuori piazza. In caso contrario si innalzano gli interessi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare una percentuale di sconto

Per determinare il prezzo della merce scontata è necessario sapere come si deve calcolare la percentuale di sconto. Se nel momento dell'acquisto non è indicato nel cartellino il prezzo finale e non abbiamo con noi una calcolatrice che ci permetta...
Finanza Personale

Come farsi fare uno sconto

Sapere negoziare per ottenere il giusto prezzo è una vera è propria arte. Bisogna conoscere il prodotto che si intende acquistare per capirne il prezzo reale e fin dove è possibile spingersi per ottenere uno sconto, il più vantaggioso possibile! Bisogna...
Finanza Personale

Come calcolare lo sconto percentuale

Stabilire l'entità di una detrazione, risulta essere sicuramente una delle operazioni maggiormente utilizzate ogni giorno e in qualsiasi parte del mondo: casalinghe, studenti, impiegati, venditori e persone che si occupano di ogni genere di affari,...
Finanza Personale

Come ottenere un prestito cambializzato

Il prestito cambializzato è un finanziamento personale a tasso fisso a rata costante. Viene concesso dalle banche sia ai privati che alle aziende di piccola e media grandezza, dietro sottoscrizione di cambiali, che rappresentano la garanzia del rimborso...
Finanza Personale

Come calcolare il valore attuale commerciale

Innanzitutto è bene chiarire il concetto di valore attuale commerciale e, possiamo dire che, per valore attuale commerciale si intende la differenza tra il valore nominale che, non è altro che il capitale che il presunto debitore dovrà pagare alla...
Finanza Personale

Come ottenere coupon per la spesa

Nei bilanci familiari è indispensabile far quadrare i conti. È indispensabile ponderare le entrate e le uscite; queste ultime devono essere limitate con un po' d'attenzione. È opportuno consultare le offerte dei volantini che i supermercati mettono...
Finanza Personale

Come chiedere il bonus elettricità per gli apparecchi salvavita

In Italia sono da tempo stati introdotti i bonus elettrico e gas per ridurre le bollette di luce e gas di clienti in condizioni di disagio economico e di disagio fisico, prevedendo anche un bonus specifico per i malati gravi che necessitano di apparecchiature...
Finanza Personale

Come evitare truffe durante il periodo dei saldi

Quello dei saldi è il periodo preferito di tutti coloro che vogliono risparmiare sull'acquisto di nuovi capi d'abbigliamento ma che, allo stesso tempo, non intendono rinunciare alla qualità e alle grandi firme. In questi periodi, infatti, i negozianti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.