Come ottenere l'ndennizzo per danno da trasfusione e vaccinazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nessun intervento medico è completamente privo di rischi. I vaccini e le trasfusioni, anche se sono stati progettati per proteggere e curare dalle malattie, possono causare effetti collaterali che spaziano da lievi a gravi. Gli effetti indesiderati più comuni sono dolore, gonfiore, arrossamento nella zona di iniezione. Alcuni vaccini sono associati a febbre, eruzioni cutanee e dolore generalizzato. Gli effetti indesiderati gravi sono rari, ma possono includere reazioni pericolose, come le convulsioni, e persino portare alla morte. A questo proposito, vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi che vi spiegheranno come ottenere l'indennizzo per danno da trasfusione e vaccinazione.

26

Occorrente

  • Cartella clinica conforme allo standard del sistema di indennizzo
36

Quando i vaccini e le trasfusioni hanno cominciato a prendere parte della routine medica, le persone che hanno sperimentato gravi effetti collaterali non avevano grossi indennizzi da parte dei produttori, dei medici e del governo. Questo costituiva un grosso problema, soprattutto quando le tecniche di vaccinazione e di trasfusione erano agli albori e le contaminazioni avvenivano molto spesso. Nel 1902 entrò in vigore negli Stati Uniti una legge sul controllo dell'igiene che ha avviato la regolamentazione dei vaccini, per cui i problemi di negligenza nella produzione diminuirono notevolmente.

46

Nel 1988 il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani ha stabilito il sistema nazionale di indennizzo contro i danni da vaccino, finanziata da una tassa pagata per ogni vaccinazione effettuata, raccolta dai produttori da parte del Dipartimento del Tesoro. Il sistema di indennizzo non copre tutti i vaccini; tuttavia, quelli somministrati di routine ai bambini come parte del programma di immunizzazione raccomandata sono inclusi, e con essi anche alcuni vaccini e trasfusioni per gli adulti.

Continua la lettura
56

Con il sistema di indennizzo, coloro che dichiarano un danno possono citare in giudizio un produttore del vaccino senza prima avviare una causa. Alcuni eventi medici si presumono essere effetti collaterali fino a quando nessuna altra causa viene trovata. Il danno viene rimborsato secondo una formula in particolare, a condizione che tutte le cartelle cliniche siano conformi allo standard del sistema di indennizzo e che il Dipartimento di Giustizia stabilisca che tutte le norme igieniche siano state rispettate. Se la richiesta è negata, o se la richiesta viene approvata ed il richiedente rifiuta il risarcimento: solo allora si può ricorrere ad una causa civile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A partire dall'anno 2001, migliaia di famiglie hanno cominciato a presentare una petizione al sistema di indennizzo sostenendo che l'autismo dei loro figli fosse un effetto collaterale della vaccinazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Chiedere All'Inps L'Indennizzo Per Cessazione Attività Commerciale

In questa guida vi spiegherò come chiedere all'Inps l'Indennizzo per la cessazione dell'attività Commerciale. Le operazioni da effettuare sono piuttosto semplici, tuttavia bisogna stare bene attenti sui vari passaggi. Per eventuali chiarimenti cercate...
Lavoro e Carriera

Come ottenere un indennizzo di disoccupazione

Sempre più italiani perdono il posto di lavoro perché l'azienda chiude o dimezza il personale, specie in questo periodo che non lascia vie d'uscita. Comunque non bisogna disperare perché in questi casi si ha la possibilità di avere un sostegno al...
Richieste e Moduli

Come richiedere un risarcimento all'Inail

La guida illustra le procedure di accesso alle prestazioni assicurative. Ci sono sezioni specifiche che mostrano i diversi tipi di prestazioni, economica eassistenza sanitaria. Altre informazioni di carattere generale sono disponibili sul sito www. Inail....
Previdenza e Pensioni

Come scegliere una polizza vita

Sarà per la diffusione capillare di internet o forse per la sensazione imperante d'incertezza, quel è che certo è che l'universo delle assicurazioni, da sempre un po' nebuloso, è ormai diventato una vera e propria giungla. Polizze su polizze con clausole...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere l'indennità di invalidità per i dipendenti pubblici

Se siamo dipendenti pubblici e abbiamo subito un infortunio che non ci permette di svolgere la nostra attività, dobbiamo sapere che esiste una procedura che ci consente di ottenere l'invalidità permanente, ovviamente sempre nel caso in cui ci siano...
Finanza Personale

Come farsi indennizzare dalla Telecom per errore in elenco telefonico

Telecom Italia, recentemente denominato Tim, è stato il primo gestore di telefonia fissa in Italia e tutt'oggi, nonostante la concorrenza spietata, mantiene ancora un alto numero di abbonati. Quando si sottoscrive un contratto con Telecom, è possibile...
Richieste e Moduli

Come fare una richiesta indennità per ritardo del treno

Sarà sicuramente capitato anche a voi di avere, vostro malgrado, dei contrattempi durante l'arco della giornata, magari causati da un ritardo imprevisto del treno. Per nostra fortuna, da qualche anno è possibile inoltrare direttamente a Trenitalia una...
Lavoro e Carriera

I cambiamenti introdotti con il Jobs Act

Il Jobs Act è una riforma del diritto al lavoro, attuata dal governo Renzi con diversi provvedimento legislativi, che hanno interessato un periodo che va al 2014 al 2015. In totale la riforma prevede otto provvedimenti legislativi, che vanno a toccare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.