Come ottenere l'attestato di prestazione energetica (APE)

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le norme burocratiche sono in continuo aggiornamento e spesso rimaniamo dubbiosi su molti aspetti. Uno di questi è l'attestato di prestazione energetica della nostra abitazione, sintetizzato con la sigla APE. Questo è infatti un rimodernamento del vecchio ACE (Attestato di Certificazione Energetica). Il certificato APE serve per stimare la classe energetica di un'abitazione ed è richiesto, nonché necessario in diverse occasioni che vanno dalla compravendita di un immobile, ai lavori di ristrutturazione che ricoprono una percentuale pari o maggiora al 25% della superficie dell'involucro (tetti e pareti) dell'intero edificio. Ottenere questo attestato è semplice. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Documentazione sulle caratteristiche dell'immobile (come riportato al passo 1).
37

L'attestato di prestazione energetica è tutt'altro semplice da ottenere. Occorrono diversi documenti, che allegati all'APE, daranno validità a quest'ultimo. I documenti che proprio non possono mancare sono diversi, tra questi ci sono:
- planimetria dell'immobile;
- informazioni sull'anno di costruzione,
- Ubicazione dell'edificio, città e provincia;
- Libretti di eventuali impianti a caldaia o centralizzati
.

47

Non esistono costi "standard" per l'attestato di prestazione energetica. Questi possono variare a seconda del professionista cui ci si rivolge. Possiamo però farci un'idea sulla base della dimensione dell'immobile. Per un appartamento di circa 100 mq il costo dell'attestato di prestazione energetica può andare dai 150 ai 250 euro. Questo può variare anche in base ai documenti forniti allo specialista certificatore. Egli dovrà valutare diversi aspetti prima di rilasciarvi l'attestato APE. Fra i primi vi è un'attenta valutazione dell'area climatica. Proseguirà con l'analisi dell'orientamento dell'appartamento. Poi verrà l'impianto di ventilazione/condizionamento/riscaldamento e l'impianto idrico. E ancora l'eventuale presenza di impianti per la produzione di energia "pulita".

Continua la lettura
57

Non lasciatevi trarre in inganno da "tecnici" che vi offrono consulenze ed attestati a prezzi vantaggiosi. Questi solitamente non sono riconosciuti come tecnici certificati e per questo motivo l'attestato che rilasceranno non sarà valido in termini di legge. Dal momento che non tutte le regioni sono dotate di un albo o un registro di certificatori accreditati, non è sempre semplice riconoscere questi finti "tecnici" e difendervi dalle truffe.

In possesso di tutta la documentazione fornita, il tecnico farà le dovute valutazioni. Il professionista da voi incaricato sarà dunque capace di assegnare un indice di prestazione energetica. Questo significa anche che potrà assegnare la classe energetica di merito all'appartamento. L'attestato di prestazione energetica ha durata di dieci anni. L'APE può decadere se nel frattempo doveste effettuare ulteriori modifiche all'immobile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se disponibile, fornite anche il documento della legge 10/91.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere l'attestato per guidare un carrello elevatore

Il carrello elevatore, a volte erroneamente chiamato muletto, è un veicolo con ruote alimentato a da motori diesel, motori elettrici o motori a gas. Viene utilizzato principalmente per la movimentazione o il sollevamento di bancali carichi di merce all'interno...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'attestato di destinazione urbanistica

Durante la compravendita di un terreno agricolo, che si tratti di uno edificabile o meno, di un appartamento o di qualsiasi altro immobile, è bene sapere che ci sono dei documenti imprescindibili. Uno tra questi è sicuramente l'attestato di destinazione...
Richieste e Moduli

Come fare una ricevuta fiscale per prestazione di lavoro autonomo

Come vedremo nel corso di questa guida, lo svolgimento di un lavoro autonomo, se occasionale, comporta l'obbligo per il lavoratore di emettere una ricevuta fiscale (nel momento in cui percepisce il suo compenso), senza la necessità di adempiere ad altri...
Richieste e Moduli

Come stampare un attestato di malattia dal sito dell'INPS

Con lo sviluppo della tecnologia si sono fatti numerosi passi avanti in diversi settori, molte attività si sono modernizzate e quindi anche semplificate. Ovviamente, in qualsiasi ambito non possiamo sicuramente escludere l'utilizzo di vari siti internet...
Richieste e Moduli

Come chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il cittadino italiano deve pagare un ticket per ogni tipo di prestazione specialistica ambulatoriale assicurata dal Servizio Sanitario Nazionale. Il costo dipende dalla regione italiana in cui ci si trova e dal tipo di prestazione richiesta dal cittadino....
Richieste e Moduli

Ristrutturare casa: tutti gli incentivi

Se pensiamo a quello che ci aspetta in occasione dei lavori di ristrutturazione casa, ma soprattutto ai soldi che dobbiamo spendere, è facile che lo sconforto prenda il sopravvento facendoci perdere tutto l'entusiasmo. Invece ristrutturare casa è un'ottima...
Richieste e Moduli

Come richiedere la sospensione della Naspi

Fra le manovre di sostegno al reddito, dal 01/05/2015 esiste la Naspi. Si tratta di una prestazione nuova di assicurazione sociale per gli impiegati. Ne possono usufruire i lavoratori subordinati che hanno perso l'impiego involontariamente. Oltre allo...
Richieste e Moduli

Come inviare la documentazione all'ENEA

L'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, detta anche ENEA, è un ente pubblico italiano che svolge attività di ricerca per incentivare nuove tecnologie nel settore dello sviluppo economico, che siano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.