Come ottenere il rimborso della tassa automobilistica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La tassa automobilistica, comunemente chiamata anche "bollo auto" è un'imposta che viene applicata annualmente a tutti i possessori di veicoli a motore. L'importo da corrispondere può variare a seconda che si tratti di un'auto o di una moto, oppure in base alle caratteristiche del veicolo in possesso. Pertanto, può capitare di vedersi recapitata una somma da pagare non dovuta o superiore a quella dovuta e di accorgersi soltanto dopo averla pagata. In tal caso, è possibile chiedere ed ottenere il rimborso della tassa automobilistica o di parte di essa. Ecco come fare.

24

Ritornando agli esempi precedenti, può succedere che giunga una richiesta di pagamento il cui importo da pagare non risulta conforme a quanto effettivamente dovuto. Molti, in questi casi, trovandosi spiazzati, pagano ugualmente. Identica cosa accade quando giunge una ulteriore richiesta nonostante la cifra sia già stata versata in precedenza. Nel caso in cui vi rendiate conto dell'errore, sappiate che esiste la possibilità di ottenere un rimborso, previo invio dell'apposita domanda. È importante sottolineare che tale può essere richiesto entro 3 anni dal pagamento.

34

Innanzitutto l'interessato deve effettuare la richiesta di rimborso solo ed esclusivamente alla Regione di appartenenza e a cui il veicolo fa riferimento e presentare poi un'istanza di rimborso in carta semplice, oppure con l'apposito modello che si trova sul sito della Regione di appartenenza. L'istanza va corredata di alcuni documenti, tra cui tutte le ricevute in formato cartaceo e la fotocopia del documento valido del richiedente.

Continua la lettura
44

In caso di duplicazione del pagamento, è necessario inviare alla Regione la ricevuta del versamento di cui si chiede il rimborso in originale. Occorre poi unire alla ricevuta anche la fotocopia della ricevuta di pagamento del bollo valido, di cui era stato regolarmente versato l'importo richiesto, nonché la fotocopia della carta di circolazione (libretto). In caso di pagamento di una somma maggiore a quella dovuta, è sufficiente inviare la fotocopia della ricevuta di versamento del bollo pagato in eccesso e la copia della carta di circolazione. Esiste anche il caso in cui il pagamento non sia dovuto per motivi vari, tra cui la vendita del veicolo o il furto: in tale situazione, occorre inviare l'originale della ricevuta di versamento del bollo da rimborsare e le copie dei vari documenti che testimonino che la tassa non è dovuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come disdire il pagamento della tassa rifiuti in caso di trasferimento

La tassa che tutti quanti pagano per la raccolta dei rifiuti soliti urbani, viene chiamata TARSU. In buona sostanza rappresenta una tassa obbligatoria a chiunque getti rifiuti. Pertanto viene pagata per il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani che...
Finanza Personale

Come ottenere l'esenzione della tassa sui rifiuti urbani

Le Amministrazione Comunali prevedono ogni anno delle facilitazioni nei pagamenti per chi ha delle difficoltà economica. Queste persone possono quindi avvalersi dell'esenzione dal pagamento della TARSU (tassa per i rifiuti solidi urbani). Per richiedere...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso del canone rai pagato erroneamente

In questo tutorial vedremo come richiedere il rimborso del canone RAI pagato erroneamente. Trattasi di una tassa statale che tutti quanti, oppure la maggior parte della popolazione paga una cifra determinata per il canone RAI. Se per un motivo qualsiasi...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso dell´IVA a credito

Dal 2015 sono cambiati alcuni dettagli legati ai limiti, alle condizioni e ai requisiti per richiedere il rimborso del'IVA a credito. Le novità introdotte sono state moltissime, soprattutto dal punto di vista della procedura per ottenerne il rimborso....
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso del canone rai pagato più del dovuto

Il Canone Rai consiste in una tassa che deve essere pagata da qualsiasi persona che possiede semplicemente uno o più apparecchi adeguati alla ricezione di un segnale radiotelevisivo. Praticamente è un dovere pagarlo, ma delle volte può capitare che...
Finanza Personale

Come Richiedere Il Rimborso Di Imposte Versate In Eccesso

Se un contribuente ha versato imposte in eccesso, quindi non dovute, può richiederne il rimborso. Le modalità per effettuare tale richiesta sono diverse e diversi sono i modi in cui l'amministrazione finanziaria provvede al rimborso. Sicuramente vi...
Finanza Personale

Come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate

A volte anche il fisco sbaglia a calcolare i tributi ed è utile avere una guida pratica per sapere come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate mediante i due metodi previsti e cioè tramite la dichiarazione dei redditi o con una domanda...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per ritardo attivazione linea telefonica

Qualora vi sia capitato di avere notevoli disagi per quanto riguarda l'attivazione della linea telefonica Telecom o di un altro operatore, tenete certamente presente che potete richiedere il rimborso per questa tipologia di disservizio. In questo articolo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.