Come ottenere il certificato di disponibilità al lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per poter ambire ad un posto di lavoro oggi è molto importante per un disoccupato possedere il certificato di disponibilità, poiché non solo apre una pista privilegiata nel caso si presenta l’occasione di assunzione, ma è una tipologia di reclutamento di mano d’opera che è conveniente anche per il datore di lavoro. In riferimento a ciò, vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche e come fare per ottenere il certificato in oggetto.

24

Il certificato di disponibilità è dunque molto richiesto dal datore di lavoro, poiché può usufruire di agevolazioni (in base ad una legge ben precisa) se assume un dipendente a tempo indeterminato, che a sua volta soddisfi alcuni fondamentali requisiti, tra cui quello di essere disoccupato da un periodo superiore ai 24 mesi.

34

I benefici per un datore di lavoro sono davvero interessanti; infatti, consistono in una sostanziale riduzione dei contributi pari al 50% per le imprese, i consorzi, così come per enti privati e i liberi professionisti che operano sul territorio italiano. Per le zone del mezzogiorno esiste tuttavia un’ulteriore agevolazione, ovvero l’esonero totale dell’obbligo dei versamenti contributivi. Per quanto riguarda invece il certificato di disponibilità, esso viene erogato dal competente C. P. I. Su richiesta del disoccupato, e consiste in una dichiarazione scritta da conservare con cura poiché all'atto dell'assunzione, bisogna mostrarlo al datore di lavoro, per certificare di essere iscritto al centro per l'impiego. È chiaro che per il vantaggio offerto al datore di lavoro, la non presentazione del certificato significa a priori la mancata assunzione.

Continua la lettura
44

Per richiedere il certificato è quindi necessario rivolgersi al centro per l’impiego, e compilare un modulo in cui si dichiara di essere disponibile per un lavoro immediato, e il rilascio costituisce una sorta di attestato per ottenerne uno, non appena si libera qualche posto preesistente o ne vengono proposti altri da parte di privati ed enti locali. La documentazione per essere accettata deve essere completa, per cui è necessario un valido documento d’identità accompagnato dal codice fiscale, il modello ISEE per certificare lo stato attuale di disoccupazione, oltre che pagare alcune spese che riguardano i diritti di segreteria e che variano in base alle varie aree geografiche. Il certificato di disponibilità è immediato, e quindi dal momento che si riceve può essere utilizzato per qualsiasi proposta di lavoro ricevuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come inviare il certificato di malattia via internet

Nel 2010, abbiamo assistito all'introduzione della possibilità di inviare il certificato di malattia per via telematica.Tramite un decreto del 26 febbraio, questa opportunità si è fatta strada con lo scopo di semplificare il processo di gestione dei...
Aziende e Imprese

Come Ottenere il Certificato Contestuale

Nei passi successivi di questa semplice guida, vi illustrerò come bisogna ottenere il "Certificato Contestuale" (detto anche "Certificato Cumulativo") da richiedere esclusivamente nel proprio Comune di residenza. Come si intuisce dal nome stesso, questo...
Finanza Personale

Come leggere i dati contenuti nel Cud

Ogni anno nel mese di febbraio e precisamente entro il giorno 28, il datore di lavoro o un ente pensionistico pubblico o privato, consegna al proprio dipendente il modello Cud (Certificato Unico Dipendente). Inizialmente veniva inviato in formato cartaceo,...
Lavoro e Carriera

Cosa fare in caso di infortunio sul lavoro

La normativa attualmente vigente in tema di diritto del lavoro prevede alcune importanti previsioni nel caso in cui un lavoratore subisca un infortunio durante le ore lavorative dando la possibilità a quest'ultimo di ricevere un risarcimento adeguato...
Richieste e Moduli

Come chiedere la malattia professionale

La denominazione di "malattia professionale" si riferisce a patologie che si possono contrarre durante lo svolgimento di un'attività lavorativa. La malattia professionale si differisce dall'infortunio per un motivo essenziale. L'infortunio è un evento...
Richieste e Moduli

Come prolungare un certificato di malattia

Nel corso dell'attività lavorativa personale, talvolta succede di essere obbligati a rimanere in casa per colpa di una determinata malattia. Per continuare la propria assenza dal posto di lavoro e mantenere comunque la retribuzione per un tempo più...
Lavoro e Carriera

Infortuni sul lavoro: come comportarsi

La piaga degli infortuni sul lavoro si sta allargando sempre di più. Gli incidenti nell'esercizio della propria professione, purtroppo, sono sempre più frequenti. In questi casi un lavoratore si stente a disagio e ha netta la sensazione di essere abbandonato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di abitabilità

Se devi acquistare la tua prima casa e magari vuoi richiedere un mutuo oppure stai ristrutturando casa perché vuoi venderla uno dei documenti obbligatori da avere è il Certificato di abitabilità. Ottenerlo non è difficile ma i tempi non sono brevissimi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.