Come Ottenere il Certificato Contestuale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Nei passi successivi di questa semplice guida, vi illustrerò come bisogna ottenere il "Certificato Contestuale" (detto anche "Certificato Cumulativo") da richiedere esclusivamente nel proprio Comune di residenza. Come si intuisce dal nome stesso, questo documento serve per certificare più eventi e informazioni (anagrafiche, relative allo stato civile ecc.) che riguardano la medesima persona. Il "Certificato Contestuale", dunque, viene richiesto al cittadino in varie situazioni, come ad esempio da un Ente Pubblico ai fini dell'assunzione per un impiego oppure in caso di matrimonio presso un Comune differente da quello di residenza. Vediamo insieme come fare per ottenerlo.

24

Validità

Innanzitutto, dovete sapere che le informazioni contenute nel "Certificato Contestuale" possono risultare numerose. Esempi ne sono la residenza, la cittadinanza, lo stato civile, lo stato libero, la data di nascita, il godimento di diritti politici e lo stato di famiglia cumulati insieme. Ricordati inoltre che, dopo aver rilasciato la domanda di richiesta, i certificati hanno validità di 6 mesi e, allo scadere di tale termine, il documento rimane sempre valido se l'interessato dichiara, a piè di pagina del certificato, che le informazioni contenute non hanno subito cambiamenti.

34

Modalità di richiesta

A questo punto, dove richiedere il "Certificato Contestuale"? Recatevi nell'ufficio anagrafe del vostro Comune di residenza e presentatevi allo sportello con un documento di riconoscimento in corso di validità. Se, allora, tutto risulterà in regola per ottenere il "Certificato Contestuale", vi basteranno pochi centesimi di Euro (circa 0,50) se il documento è in carta semplice o, circa 17,00€, quando il documento è in bollo. In alcuni casi è possibile anche richiederlo tramite posta inviando una domanda all'ufficio Anagrafe del vostro Comune, oppure comodamente on-line (i costi sono gratuiti) collegandosi al portale del Comune di residenza. Non sempre, però, queste due ultime opzioni che vi ho appena suggerito sono attive in tutti i Comuni d'Italia.

Continua la lettura
44

Rilascio

Nel modulo fornito dall'impiegato comunale dovrete, invece, indicare le informazioni che desiderate far apparire nel "Certificato Contestuale" e, dopo una rapida verifica, esso verrà stampato e consegnato al richiedente; l'unica cosa che potrà trattenervi qualche minuto in più è l'eventuale fila allo sportello. Successivamente, ma solo quando avrete ritirato il certificato, pagherete la cifra dovuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato civile

Molto spesso siamo chiamati a presentare dei documenti per far fronte alle situazioni più svariate. Se i certificati da presentare riguardano degli atti di nascita, di morte, di matrimonio oppure documenti relativi alla cittadinanza e alle pubblicazioni...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato famiglia

Molto spesso, per il disbrigo delle più disparate formalità ed adempimenti, si ha necessità di ottenere vari tipi di certificati.Uno dei più richiesti ed importanti è sicuramente il certificato di stato di famiglia. Il certificato di stato di famiglia...
Finanza Personale

Come richiedere il certificato di morte

Può capitare sfortunatamente, che per diversi motivi, venga a mancare una persona a noi cara. Risulta quindi per certi versi necessario, anche se delle volte molto doloroso richiedere il certificato di morte. La richiesta di tale certificato è molto...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato del casellario giudiziale

Il Certificato del Casellario Giudiziale è uno specifico documento che elenca le eventuali condanne della persona richiedente. Se sei un consulente che hai fatto richiesta per iscriverti ad un particolare albo come C. T. U. oppure stai presentando domanda...
Richieste e Moduli

come emettere una fattura accompagnatoria dei beni in un'azienda

Le tipologie di fattura esistenti sono tre:1) FATTURA IMMEDIATA.2) FATTURA DIFFERITA.3) FATTURA ACCOMPAGNATORIA.La fattura immediata prevede una emissione ed una spedizione il giorno stesso dell’avvenuta vendita.La fattura differita funge da certificato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di regolarità fiscale

Il certificato di regolarità fiscale, a seguito dell'entrata in vigore del D. Lgs. 163/2006, serve alle aziende a certificare che non hanno commesso violazioni relative al pagamento di tasse e imposte, in quanto, il sopra citato D. Lgs. 163/2006 dispone...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'ammortamento di un certificato di deposito

Coloro che possiedono un certificato di deposito, possono trovarsi nella necessità di richiedere il suo ammortamento in seguito a furto, smarrimento o distruzione. Con questa guida, valuteremo come procedere per attivare l'ammortamento di un certificato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di regolarità fiscale all'Agenzia delle Entrate

In questa guida si affronterà come richiedere il certificato di regolarità fiscale all'Agenzia delle Entrate. La Regolarità Fiscale è una delle condizioni previste nell'ambito dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture; i partecipanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.