Come organizzare una escursione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'organizzazione di un escursione richiede una preparazione organizzativa a monte che preveda non solo la definizione di un tour, con l'individuazione delle tappe, dei punti in cui fermarsi con i partecipanti.
Le fasi su come organizzare un escursione sono:
- individuazione del luogo in cui fare l'escursione
- definire il target a cui è rivolto
- definire il prezzo
-definire un crono-programma
-raccogliere le iscrizioni dei partecipanti.

26

Occorrente

  • un idea progettuale
  • crono-programma
  • conoscenza del territorio scelto
36

Fase 1: Individuazione del luogo in cui fare l'escursione

Quando si individua l'area in cui organizzare un escursione, prima di procedere con la pianificazione, è importante fare dei sopralluoghi per verificare che il percorso sia effettivamente transitabile, per definire il grado di difficoltà, per verificare se ci sono strutture lungo il percorso,, come ad esempio bagni o punti ristoro. Durante i sopralluoghi è opportuno fare il calcolo del tempo di percorrenza e, nella definizione del crono-programma definitivo, dilatare la tempista considerando che ci saranno persone poco allenate e faranno rallentare il passo a tutto il gruppo di partecipanti.
Quando si sceglie una tappa da proporre per un escursione si consiglia di scegliere luoghi ben conosciuti dall'organizzatore o comunque documentarsi su esso prendendo informazioni su curiosità, elementi storici etc,.. Da poter esporre durante il percorso per non trasformarlo in una semplice passeggiata sterile.
Anche un escursione deve essere un esperienza unica e irripetibile, che lasci delle emozioni e sensazioni che vadano a colpire tutti i sensi, dalla vista al olfatto, senza trascurare gli aspetti culturali e le sensazioni tattili.

46

Fase 2- Definizione del target, del crono-programma e del prezzo.

Il passo successivo alla scelta del luogo e al sopralluogo è il lavoro più tecnico. Con foglio e penna o sul pc definire le varie tappe del percorso, le pause culturali, la pausa pranzo e ordinarle in un crono-programma stabilendo dei tempi di realizzazione realistici.
Inserire all'inizio del crono-programma un tempo per il breafing iniziale in cui l'organizzatore saluta i partecipanti, fa una sorta di presentazione e spiega cosa si andrà a fare dando le dovute raccomandazioni (anche se già esposte per iscritto nei documenti dell'iscrizione).
Tale crono-programma sarà definito in base al target scelto, ovviamente se si sceglierà di rivolgersi a dei giovani in un età compresa tra i 18 anni e i 27 i toni, le modalità, il passo saranno ben diversi se si rivolgerà a un target di persone con un età compresa tra i 45 e i 60 o gli over 60.
In ultimo, questione non di poco conto, stabilire il prezzo con cui si vuole vendere la propria escursione, facendo una lista dei vari costi che vengono sostenuti per la programmazione e aggiungendo il costo del proprio lavoro.

Continua la lettura
56

Fase 3- Pubblicità e iscrizioni

Dopo aver programmato tutto l'evento bisogna trovare i clienti attraverso la pubblicità sui social media, con la diffusione di volantini e se si hanno disponibilità economiche, se ci si rivolge a un target di persone over 60, si consiglia di fare l'annuncio anche sui quotidiani e fare spot alla radio.

Per le iscrizioni si possono preparare dei moduli con google drive moduli o comunque si possono trovare dei modelli anche onlline.
Ricordarsi di inserire le leggi sulla privacy e conservare accuratamente i moduli e specificare se ci sono servizi lungo il tragitto, se è necessario portarsi il pranzo e l'acqua e ovviamente specificare il grado di difficoltà del tragitto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendere almeno una quota di pre-iscrizione/caparra al momento dell'iscrizione
  • nel modulo di iscrizione inserire la clausola che preveda il rimborso della caparra solo se il cliente annulla l'iscrizione almeno 10 gg prima
  • controllare il tempo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come organizzare un evento in discoteca

Organizzare un evento in discoteca non è una cosa semplice poiché bisogna far coincidere diversi aspetti correlati e coordinare il lavoro di più persone simultaneamente onde evitare problemi durante il percorso della serata. Trattandosi di un evento...
Lavoro e Carriera

Come organizzare l'agenda

Perché è importante sapere come organizzare l'agenda? L'agenda è un ottimo strumento per gestire gli impegni, per ricordare scadenze, appuntamenti e date importanti, e per organizzare nel miglior modo possibile il tempo a disposizione durante la giornata....
Lavoro e Carriera

Come organizzare un pic nic con i colleghi di lavoro

Quante volte avete sentito ripetere dagli esperti che mangiare in ufficio davanti al computer senza staccare è deleterio per l'organismo? A volte le pause pranzo sono davvero brevi ed è difficile organizzare qualcosa che permetta davvero di svagarsi,...
Lavoro e Carriera

Come organizzare eventi di beneficenza

Attualmente ci troviamo a fronteggiare un periodo davvero difficile, in cui i meno fortunati sono sempre più numerosi. Purtroppo in alcuni casi non si riesce ad intervenire al meglio sui disagi che affliggono le popolazioni di alcune parti del mondo....
Lavoro e Carriera

Come organizzare un evento di raccolta fondi

Se si decide di aiutare degli amici oppure una comunità e si vuole organizzare una raccolta fondi è fondamentale la valutazione di molteplici aspetti. L'organizzazione deve essere perfetta ed al tempo stesso trasparente per non correre il rischio di...
Lavoro e Carriera

Come organizzare la propria scrivania

Si dice che una scrivania disordinata appartenga sempre a un gran lavoratore. Ma è davvero così? Fogli sparpagliati, biro, faldoni accatastati rappresentano in realtà un impedimento a svolgere con efficienza il proprio lavoro. È un pessimo messaggio...
Lavoro e Carriera

10 app per organizzare il proprio lavoro

Organizzare il proprio lavoro può portare parecchi vantaggi: le scadenze e i diversi impegni che abbiamo, possono diventare un vero e proprio incubo. Grazie però ad alcune applicazioni disponibili sui nostri cellulari (con sistemi operativi come Android...
Lavoro e Carriera

Come organizzare una riunione

Ciò che attualmente conosciamo con il nome di "meeting" è una riunione che si svolge in diversi ambiti, professionali e non. Le riunioni permettono di confrontarsi su determinati argomenti e trovare la soluzione migliore per diverse questioni. Esse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.