Come organizzare un banchetto di beneficenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare solidarietà verso le persone meno fortunate è un valore importante nelle società moderne e riempie sempre il cuore di tanto altruismo e soprattutto aiuto verso coloro, che per vari motivi, sono meno fortunate di noi. La beneficenza, come ben sapete, si può fare in moltissimi modi. Spettacoli, concerti e intrattenimento sono un ottimo incentivo per attirare contribuenti. In questa guida vi daremo utili consigli su Come organizzare un banchetto di beneficenza e trasmettere a tutti, che siete persone ricche d'animo e soprattutto generose e vogliose di un mondo migliore.

26

Occorrente

  • vari permessi
  • Coinvolgimento delle scuole, comune dell'evento, pro loco, associazioni e circoli privati.
36

Vengono svolte maggiormente in ambito scolastico

Di solito queste iniziative del banchetto, Vengono svolte maggiormente in ambito scolastico. La scuola, infatti, mette a disposizione i suoi locali per l'evento. Si coinvolgono gli alunni nella pianificazione dell'avvenimento. Ognuno dei ragazzi, con le proprie famiglie, può preparare qualche pietanza per il banchetto. La popolazione si può coinvolgere tramite passaparola e attraverso le famiglie stesse. Oppure tramite annunci audio tramite autoveicolo che passa giorno per giorno per il paese, coinvolgendo non solo gli abitanti stessi, ma anche coloro che si trovano li per altri motivi.

46

Qualunque associazione può decidere di avviare una raccolta fondi

Un banchetto di beneficenza ovviamente può svolgersi anche al di là delle scuole. Qualunque associazione può decidere di avviare una raccolta fondi per un'emergenza. In tal caso è possibile coinvolgere anche il proprio comune di residenza nell'organizzazione. Durante la serata garantirà un rinfresco, mentre si raccoglie il denaro da devolvere. Sono iniziative da non sottovalutare mai perché con piccoli ed utili gesti, si può fare molto per popolazioni o persone povere.

Continua la lettura
56

Per attrarre potenziali contribuenti alla causa

È possibile anche organizzare un banchetto beneficenza in piazza. In genere si può coinvolgere la pro loco, anche per più giorni se il caso lo richiede. Per attrarre potenziali contribuenti in questo caso è consigliabile stanziare un budget per degli spettacoli. La riproduzione di brani musicali richiede infatti il rispetto del diritto d'autore dei vari permessi. La regola vale anche per i circoli privati che mettono a disposizione i propri locali. In conclusione vi consigliamo, quando ne avete pienamente occasione e modo, di fare questi determinati gesti perché oltre a farvi onore voi stessi, fate un gesto che rende sicuramente felici coloro meno fortunati di voi. Quindi fate tutto ciò e non ve ne pentirete mai. Anche questi gesti faranno in modo di arricchirvi del tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere capillare la diffusione dell'evento sfruttiamo pienamente le potenzialità dei social network. Inviamo inviti virtuali a più utenti possibili e condividiamo il progetto nelle nostre pagine personali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come organizzare eventi di beneficenza

Attualmente ci troviamo a fronteggiare un periodo davvero difficile, in cui i meno fortunati sono sempre più numerosi. Purtroppo in alcuni casi non si riesce ad intervenire al meglio sui disagi che affliggono le popolazioni di alcune parti del mondo....
Lavoro e Carriera

Come organizzare un'asta di beneficenza

Quando un ente o organizzazione ha bisogno di raccogliere dei soldi per sostenere un progetto o le proprie attività una delle attività che viene organizzata ad hoc è l'asta soprattutto per la cause di beneficienza. Tali aste, non solo hanno un enorme...
Aziende e Imprese

Deduzione spese di rappresentanza per un professionista: 5 cose da sapere

Il concetto di spese di rappresentanza è stato introdotto nel 1998 dalla Agenzia delle Entrate e, più precisamente, dalla Risoluzione n. 148. In essa viene esplicato in cosa esse consistono, quali spese effettive possono rientrare entro questa dicitura...
Richieste e Moduli

Come detrarre l'Irpef in assenza di spese detraibili

Le spese deducibili, sono quelle che all'interno della dichiarazione dei redditi, danno la possibilità di essere sottratte al reddito imponibile, prima di andare a calcolare l'imposta che si dovrà versare all'erario. Tra queste spese, rientrano i contributi...
Aziende e Imprese

Come raccogliere fondi

I mezzi di sostentamento delle associazioni di volontariato sono sempre piuttosto esigui. Queste si possono avvalere di sporadiche donazioni di fondazioni pubbliche o di enti privati ma in questo caso, affidano al caso la loro stessa sopravvivenza. Infatti,...
Aziende e Imprese

Come organizzare una lotteria a premi in un bar

Le feste del Natale, Pasqua o Capodanno sono tutte delle occasioni speciali che si possono festeggiare in compagnia, dove sempre più spesso si ricorre in attività ludiche e ricreative, quali tombolate divertenti e lotterie a premi. Potrà infatti capitare,...
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare la propria attività

Sia che si tratti di un'attività già avviata, di una alle prime armi od una in fase di inaugurazione, le attività commerciali necessitano di vere e proprie campagne pubblicitarie e promozionali. Se da una parte il successo di un'attività è dettato...
Lavoro e Carriera

Come fare volontariato ad Haiti

Sull'isola di Haiti, c'è ancora bisogno di tanto aiuto, soprattutto aiuto dai medici volontari per rafforzare ed assistere i medici della zona nelle cure dei tanti malatti che a causa della povertà del paese, sono vittime di tante malattie infettive...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.