Come organizzare la scrivania: consigli pratici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vedremo alcuni interessantissimi consigli pratici su come organizzare la nostra scrivania, così da poter avere facilmente tutto a portata di mano e non perdere di vista proprio nulla. Il lavoro di organizzazione dovrà essere effettuato solamente una volta, successivamente, seguendo alcune piccole regole sarà molto più veloce e facile avere una scrivania sempre ordinata ed organizzata. Siamo pronti iniziamo!

26

Per prima cosa dovremo buttare qualunque cartaccia, ricevuta, scontrino o qualsiasi altra cosa che, ormai col tempo, è diventata oggetto d'arredo impolverato, della nostra scrivania, solo così potremmo avere un idea di cosa è utile e cosa invece superfluo ed inutile. Lo stesso lavoro dovrà riguardare ogni cassetto perché spostare le cianfrusaglie nei tiretti sarà solamente una pulizia temporanea e momentanea. Utilissimo sarà quello di comprare un comodissimo cestino così da evitare di accumulare cartacce e ritrovarsi di nuovo al punto di partenza.

36

Adesso procediamo col riporre nei cassetti più in alto tutte le cose che ci serviranno molto più frequentemente, così da facilitare e velocizzare il nostro lavoro. Nel primo cassetto, ad esempio, sarà indicato riporre graffette, pinzatrice, post - it, blocchi notes, forbici, nastro adesivo e simili. I nostri documenti saranno subito ordinati all'occorrenza senza perdere nemmeno un foglio.

Continua la lettura
46

Nei cassetti più bassi si potrà riporre la carta e le cartucce per la stampante, ad esempio, in questo modo saranno sempre a portata di mano ma, visto l'utilizzo meno frequente, non perderemo tempo per cercare altro. In questo modo, inoltre, avremo comunque sotto controllo la quantità di materiale utilizzata e da acquistare se necessario onde evitare che ne resteremo senza proprio quando ne avremo bisogno.

56

Nei cassetti centrali possiamo, invece, custodire alcuni tipi di documenti che necessariamente occorrono per effettuare qualche documentazione importante come, ad esempio, fotocopie di documenti personali, atti notarili o contratti. Si possono conservare anche ricerche o lavori che ancora non sono stati conclusi così da porli avere sempre sott'occhio evitando di perderli.

66

Infine, il ripiano più importante degna di un'accurata attenzione. Bisognerà sempre avere un contenitore per penne, matite, colori, gomme e quant'altro, un blocchetto per prendere gli appunti, un agenda o un calendario da tavolo. Lateralmente si potrà porre una stampante collegata ad un pc così da velocizzare i tempi di lavoro avendo proprio tutto quello di cui si ha bisogno ad un passo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come avere una scrivania ordinata

In ogni casa c'è la necessità di avere uno spazio adatto per lo studio, per l'uso del computer o semplicemente per i documenti. Il mobile più indicato è senza dubbio la scrivania. Esistono svariati modelli, da quelli molto lineari ed essenziali, a...
Lavoro e Carriera

10 consigli pratici per trovare il tuo zen a lavoro

Al giorno d'oggi avere un impiego è già una grande fortuna, e di certo nessuno di noi vorrebbe mai mettere a rischio il proprio posto di lavoro. Certo è che mantenere la calma in certe situazioni sembra davvero impossibile, tanto con il capo che con...
Lavoro e Carriera

5 consigli per organizzare una festa di compleanno in ufficio

Adorate feste, non sempre ci trovano disponibili per festeggiarle e omaggiarle, giorni che ci impegnano e che non ci danno libertà di celebrare, ma...... Porterò di seguito 5 consigli per organizzare una festa di compleanno in ufficio con la gioia di...
Lavoro e Carriera

Come organizzare una postazione di lavoro in casa

Negli ultimi anni si è largamente diffusa la possibilità di praticare la propria attività lavorativa direttamente da casa: si tratta di una modalità meglio conosciuta come telelavoro. La conseguenza di questo è data dal fatto che risulta sempre più...
Lavoro e Carriera

Come organizzare al meglio la giornata lavorativa

Il modo migliore per affrontare una giornata lavorativa, è programmarla in anticipo e suddividerla in base alle priorità. In relazione a quello che avremo da fare, attribuiremo delle priorità secondo un criterio di importanza. Ecco una semplicissima...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un corso di cucina per bambini

Pianificare un evento non è semplice; occorre controllare: la location, gli addobbi, i permessi, la sicurezza. Quando si decide di organizzare qualcosa è necessario avere ben chiaro il target a cui vogliamo rivolgerci. In seguito si può scegliere la...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un laboratorio di origami per bambini

Gli origami sono un arte che viene direttamente dal Giappone. È spesso considerato un hobbye ma in realtà è molto di più: è un arte armoniosa che mette insieme l'atto pratico della piegatura della carta, la precisione e la pazienza di ricominciare...
Lavoro e Carriera

Come organizzare una manifestazione sportiva

Organizzare una manifestazione sportiva richiede professionalità, serietà e spirito d'iniziativa. Lo scopo di un evento è innanzitutto quello di attirare un determinato target di riferimento, indipendentemente dal fatto che si tratti di eventi internazionali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.