Come Nominare E Revocare Un Amministratore Di Condominio

Tramite: O2O 19/11/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'amministratore è la figura con funzioni esecutive all'interno del condominio in quanto si occupa di amministrare e gestire i beni comuni e di dare esecuzione alle delibere dell'assemblea condominiale. Oltre ad una specifica serie di compiti che la legge gli attribuisce, l'amministratore riveste sempre il compito di rappresentante legale del condominio. In questa guida vediamo come nominare e revocare un amministratore di condominio.

25

Tutti i condomini, compresi gli edifici di edilizia popolare, con più di otto condomini/inquilini devono nominare un amministratore. Per ottenere la nomina il candidato non deve avere riportato gravi condanne penali, non deve essere protestato e deve avere svolto un corso di formazione iniziale e seguire dei corsi di formazione periodica. Per quanto riguarda la procedura di nomina, in base all'art. 1136 c. C., la deliberazione sarà valida se adottata dalla maggioranza degli intervenuti all'assemblea che rappresentino, almeno, 500 millesimi. Se l'assemblea non riesce a trovare un accordo per il raggiungimento del quorum richiesto, ogni condomino ha diritto ad agire giudizialmente per richiedere la nomina dell'amministratore su decisione del giudice.

35

Sia attraverso la nomina assembleare, che con quella giudiziale, si instaura un rapporto oneroso tra il singolo condomino e l'amministratore: la retribuzione deve essere indicata all'atto dell'accettazione dell'incarico. La legge stabilisce che il suo mandato duri un anno e, in caso di mancata revoca, si intenderà rinnovato per un altro anno. I condomini, tuttavia, possono sempre deliberare la revoca dell'amministratore con le modalità previste nel regolamento di condominio: se la normativa non disciplina ciò, occorre una delibera favorevole dell'assemblea, con la maggioranza dei presenti che rappresentino almeno la metà del valore dell'edificio.

Continua la lettura
45

La revoca può anche essere disposta dall'autorità giudiziaria su richiesta di un solo condomino se ricorrono alcuni gravi motivi stabiliti dalla legge ed, in particolare, quando l'amministratore: non comunica ai condomini la notifica di un atto di citazione in giudizio, non presenta il rendimento dei conti entro 180 giorni dalla chiusura della gestione, non convoca l'assemblea per l'approvazione dei conti, omette di aprire il conto corrente condominiale ecc. L'amministratore, a cui viene revocato l'incarico prima della sua naturale scadenza, potrebbe pretendere di ricevere l'intero compenso stabilito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come spartire le spese di un condominio

Spesso e volentieri sono cause di continue liti e diatribe fra condomini, che non di rado sfociano in vere e proprie azioni legali: stiamo parlando di come spartire le spese fra condomini. Il Codice Civile infatti all’art. 1123 disciplina la “ripartizione...
Lavoro e Carriera

Come Annullare Decisioni Ad Un' Assemblea Di Condominio

Tutte le persone che non hanno un'abitazione indipendente, molto probabilmente abitano in un appartamento insieme ad altri condomini, questo comporta fare fronte alle decisioni che vengono prese nelle assemblee di condominio. Con il termine assemblea...
Lavoro e Carriera

Come calcolare le tabelle millesimali di un condominio

Una delle cose più importanti quando si parla di un condominio, è senza dubbio individuare un metodo per una giusta, equa e precisa ripartizione delle spese di gestione del condominio stesso, che come è noto, non solo vanno ripartite tra tutti i condomini,...
Lavoro e Carriera

Come dimettersi da amministratore unico di una srl

Prima di avviare una società, è necessario analizzare bene il mercato ed assumere numerose scelte gestionali. Da valutare obbligatoriamente è la tipologia di impresa, come la Società per azioni (Spa) o la Società a responsabilità limitata (Srl)....
Lavoro e Carriera

Come diventare amministratore di un asilo nido

L'asilo nido è una struttura educativa destinata ai bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni e che precede l'ingresso alla scuola materna. L'asilo nido è una istituzione di carattere assistenziale ed educativo, derivante da esigenze della società...
Lavoro e Carriera

Come trovare condomini da amministrare

Ormai, la figura dell’amministratore di condominio professionista è rinominata. Esso ha saputo negli anni farsi strada affrontando qualsiasi problema nell'ambito del condominio. Per tale motivo questo è un lavoro altamente specializzato che si basa...
Lavoro e Carriera

Come dare disdetta ad un sindacato

Ogni lavoratore ha la possibilità di iscriversi liberamente ad una associazione sindacale durante le propria vita lavorativa o sulla pensione. L’iscrizione al sindacato può essere effettuata presso il proprio datore di lavoro, tramite un rappresentante...
Lavoro e Carriera

Come fare servizio di portierato

Per servizio di portierato si intende l'insieme delle attività e delle mansioni svolte dal portiere condominiale, figura professionale che, nonostante esista da molto tempo, è in grado di rappresentare ancora oggi una valida soluzione lavorativa in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.