Come monitorare le richieste presentate all'INPS

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Attualmente quasi tutti gli enti di natura fiscale, scolastica, sanitaria o di qualsiasi altra tipologia, si avvalgono di appositi siti web sui quali, dopo aver eseguito la registrazione fornendo i propri dati anagrafici, una e-mail ed una password, l'utente può reperire tutte le informazioni utili ed essere sempre aggiornato sull'andamento della propria posizione fiscale e previdenziale. Tra questi enti rientra sicuramente anche l'INPS. Per essere sempre aggiornati in tal senso, tutto ciò che occorre sarà un PC ed una connessione internet: recandoci sul sito dell'INPS sarà possibile monitorare l'andamento delle nostre richieste presentate nel corso degli anni, come ad esempio, quelle di rettifica dell'estratto conto contributivo, l'indennità di malattia, etc. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come monitorare le richieste presentate all'INPS.

27

Occorrente

  • PC con connessione ADSL
  • Codice PIN rilasciato dall'INPS
37

Accesso al sito

Prima di iniziare la nostra ricerca, assicuriamoci che il nostro PC sia collegato a Internet, dopodiché sul browser digitiamo il link che ti riporterà al sito dell'INPS, ovvero www.inps.it. Una volta che saremo entrati nel sito, selezioniamo la voce "Servizi online" e in pochi secondi verremo indirizzati alla sezione di nostro interesse. A questo punto, clicchiamo sulla voce "Elenco di tutti i servizi", dopodiché scorriamo lentamente la pagina verso il basso per poter individuare la voce successiva da selezionare, ovvero quella relativa ai "Servizi per il cittadino". Come già accennato in precedenza, per accedere si dovrà effettuare il login, inserendo il codice fiscale ed il PIN personale che dovremo avere già in nostro possesso, fatto ciò potremo continuare le operazioni cliccando su Invia.

47

Accedere alla richieste presentate

Dopo pochi secondi (normalmente il sito dell'INPS è abbastanza veloce, ma molto dipende anche dalla nostra velocità di connessione e dal PC che stiamo utilizzando), si aprirà una nuova pagina recante al suo interno tutti i vari servizi disponibili. Scorriamo nuovamente tutte le voci disponibili, cosicché sarà possibile individuare quelle di nostro interesse, che nel nostro caso sarà quella relativa al "Fascicolo previdenziale del cittadino", ad esempio, si aprirà una pagina che riporta in alto tutti i nostri dati anagrafici e di residenza. Sulla sinistra, invece, è presente un menù dove sono inserite le varie opzioni. Fra queste, dovremo cliccare sulla voce "Prestazioni" e, dopo aver atteso qualche secondo, vedremo aprirsi un sotto menù dal quale andremo a selezionare la voce di nostro interesse, e cioè "Richieste Presentate".

Continua la lettura
57

Vedere i dettagli della richiesta

Nella sezione delle Richieste presentate dovrebbe aprirsi una pagina che le riepilogherà tutte le nostre richieste che abbiamo presentato all'INPS. Per approfondire l'argomento, clicchiamo sul numero di richiesta di cui desideriamo avere informazioni. A questo punto, si aprirà un'altra pagina che riporta tutte le informazioni generali della nostra richiesta (come ad esempio la data, la modalità, l'eventuale esito, etc.) ed alte informazioni di riferimento. Quando avremo concluso la nostra verifica, dovremo cliccare in alto a destra su "Chiudi fascicolo", dopodiché eseguiamo il logout dal sito. Come abbiamo potuto notare, si tratta di operazione abbastanza semplice.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricongiungere contributi Inps e Inpdap

Quando si lavora soprattutto all'inizio della carriera, lontano è il pensiero della pensione e quindi anche se cambiate spesso lavoro, non vi fermate a pensare se i contributi sono versati sempre nello stesso ente o no, poi con il passare degli anni...
Finanza Personale

Come fare l'estratto dei pagamenti ricevuti dall'INPS

Da qualche anno ormai anche l'INPS, L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, si è messo al passo coi tempi delle nuove generazioni che svolgono gran parte delle attività burocratiche online, evitando così un rallentamento delle procedure, perdita...
Finanza Personale

Come funziona l'Inps

In questo tutorial vi spieghiamo che cosa è l'INPS e come funziona. Tale ente è la sigla dell'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, che nello specifico è l'ente previdenziale relativo al sistema pensionistico in Italia. Tutti i lavoratori dipendenti,...
Finanza Personale

Come richiedere ed attivare il codice PIN dell'INPS

Per poter accedere ai servizi telematici che vengono messi a disposizione del cittadino da parte dell'Istituto Nazionale Nazionale della Previdenza Sociale (INPS), è necessario richiedere ed attivare un codice alfanumerico di accesso. Questo codice è...
Finanza Personale

Come richiedere gli assegni familiari

Se hai dei familiari a tuo carico e non raggiungi la soglia di reddito stabilita annualmente, hai diritto, per ciascun componente della propria famiglia ad un assegno familiare. Si parla pertanto della moglie, anche se separata purché sia a carico, dei...
Finanza Personale

Come procedere alla revoca della delega per i contributi sindacali

L'articolo 26 dello Statuto dei lavoratori prevede la possibilità per i sindacati di raccogliere contributi volontari da parte dei lavoratori, e ciò avviene generalmente tramite una trattenuta dalla stessa busta paga, perché il lavoratore delega il...
Finanza Personale

Come pagare i contributi agricoli

Tutti i soggetti che esercitano un’attività lavorativa hanno l’obbligo di pagamento dei contributi previdenziali all’INPS. Non è esente da ciò il settore del lavoro agricolo e chi ne esercita la relativa attività. I coltivatori diretti e gli...
Finanza Personale

Come richiedere il codice PIN INPDAP

L'Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica (INPDAP) era un ente pubblico non economico. L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS) è il principale ente previdenziale italiano, presso cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.