Come misurare le performance aziendali

Tramite: O2O 20/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Misurare le prestazioni aziendali sviluppando i giusti indicatori chiave è fondamentale; infatti, senza questi ultimi è difficile e impegnativo realizzare gli obiettivi prefissati e migliorare le prestazioni delle piccole imprese. Esistono tra l'altro diversi modi per effettuare tali misurazioni, e quelli utilizzati più spesso sono le dichiarazioni finanziarie ed i risultati di vendita. A tale proposito, ecco una guida con alcuni utili consigli su come misurare le performance della tua azienda.

26

Occorrente

  • Indicatori aziendali
  • Grafici analitici
36

Concentrarsi sui punti di forza aziendali

Per misurare le performance aziendali di fondamentale importanza è concentrarti sui punti di forza su cui l'attività si basa. Tale accortezza ti terrà informato su ciò che è ben strutturato, su quello che invece è un punto di debolezza e che va quindi approfondito. Per eseguire questa analisi devi focalizzare la tua attenzione utilizzando tecniche specifiche di risoluzione del problema, e prendere delle opportune decisioni per ridurre al minimo le suddette aree di debolezza.

46

Optare per indicatori validi

Esistono altri strumenti di misurazione aziendale, ma tuttavia i KPI sono relativamente semplici da sviluppare e tracciare, e quindi facili da usare nella misurazione delle prestazioni aziendali e nel fornire prospettive commerciali a breve termine. Gli indicatori KPI misurano quelli che sono stati definiti come fattori critici di successo aziendale per tenere traccia della direzione, della strategia e dei risultati in proiezione futura. Ogni azienda ha quindi bisogno di sviluppare i propri KPI validi ed unici e poi valutare ciò che dicono. In altre parole, se hai deciso di optare su un indicatore per la spedizione puntuale della merce e la tua KPI mostra che sei arrivato in ritardo, allora per massimizzare la performance è necessario apportare delle modifiche strutturali a tale fattore.

Continua la lettura
56

Modificare gli standard di produzione

Un altro valido modo per misurare le performance aziendali consiste nel verificare ed eventualmente modificare gli standard di produzione. Per fare un esempio ti è capitato spesso che alcuni prodotti ti sono stati restituiti oppure il fornitore della materia prima impiega troppo tempo nel fornirla. In tal caso è importante valutare anche se il personale addetto alla produzione è scarso o in eccesso e quindi va incrementato o ridotto, magari optando per un turn over con quello preesistente. A margine va aggiunto che qualunque sia la ragione del mancato rendimento o della sottoperformance rispetto al tuo piano aziendale, una volta che hai scoperto i punti deboli non ti resta che intervenire come sin qui descritto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come definire i ruoli aziendali

Fra le svariate problematiche che potrebbero nascere all'interno di una qualsiasi realtà aziendale, numerose sono quelle che si originano da una sbagliata definizione dei compiti. Non stabilire chiaramente responsabilità e limitazioni di ciascun lavoratore...
Aziende e Imprese

10 metodi per risparmiare sulle spese aziendali

Per gestire un'attività commerciale redditizia appare opportuno effettuare un'analisi periodica dei costi, così da individuare le eventuali fonti di spreco e poterle conseguentemente ridurre. A tal proposito nella seguente guida vi suggeriremo 10 metodi...
Aziende e Imprese

Come migliorare la performance di un'azienda

Come ognuno che possiede un'azienda sa, non è sempre una passeggiata avere dei discreti livelli di efficienza. Spesso infatti, per i più svariati problemi, sia noi che i nostri dipendenti possiamo influire negativamente sulle performance dell'azienda....
Aziende e Imprese

Smart working: normativa per la sicurezza

Viene definito smart working (cioè, lavoro agile) quella forma di rapporto di lavoro subordinato che persegue una duplice finalità: incrementare la produttività del lavoratore e al contempo consentire allo stesso la possibilità di conciliare gli impegni...
Aziende e Imprese

Come calcolare il costo del lavoro

Il costo del lavoro e la sua determinazione servono a pianificare le uscite aziendali e le spese di gestione dell'attività nel suo complesso. In qualsiasi busta paga sono visibili i costi del lavoratore, che tendenzialmente rappresentano la risultante...
Aziende e Imprese

Come ottenere la certificazione ISO

Possedere i requisiti a norma di legge quando viene esercitata una qualunque attività è indispensabile per chiunque voglia cimentarsi in un lavoro abbastanza impegnativo. La legge europea stabilisce che è necessario munirsi di una certificazione ISO...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di autonomia finanziaria in un'azienda

Alle scuole superiori durante le lezioni di economia aziendale ma anche all'università e nello specifico nella facoltà di economia, viene chiesto agli studenti di calcolare quello che è l'indice di autonomia finanziaria di un'azienda. Si tratta di...
Aziende e Imprese

Come Analizzare un Business Plan

Nell'ambito del mondo finanza e impresa, il business plan è un argomento importantissimo da analizzare. Il business plan è infatti uno strumento fondamentale per quanti intraprendono nuove attività o si trovano comunque a doverne gestire una, per capire...