Come migliorare la competitività aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le società italiane (specialmente quelle di piccole e medie dimensioni) devono fronteggiare un'abile concorrenza, anche a livello internazionale. Le continue e crescenti difficoltà che esse incontrano stanno costringendo gli imprenditori a riconsiderare le proprie strategie aziendali, mettendo in discussione l'intero operato. Nel correggere i piani d'azione, le imprese devono assolutamente differenziarsi dai concorrenti ed attuare delle iniziative conformi alle loro attività. Tali iniziative devono essere capaci d'attirare tantissimi clienti e generare un vantaggio competitivo: quest'ultimo rappresenta il sistema per incrementare la redditività aziendale, poiché la nuova clientela produce un maggiore volume di vendite. Nella seguente rapida e facile guida esposta esaustivamente nei passaggi successivi, vedremo insieme come bisogna migliorare la competitività aziendale!!!

26

Contenere i costi

Innanzitutto, per migliorare efficacemente la competitività aziendale, dovrete puntare ad un vantaggio basato sul contenimento dei costi: infatti, ciò rappresenta un punto fondamentale per riuscire a competere nell'attuale complesso economico. Precisamente, le metodologie gestionali per diminuire gli sprechi devono coinvolgere tutte le funzioni aziendali (dall'inizio alla fine), ovvero dovrete analizzare accuratamente l'eccesso delle scorte di magazzino, l'eventuale inefficienza dei trasporti, i difetti dei prodotti finiti, ecc.

36

Soddisfare la clientela

Abbastanza spesso, le società si concentrano solamente sulle vendite, scordando che l'obiettivo primario dev'essere la soddisfazione della clientela: senza una speciale attenzione per i bisogni e le necessità dei clienti, infatti, l'azienda rischia di frenare la propria competitività aziendale. Pertanto, dovrete sempre pensare che tutto ciò non strettamente legato alla soddisfazione del cliente non è fondamentale: basandovi sulla seguente linea di pensiero, potrete rimuovere anche tutti gli sprechi ad essa collegati.

Continua la lettura
46

Offrire un buon servizio

Un ulteriore punto forza è quello di offrire un servizio impeccabile alla clientela, poiché esso rappresenta una parte integrante del prodotto. Per primeggiare in questo, dovrete innanzitutto puntare sulla semplicità, sulla chiarezza e sui tempi, perché bisognerà essere pronti prima e più della concorrenza. Inoltre, occorrerà puntare sulla prontezza (in quanto sarete voi ad essere obbligati a comprendere le esigenze del cliente ed offrire la soluzione ideale) e sulla globalità (poiché il servizio deve cominciare con una consulenza pre-vendita e finire nell'assistenza post-vendita).

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per migliorare la competitività è fondamentale non essere riluttanti a mettere in discussione anche l'intera organizzazione dell'azienda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come migliorare la comunicazione aziendale

Un'azienda per evitare di andare contro il fallimento deve saper trovare il giusto modo per comunicare, questo è alla base di ogni livello di evoluzione di trend del mercato. Occorre quindi investire delle risorse per rimanere al passo con i tempi per...
Aziende e Imprese

Che cos'è il welfare aziendale

Il welfare aziendale mette in luce chiaramente il cambiamento avvenuto nel mondo del lavoro e soprattutto nelle condizioni del lavoratore. Questo cambiamento inzialmente ha preso piede nelle Multinazionali e ora, pian piano, si sta espando a macchia d'olio...
Aziende e Imprese

Strategie di budget aziendale

n questo articolo vogliamo cercare di fornire una guida, davvero molto utile, mediante cui poter memorizzare per bene, tutt le strategie di budget aziendale, in modo da essere ben preparati.Quando si possiede una attività, si è sempre alla ricerca di...
Aziende e Imprese

Come pianificare un evento aziendale

Pianificare un evento aziendale può sembrare, per molti versi, un compito molto difficile. Talvolta capita anche ai più esperti di inciampare in qualche difficoltà. È necessario prestare attenzione ad ogni piccolo dettaglio, dalla location agli inviti,...
Aziende e Imprese

L'importanza del welfare aziendale nell'impresa moderna

Il welfare aziendale è molto importante soprattutto ai giorni d'oggi che tende ad essere la base se non il passo in più nell'impresa moderna. Il welfare è sempre più diffuso oggi giorno e quindi negli ultimi anni ha subito uno sviluppo immenso nell'ambito...
Aziende e Imprese

Come scrivere una biografia aziendale

Per scrivere un'ottima biografia aziendale lavoro dovrete conoscere a fondo la società e la sua organizzazione, avere la capacità di riconoscere e presentare i fatti che interessano maggiormente il lettore e l'abilità di scrivere con uno stile fluido...
Aziende e Imprese

Come intestare un'auto aziendale

Per ragioni varie potrebbe essere necessario dover intestare un'auto ad un'azienda. Il motivo che spinge sempre più persone a procedere in tal senso è il beneficio economico derivante da tale pratica. Le tasse di un'auto aziendale sono infatti in parte...
Aziende e Imprese

Come organizzare una cena aziendale

La cena aziendale è un evento formale od informale con duplice scopo. È un'occasione per instaurare rapporti di complicità e collaborazione tra colleghi. Un'opportunità per raggiungere più agevolmente un obiettivo comune. Inoltre, l'incontro con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.