Come migliorare i rapporti con il proprio capo al lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere dei buoni rapporti di lavoro con i propri colleghi e soprattutto con il proprio capo è veramente fondamentale. Lavorando in un contesto armonioso, l'attività professionale diventa maggiormente efficiente e divertente. In un luogo sereno e non ricco di tensione ci si reca molto più volentieri, dunque la giornata di lavoro trascorre più velocemente. Mentre con i nostri colleghi esiste maggiore libertà, con il nostro capo abbiamo spesso dubbi in grado di condurci a sembrare goffi o tornacontisti. Tutto questo potrebbe influire sulla qualità del tempo passato dentro l'ufficio e sul nostro grado di stress. Una soluzione a questa situazione consiste nell'imparare a migliorare i rapporti con il proprio capo al lavoro. Vediamo come bisogna fare nel seguente tutorial.

26

Occorrente

  • Pazienza
  • Obiettività
  • Gentilezza
  • Suggerimenti riguardo il comportamento generico
36

Darsi risposte obiettive sul proprio conto e reagire soltanto dopo aver compreso il lavoro da eseguire

Quando si riscontrano problemi relazionali con il capo, almeno nella fase iniziale dobbiamo farci alcune domande e darci risposte obiettive. Innanzitutto dovremmo constatare se gli eventuali rimproveri avuti posseggano un fondo di verità. Facciamo talvolta ritardo o chiediamo troppi permessi di lavoro? La distrazione ci riguarda o abbiamo provocato un danno all'immagine dell'azienda? Prima di qualsiasi tipologia di reazione, dobbiamo accertarci della nostra capacità di capire e realizzare tutto il lavoro a noi commissionato. Superando questo primo esame di coscienza, possiamo agire cambiando il tipo di relazione lavorativa fra noi ed il capo.

46

Rassicurare il capo, avendo un approccio indiretto e non aggressivo

Qualora scoprissimo di avere davanti un tiranno, abbiamo l'opportunità di passare all'azione. La maggior parte delle volte il capo è una persona insicura ed ansiosa, che nasconde la propria vera natura ai suoi dipendenti. Di conseguenza il datore di lavoro attacca prima di venir attaccato. Scoperta questa verità, possiamo comprendere che si migliora il rapporto con il capo rassicurandolo. Questo perché un approccio diretto ed aggressivo nei suoi confronti non farebbe altro che peggiorare la situazione. Più funzionale sarebbe invece chiedere al capo dei suggerimenti, anticipare le sue richieste prevedibili, dargli copia delle email spedite a terzi e così via.

Continua la lettura
56

Dare dei suggerimenti riguardo al comportamento generico e farsi delegare la stessa mansione

Qualora dovessimo scrivere un regolamento comportamentale generico, possiamo dare qualche suggerimento in grado di rassicurare il capo tiranno. Esempi di consigli utili sono rendere sempre conto delle nostre azioni prima che ce lo chieda il capo e dimostrare la nostra abilità nel concludere al meglio i compiti di lavoro. Una buona tecnica è anche quella di farsi delegare sempre lo stesso tipo di mansione. Così facendo il nostro capo avrà la certezza di affidarci un lavoro che richiede un'esperienza da noi ormai posseduta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Partire sempre da un dettagliato esame di coscienza, prima di giudicare il capo.
  • Cercare di comprendere le dinamiche psichiche che portano un capo ad agire in un modo piuttosto che in un altro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

I rapporti di lavoro subordinato speciali

I rapporti di lavoro subordinato speciali si caratterizzano per particolari peculiarità che li contraddistinguono dai tradizionali rapporti di lavoro subordinato a tempo pieno ed indeterminato. Se ti stai chiedendo come funzioni una tale tipologia contrattuale,...
Lavoro e Carriera

Come migliorare le relazioni di lavoro

Quante volte vi è capitato di avere un capo egocentrico, pieno di sé e che non riusciva proprio ad andarvi a genio? E purtroppo non sono solo capi o superiori a poter dare dei problemi sul lavoro, ma anche colleghi e sottoposti. Se siete appena entrati...
Lavoro e Carriera

Lavoro: come andare d'accordo col capo

Lavorare in un ambiente sereno ed essere in sintonia con il capo e i colleghi è fondamentale per assicurare prestazioni efficienti e raggiungere gli obiettivi prefissati. La persona con cui si deve costruire un rapporto di stima e amichevole è soprattutto...
Lavoro e Carriera

Capo Verde: come cercare lavoro

A quanti di noi è successo, dopo aver vissuto un periodo di vacanza in un posto esotico, di desiderare di trasferirsi in quel posto paradisiaco per vivere per sempre una vita in pantaloncini ed infradito? Tra i posti più belli al mondo senza dubbio...
Lavoro e Carriera

Lavoro: L'etiquette del capo

Creare un buon clima in fabbrica o in ufficio può regalare notevoli vantaggi sia all'azienda che ai dipendenti stessi, che potranno svolgere i loro impegni con un minore carico di stress. Il ruolo del capo, o di chi comunque ha l'impegno di gestire il...
Lavoro e Carriera

Come migliorare la concentrazione al lavoro

Per concentrarsi a lavoro è necessario una grande quantità di sforzo e abbastanza tempo. Il risultato non è produttivo se non si è costanti. Gli studi dimostrano che il principale fattore che influenza la concentrazione è il riposo. Per migliorare...
Lavoro e Carriera

10 modi per farsi stimare dal capo

A tutti piacerebbe che il nostro impegno sul lavoro venga subito riconosciuto ed apprezzato dal capo, che rimanga colpito dal nostro lavoro a tal punto da non mettere più in discussione la fiducia e la stima che ha nei nostri confronti. Nel mondo reale...
Lavoro e Carriera

10 regole per essere un buon capo

Nel mondo del lavoro la figura del capo è fondamentale a fini del raggiungimento di determinati obiettivi. Non esiste una specifica ricetta per essere un buon capo. Piuttosto esistono alcuni accorgimenti che possono favorire il consolidamento della propria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.