Come leggere i nuovi contatori elettronici Enel

Tramite: O2O 30/01/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Qualche tempo fa esisteva il vecchio e nero contatore dell'Enel, con tanto di tasto pronto a scattare ogni qualvolta si superava la tensione massima consentita. Negli ultimi anni, però, quasi tutte le case sono state dotate dei nuovi contatori elettronici. Il loro funzionamento è un po' diverso e, capire quali sono i reali consumi non è proprio facile. Tuttavia si tratta di un'operazione alla portata di tutti, basta seguire alcune regole. Intanto lasciamoci consigliare dai passi di questa guida per sapere come leggere i nuovi contatori elettronici ENEL.

28

Occorrente

  • Nuovo contatore enel
38

Analizzando attentamente il contatore elettronico, notiamo un piccolo tasto nero nella parte destra. Tale tasto comanda ogni operazione di lettura, ciò vuol dire che premendolo più volte consecutivamente, si riuscirà ad accedere a tutte le funzioni disponibili. Appena vi posizionate di fronte al contatore sarà necessario osservare il display: se nell'angolo in basso a sinistra dello stesso comparirà la sigla "L1", il dispositivo starà funzionando nel modo corretto. Nel caso in cui la sigla non sia presente, sarà doveroso visualizzare le varie funzioni per controllare onde risiede il problema.

48

Il passo successivo sarà quindi premere il tasto nero del contatore: la prima voce che incontrerete sarà il numero cliente. Tale numero inizia con IT seguito da una sequenza alfa numerica e, individua il proprietario del contratto redatto con l'Enel. Premendo il tasto una seconda volta, apparirà la fascia oraria in atto in quell'istante.

Continua la lettura
58

La terza pressione del tasto sequenziale permetterà di controllare la potenza istantanea in chilowatt al momento della lettura. Inoltre è anche possibile effettuare la lettura del periodo di fatturazione corrente con annesso totale dell'energia erogata. La stessa pressione del tasto consente la lettura del periodo di fatturazione precedente e, serve per capire quanto si è consumato nel bimestre prima, basandosi sempre sulla fascia oraria.

68

In conclusione sappiate che il contatore elettronico è direttamente gestito dalla centrale dell'Enel, dove in qualsiasi momento possono vedere ciò che accade. Se ad esempio non viene pagata la bolletta, non viene più apposto alcun sigillo in piombo al dispositivo, semmai dalla centrale riducono la potenza fino a lasciare al buio l'utente moroso. Ricordate che leggere un contatore elettronico è utile perché sulla base dei diversi display a disposizione, si possono avere importanti informazioni sulle diverse funzioni. Sarebbe essenziale che ognuno di noi imparasse le varie opzioni del contatore, in modo da gestire eventuali problemi in maniera autonoma e risparmiare allo sesso tempo anche i soldi per il tecnico!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Chiedere All'Enel Un Risarcimento Per Ritardo

Fare una richiesta di rimborso non è un'impresa ardua. Puoi semplicemente chiedere all'Enel il rimborso per spese inutilmente effettuate. Non tutti sanno che l'Enel è tenuta a risarcire gli utenti che hanno subito un qualche tipo di ritardo nella fornitura...
Finanza Personale

Come Fare La Disdetta Di Enel Energia

Non son trascorsi molti anni dal momento in cui è entrata in vigore in tutti i Paesi dell'Unione Europea la normativa che liberalizza la fornitura di energia elettrica. Chiunque pertanto può scegliere liberamente il suo fornitore di energia elettrica...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel con carta di credito

Se siamo proprietari di una abitazione, sicuramente sapremo che tutti i servizi di cui usufruiamo come gas, acqua, corrente elettrica, richiedono il pagamento di una certa somma in base ai consumi effettuati. La somma da pagare ci verrà comunicata mediante...
Finanza Personale

Come stipulare un contratto Enel online

L'energia elettrica è indispensabile nella vita di tutti i giorni: sarebbe impensabile immaginare una vita senza televisore, senza computer, senza elettrodomestici. Come accade in tutti i settori, anche in quello della fornitura elettrica vi è concorrenza...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se si risiede in sicilia

Potrà capitare che per svariati motivi ci si rechi all'estero per un periodo di tempo più o meno lungo. M se si possiede un' appartamento nella zona di residenza, le bollette continueranno ad essere recapitate ogni due mesi, come di consueto. Se non...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se risiedi in calabria

Se si è un cittadino residente in Calabria che si trova all'estero per vari motivi e si deve pagare una bolletta ENEL che scade non bisogna disperarsi. La soluzione è più semplice di quello che si possa pensare; basta effettuare un bonifico per risolvere...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel presso gli atm bancari abilitati

Ogni bimestre siamo tutti quanti alle prese con la bolletta dell'enel. Se non avete una domiciliazione attiva, avete diverse alternative per effettuare il pagamento. Tra le tante scelte a vostra disposizione è possibile pagare la bolletta presso uno...
Finanza Personale

Come usufruire del fondo di credito per i nuovi nati

In seguito alla crisi economica che attanaglia buona parte della popolazione. Lo Stato fortunatamente mette in campo una serie di agevolazioni che hanno lo scopo di aiutare proprio le fasce più deboli economicamente parlando. A tal proposito sarà utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.