Come lavorare in Parlamento

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Certamente il desiderio di prendere il potere in mano è di molti, in particolar modo dei giovani. Stiamo parlando di prendere posto nel Parlamento italiano, sarebbe una carriera da sogno in modo da avere la propria parola e "sistemare" a nostro piacimento il paese italiano ottenendo nello stesso tempo moltissimi privilegi e vantaggi economici. Come accedervi? Quali sono i passaggi per lavorare come deputato, senatore, ausiliario o tecnico? Facciamo insieme questo viaggio per scoprire cosa serve e come si potrebbe lavorare in Parlamento.

26

Occorrente

  • preparazione adeguata per affrontare i concorsi
  • 25 anni d'età (per accedere alla Camera dei Deputati)
  • 40 anni d'età (per accedere al Senato)
  • Essere cittadini italiani aventi diritto di voto
36

Le condizioni per entrare a lavorare in Parlamento

Stiamo parlando di uno dei principali organi dello stato dal quale partono leggi che poi vengono approvate o respinte, burocrazie, democrazie, idee e talvolta si potrebbe rovinare il paese (e ne abbiamo diversi di esempi) facendo movimenti troppo bruschi inadeguati alla salute economica del paese. È una grossa responsabilità. All'interno del Parlamento vi sono i maggiori esponenti politici di maggioranza e di opposizione. I tecnici presenti e gli ausiliari provvedono alla perfetta efficienza del Parlamento. Può diventare parlamentare qualsiasi cittadino italiano con diritto di voto. L'età minima per poter lavorare in Parlamento è di 25 anni per i deputati e 40 anni per i Senatori ma sono in corso cambiamenti circa l'abbassamento dell'età a 18 anni per i deputati. Le caratteristiche per l'eleggibilità sono consultabili nell'articolo 48 della Costituzione Italiana.

46

L'esperienza e la carriera richiesta

Chi ha già una carriera politica, è avvantaggiato. Perché per lavorare in Parlamento si comincia con una lunga esperienza (parlo di almeno 10 anni) come militante, quindi si potrà aspirare alle poltrone parlamentari. Il parlamentare gode di protezione giuridica cosiddetta "immunità parlamentare", di una retribuzione di 160 mila euro all'anno, una serie di benefit ed agevolazioni. La pensione è protetta con circa 8 mila euro lordi per 15 mensilità. I tecnici e gli ausiliari svolgono il loro lavoro intorno a problematiche informatiche, amministrative e viene affidata la sicurezza del Parlamento. Per ottenere questi ruoli vi sono concorsi per titoli ed esami annunciati generalmente sulla Gazzetta Ufficiale e su internet.

Continua la lettura
56

Se volete accedere al Parlamento Europeo

Per i più ambiziosi, andiamo dove ancora vige il criterio della "totale" meritocrazia: al Parlamento Europeo. Per lavorare in questo contesto più internazionale, va superato un concorso. La selezione dei candidati più meritevoli avviene in modo molto trasparente: il Parlamento Europeo richiede determinate figure professionali fra questi: amministratori, giuristi internazionali, interpreti, assistenti, segretari. Questi concorsi vengono annunciati e pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La scalata al potere non è semplice. Prepararsi adeguatamente è l'unica alternativa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come lavorare in una compagnia aerea

Lavorare per una compagnia aerea è il sogno di tante persone, in quanto attratte dalla possibilità di poter viaggiare e visitare sempre posti nuovi. Generalmente il personale facente parte dell'equipaggio si divide in assistenti di volo, piloti e tecnici....
Lavoro e Carriera

Come lavorare in radio

Lavorare per un'emittente radiofonica è un'esperienza davvero entusiasmante perché offre la possibilità di stare sempre a contatto con la gente e con ciò che succede nel mondo, permette di conoscere persone nuove ed interessanti e perfino di incontrare...
Lavoro e Carriera

Come lavorare come modella freelance

Vorresti lavorare come modella freelance ma non sai da che parte iniziare? Nessun problema! In questo articolo vogliamo aiutare tutte le nostre care lettrici, che sono amanti della moda e del mondo che c'è intorno ad essa, a capire come si può fare...
Lavoro e Carriera

Trucchi per lavorare più ispirati

Se facciamo un lavoro monotono, questi 5 trucchi per lavorare più ispirati possono davvero salvarci la giornata. Troppo spesso si cade nella routine e ci si annoia; alcuni finiscono perfino in depressione. Per trovare nuove idee occorre avere la mente...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nelle farm in Australia

Lavorare in una farm in Australia è un’esperienza davvero unica che molti giovani che vengono in questo sconfinato paese hanno il desiderio di fare. Il termine farm, che tradotto significa fattoria, indica in verità delle aziende agricole organizzate...
Lavoro e Carriera

Come lavorare da casa col PC

Oggigiorno, è sempre più difficile trovare un lavoro a tempo pieno, nonostante si sia in possesso di diploma o di laurea. I giovani, che un tempo ripiegavano su occupazioni stagionali, per poter essere di aiuto alla famiglia economicamente e sentirsi...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nell'editoria

Il mondo del lavoro oggi è davvero un giungla che nasconde tantissimi ostacoli e tantissime insidie. Sapersi muovere in questo mondo formato da sabbie mobili è quindi fondamentale. In questa guida concentreremo la nostra attenzione su un settore specifico,...
Lavoro e Carriera

Lavorare come infermiere in Germania

Sono molte le persone che scelgono di trasferirsi in Germania per lavorare. Alcuni lo fanno per crescere a livello professionale e accumulare esperienze lavorative. Altri invece cercano un'occupazione fissa che in Italia non trovano. Chi vuole trasferirsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.