Come Lavorare In Norvegia

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

In Italia, purtroppo, a causa della crisi economica che imperversa da alcuni anni, sono sempre più numerosi i giovani, ma anche meno giovani, che decidono di oltrepassare i confini del Bel Paese per crearsi un avvenire lontano da casa. Tuttavia, oggi, la scelta dove emigrare è ben più vasta rispetto ad alcuni decenni fa, quando la maggior parte degli italiani andava a cercare lavoro negli Stati Uniti d'America, in Germania o in Francia. Oggi, infatti, quelli che fino a qualche anno fa erano considerati piccoli stati, oggi sono in grado di offrire buone possibilità lavorative anche a coloro che provengono da oltre confine; uno di questi è la Norvegia. Nella seguente guida vedremo quindi come lavorare in Norvegia.

24

IL curriculum (PENSUM) deve essere scritto in inglese (con il computer) di una lunghezza non superiore a due pagine, dando molta importanza ai lavori effettuati, ai titoli di studio e soprattutto alla lingua indicando il livello: avanzato, intermedio o principiante. Il CV non deve essere né firmato né datato. Deve inoltre essere sempre accompagnato da una lettera di presentazione (LEGEMLIGGJORELSE) specificando che tipo di lavoro si vuole svolgere e soprattutto quanto si vorrebbe guadagnare.

34

Numerosi sono gli uffici di collocamento pubblici (ARBEIDSFORMIDLING) che danno assistenza gratuita, fornendo subito una lista di aziende che in quel momento hanno bisogno di personale o indicono dei corsi sempre gratuiti che possono essere effettuati. Se non c'è nessun lavoro interessante si lascia il curriculum. Inoltre, ci sono anche uffici di collocamento privati (VIKARUTLEIE) che sono a pagamento e si può lasciare il curriculum o inviarlo on line al sito Toptempo. No, oppure manpower. No, versando un contributo tramite carta di credito.

Continua la lettura
44

In Norvegia ci sono numerosi bar ed hotel che richiedono spesso personale (dai lavori di barista a quelli di cameriere o di responsabilità in una reception). Alcune volte capita che fuori ai bar o hotel ci siano dei cartelli che richiedono manodopera anche per lavori stagionali (da marzo ad ottobre): qui bisogna consegnare il curriculum e, se l'azienda è interessata, chiamerà per un colloquio entro breve tempo. Inoltre, è possibile consultare il sito internet Hihostels. No, dove potremo trovare lavori presso strutture turistiche. Infine, ci sono numerosi giornali che escono due volte a settimana come il BERGENS e il STAVANGER, che offrono lavoro; mentre per i giovani tra i 18 e 30 anni si può consultare il sito Atlantis. No.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda in Norvegia

La Norvegia è un paese abbastanza ricco, il cui costo della vita è proporzionato allo stipendio che si percepisce. Il paese ha un tasso di disoccupazione basso e si aggira attorno al 3,3%. Decidere di aprire un'azienda non è sbagliato, tuttavia bisogna...
Banche e Conti Correnti

Come utilizzare un bonifico europeo unico

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter utilizzare un bonifico europeo unico.Iniziamo subito con il dire che il Bonifico Europeo Unico è un metodo di pagamento veloce e comodo istituito abbastanza di recente, precisamente nel gennaio...
Lavoro e Carriera

Lavoro: i Paesi più ricchi del mondo

I problemi economici affliggono la stragrande maggioranza dei Paesi del mondo. Si capisce come, nel giro di pochi anni, ci sia stata una vera e propria rivoluzione che ha portato ad una nuova classifica di quelli che sono i Paesi più ricchi del mondo,...
Aziende e Imprese

Come trovare lavoro nei Paesi Scandinavi

In un periodo di crisi in cui è difficile vedere una speranza per il futuro, viene spontaneo pensare di trasferirsi in un altro Paese, che garantisca maggiori possibilità. I Welfare State per eccellenza, ovvero gli Stati che garantiscono un tenore di...
Lavoro e Carriera

Guida al lavoro frontaliero in Svizzera

I frontalieri sono stranieri domiciliati nella zona di frontiera straniera che esercitano un'attività lucrativa entro la zona di frontiera svizzera. I Paesi che fanno parte dell'UE/AELS sono: Francia, Germania, Austria, Spagna, Portogallo, Regno Unito,...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Bulgaria

È innegabile che la crescente pressione fiscale e le infinite diatribe burocratiche che si nascondono dietro l'apertura di una partita IVA o di una società o un'azienda rendano inevitabile qualche piccola frustrazione che sfocia nella ricerca di soluzioni...
Lavoro e Carriera

Londra: come trovare lavoro

Londra è una cittadina multietnica, sviluppata a livello economico e avente un livello di disoccupazione abbastanza contenuto. Il reddito pro-capite dei londinesi è fra i più elevati di tutta Europa. Le persone che decidono di trasferirsi a Londra...
Lavoro e Carriera

Come cercare lavoro in Sicilia

Trovare lavoro al giorno d'oggi non è affatto facile. In un periodo di crisi così intenso, sopratutto per i giovani, il lavoro scarseggia ovunque. Una delle regioni maggiormente colpite dal problema della disoccupazione è la Sicilia. Ma questo non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.