Come lasciare un'eredità a chi si desidera

Tramite: O2O 17/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'eredità è un patrimonio che, al momento della morte di chi lo possiede, passa giuridicamente ad un altro soggetto. Le questioni ereditarie sono sempre delle situazioni molto spinose che spesso finiscono con il creare conflitti all'interno delle famiglie soprattutto quando il soggetto, mentre era in vita, non ha deciso come ripartire il proprio patrimonio ma ha lasciato un testamento. Si incontrano anche delle difficoltà quando la persona che lascia la successione, prima di morire, ha effettuato delle donazioni. In questa guida possiamo capire come fare a lasciare un'eredità a chi si desidera.

26

La quota disponibile e indisponibile

Per la legge italiana, al momento della morte, non è possibile lasciare tutti i propri beni ad un amico se ci sono dei parenti che possono ereditare. È importante sapere che il patrimonio ereditario è composto da una quota disponibile, della quale il testatore può disporne liberamente senza che coniuge e altri parenti possano interferire, e una quota indisponibile o di legittima, cioè una quota di beni di cui non si dispone liberamente se i legittimari (coniuge, figli anche adottivi, ascendenti in mancanza di figli) sono ancora in vita. Questa quota non si può intaccare neppure con un testamento o con una donazione.

36

La quota disponibile

Il soggetto interessato può disporre della quota disponibile sia quando è ancora in vita, facendo ad esempio delle donazioni, sia dopo la sua dipartita attraverso una apposita disposizione testamentaria. Per prima cosa capiamo qual è la quota di cui ciascuno di noi può disporre a suo piacimento. Tale quota varia a seconda di quanti sono gli eredi legittimi e di quali sono i gradi di parentela.

Continua la lettura
46

La donazione

Il soggetto interessato potrà lasciare questa quota a chiunque voglia, sia esso un familiare o una persona estranea che gli è particolarmente cara. Prendiamo ad esempio una persona anziana che negli ultimi anni della sua vita è stata magari accudita amorevolmente da una persona amica non facente parte della famiglia. La donna può decidere di lasciare la quota disponibile a lei; può donarla a delle associazioni o alla chiesa. Come ho già detto il soggetto interessato può fare una donazione o disporre con testamento.

56

Il testamento

Vediamo cosa il testatore dovrà scrivere se sceglie la forma testamentaria: Io sottoscritto "nome e cognome", nella mia piena facoltà mentale, così dispongo delle mie sostanze: desidero che il mio patrimonio sia diviso in parti uguali tra i miei discendenti. Attribuisco la quota disponibile del mio patrimonio a: qui specificare nome cognome e data di nascita della persona che si desidera. Aggiungere infine la data e la firma, il tutto ovviamente andrà scritto di pugno dal testatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come E Perchè Accettare L'Eredità Con Beneficio D'Inventario.

Secondo l'articolo 490 del Codice Civile l'accettazione con beneficio d'inventario è un atto attraverso il quale una persona dichiara di accettare un'eredità ma di voler evitare che il suo patrimonio personale venga confuso con quello del defunto. Di...
Finanza Personale

Come fare la rinuncia all'eredità

Alzi la mano chi non ha sognato almeno una volta nella vita di ricevere una lettera nella quale un notaio, o un altro funzionario pubblico, ci comunicava il lascito o meglio, l'eredità, ricevuta da un fantomatico e sconosciuto zio d'America. Ovviamente...
Finanza Personale

La Consob: chi è e cosa fa

In questa guida viene illustrato cosa fa Consob. Prima di cominciare con la guida, è bene dire che l'acronimo Consob sta per "Commissione Nazionale per le Società e la Borsa", la quale è stata fondata con la legge 216/74 divenendo poi un'autorità...
Finanza Personale

Come Rinunciare Alla Propria Quota nell'asse ereditario

Un argomento che viene trattato sempre durante le lezioni di diritto privato alla Facoltà universitaria di Economia è la successione testamentaria. Il testamento rappresenta un documento attraverso cui il defunto sceglie la ripartizione dei propri beni...
Finanza Personale

Come scrivere un testamento

Il testamento è un atto pubblico con il quale è possibile scrivere e stabilire la sorte del patrimonio del 'de cuius', ossia del testatore, dopo la sua morte. Si tratta essenzialmente di un atto revocabile che può essere steso in tre diverse forme...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a Monaco

Monaco è un piccolo Stato indipendente appartenente all'Europa occidentale. Dal 1297 è sotto il governo dalla Casata dei Grimaldi (ad eccezione del periodo napoleonico relativo a 1789-1814). Confina soltanto con il territorio francese ed è vicino al...
Finanza Personale

Come richiedere l'estratto conto della Postepay

Le Poste Italiane forniscono validi servizi per i cittadini italiani consentendo operazioni di vario genere. Offrono anche la possibilità di aprire un conto corrente (bancoposta), libretti postali o carte prepagate (Postepay). Quest'ultime risultano...
Finanza Personale

Come emettere assegni circolari

Tutti prima o poi nella vita abbiamo sentito parlare di assegni circolari, in banca, ufficio, tra amici. A molti è capitato di essere interessati ma di non conoscere bene l'argomento? Sono titoli sempre piú richiesti sia da privati che dalle imprese,...