Come lanciare un nuovo prodotto sul mercato

Tramite: O2O 15/04/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Un'azienda di successo deve offrire prodotti ricercati e di buona qualità. Deve anche essere capace di far conoscere la propria produzione per acquisire un mercato. La pubblicità risponde a questo scopo in quanto consente ai clienti di avere molte informazioni sulle merci prodotte e, nel contempo di stimolare la loro curiosità, una delle molle agli acquisti. Questa guida offre alcuni consigli su come lanciare un nuovo prodotto sul mercato con successo.

28

Occorrente

  • Prodotto da lanciare
38

Strategie di lancio.

La prima strategia per lanciare un nuovo prodotto sul mercato è quella di dividere il lancio in fasi. Fissare un'unica data in cui il prodotto si renderà disponibile potrebbe essere un errore quindi concentrate la vostra attenzione sui tre passaggi necessari per un lancio di successo: pre-lancio, lancio vero e proprio e post -lancio.

48

Pre-lancio

Nella prima fase l'obiettivo della pubblicità è stimolare interesse e curiosità al prodotto che si intende mettere in vendita. Utilizzate internet, spot televisivi, blog o altri mezzi tecnologici, annunci radiofonici ma anche cartelloni pubblicitari, insegne, locandine e i classici volantini per presentare e descrivere il prodotto. Distribuite i volantini nei luoghi e nelle ore utili a meglio raggiungere più potenziali clienti possibili.

Continua la lettura
58

Lancio

Il lancio è il momento in cui la merce si rende effettivamente disponibile per la vendita al pubblico. Datene annuncio attraverso la stampa o la pubblicità televisiva. Obiettivo specifico di questa fase è far acquistare il prodotto a quei clienti che avete già "conquistato" nella fase di pre-lancio.

68

Post-lancio

L'ultima fase, per lanciare un nuovo prodotto sul mercato, è la parte più importante per avere un successo duraturo nel mercato. Il post-lancio consiste nella creazione di promozioni speciali sul prodotto stesso. Informate delle promozioni offerte sul prodotto attraverso canali online e offline. A questo scopo, internet si è rivelato il mezzo preferenziale per alcune merci. Si stima, comunque, che il 40% delle persone viene influenzata da canali offline, che quindi rimangono un'ottima strategia di pubblicizzazione anche perché una buona parte della popolazione italiana non è in grado, per svariate ragioni, di utilizzare la rete.
Per ben lanciare e affermare un prodotto non basta soltanto la tattica degli step. Create anche una buona offerta aggiuntiva alla qualità del prodotto. Un classico esempio di offerta aggiuntiva è la garanzia sulla merce, testimonianza di un obbligo che il produttore si assume nei confronti del cliente.

78

Considerazioni finali

Sin dall'inizio consultate, se vi è possibile, professionisti della comunicazione per realizzare la vostra campagna. Sono figure professionali in grado di studiare al meglio come lanciare un nuovo prodotto sul mercato partendo da come chiamarlo, dove e con quali strumenti farlo conoscere, sino a come "farlo vivere" in buona salute.
Tenete comunque conto delle spese di lancio del prodotto sul mercato: non deve essere troppo elevato. Assegnateli un budget adeguato e realistico.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pubblicizzate il più possibile il prodotto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare il prezzo di un'azione utilizzando il Multiplo di Mercato Price Earnings

Il mondo della finanza è un ambiente ricco di informazioni ed elementi di calcolo che spesso lo rende riservato solo a poche persone competenti nel mestiere. Tuttavia, se ci mettiamo d'impegno, potremo riuscire a muoverci abbastanza agilmente tra formule...
Aziende e Imprese

come determinare il prezzo di vendita di un prodotto

Tra i tanti obiettivi per chi vende prodotti uno importante è sicuramente quello di utilizzare il migliore strumento di marketing possibile affinché si possa stabilire un prezzo di vendita. Tuttavia come questo ci sono tanti altri metodi per determinare...
Aziende e Imprese

I migliori regali per un nuovo negozio

Se siamo stati invitati all'inaugurazione di un nuovo negozio da parte di amici o parenti, è necessario presentarci con qualche regalo che sia anche bene apprezzato. Per poterlo scegliere, abbiamo una vasta gamma di oggetti a cui affidarci, per cui in...
Aziende e Imprese

Il couponing: un nuovo modello di business

All'interno del grande sistema finanziario, composto da una svariata quantità di mercati differenti, esistono diverse attività tali da consentire lo svolgimento di business. Semplicemente, bisogna avere un'idea innovativa e provare a giocarsi una chance...
Aziende e Imprese

Strategie di internazionalizzazione delle imprese

Il termine “internazionalizzazione”, è sinonimo di tutti quei processi dove le imprese investono nei mercati esteri. Dove il loro obiettivo è quello di acquisire quote di mercato nazionali ed internazionali. Le imprese, sempre più adoperano questo...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come funziona un gruppo di acquisto solidale

Se un gruppo di consumatori decide di comprare un prodotto le quantità crescono e di conseguenza il potere di acquisto aumenta. In questo modo si ha la possibilità di pagare un prezzo inferiore e di poter usufruire di conseguenza di un risparmio economico...
Aziende e Imprese

Come condurre un'analisi di settore

Il termine settore assume in base al contesto in cui si usa particolari significati. In un'organizzazione, con il termine settore si individua un'unità organizzativa, invece se ci si riferisce ad un mercato con il termine settore si intende identificare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.