Come istituire un fondo per la difesa legale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Ogni professione ha i suoi pro e i suoi contro. Tuttavia, è innegabile che in alcune professioni sia insita una responsabilità maggiore che in altre professioni. Parliamo di quei mestieri ad alto profilo professionale, che prevedono un contatto diretto col cliente e che hanno la grossa responsabilità di cambiare il corso della sua vita. Due esempi lampanti di questo tipo di professionisti sono senza dubbio medici ed avvocati. In questi campi, infatti, un errore può comportare denunce di profonda responsabilità e risulta necessario tutelarsi, tramite una fondazione. Tuttavia, sempre più associazioni di lavoratori ricorrono a questo mezzo per garantirsi alcuni diritti e coperture a livello legale. Di seguito vi mostreremo come istituire un fondo per la difesa legale.

27

Occorrente

  • Codice civile per non incorrere in trasgressioni legali
  • Presenza di un notaio per validare l'atto di fondazione
37

Prima di tutto, è indispensabile far parte di una certa associazione di lavoratori, per cui valga la pena di fare un investimento pecuniario, volto a tutelare legalmente se stessi e gli altri. In questo contesto, dunque, non rientrano tutti quei lavoratori autonomi e/o sprovvisti di contratto di lavoro (i cosiddetti lavoratori "a nero").
Provvedete dunque a entrare a far parte di una sorta di corporazione dei lavoratori, come nel caso di medici e avvocati, ma anche di quei lavoratori appartenenti al mondo giornalistico e/o editoriale, al mondo politico, per finire con associazioni molto più semplici, come quelle dei tassisti o dei commercianti.

47

A questo punto, provvedete a scoprire se la vostra futura fondazione possa, secondo voi, avere un'accoglienza positiva o meno. Ponetevi innanzitutto le seguenti domande: esiste già una fondazione di questo tipo altrove? Ha riscosso successo? Esiste una fondazione simile nel luogo in cui mi interessa istituire la mia? Sono sicuro che i miei colleghi di lavoro scelgano di aderire alla mia iniziativa e non all'altra? Per avere un riscontro chiaro e attendibile, potreste porre queste domande proprio ai colleghi di lavoro, tramite sondaggi e interviste, preferibilmente svolte di persona sul luogo di lavoro, ma eventualmente anche a distanza tramite il web.

Continua la lettura
57

Se vi sembra di avere tutte le carte in regola per istituire una fondazione, allora non vi resta che passare all'atto pratico. Consultate un notaio che vi aiuti a valutare tutte le legislazioni vigenti in materia, in modo tale da non incorrere in trasgressioni legali e dunque in sanzioni. Successivamente date vita a un documento di fondazione e rendetelo valido, tramite apposito atto notarile. Infine, rivolgetevi all'organismo competente per chiedere il riconoscimento della fondazione, ossia rivolgetevi alla prefettura o alla regione, a seconda che abbiate istituito un fondo da poter sfruttare a livello nazionale o a livello regionale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se conoscete una fondazione di successo simile a quella che volete creare, prendete in considerazione l'ipotesi di sottoscrivere ad essa piuttosto che creare concorrenza controproducente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come si redige una relazione di revisione legale dei conti

La revisione legale dei conti è un'attività svolta per garantire un preciso controllo di revisione del bilancio di una società. Questa va eseguita in base all'ultima prerogativa adotta dall'Unione Europea, fatta entrare in vigore il 7 aprile 2010....
Aziende e Imprese

Come avviare uno studio legale

La professione dell’avvocato è innegabilmente ad oggi tra le più ambite, sia per i potenziali guadagni che per il prestigio che indubbiamente garantisce. Molti avvocati scelgono, al termine del loro percorso di studi, di aprirsi alla libera professione....
Aziende e Imprese

Come Iscriversi Al Fondo Fast

Il fondo FAST acronimo di Fondo Assistenza Sanitaria per il Turismo, è un particolarissimo fondo che ci permetterà di ottenere una serie di benefici in ambito sanitario. Tuttavia per riuscire ad accedervi, bisognerà necessariamente seguire un particolare...
Aziende e Imprese

Come accedere al fondo solidarietà vittime di estorsioni

Per estorsione, conosciuta come racket o pizzo, si intende una forma di criminalità che cerca di ostacolare le opportunità di sviluppo e crescita di una comunità. Questa colpisce famiglie, singole persone e operatori economici, in favore delle quali...
Aziende e Imprese

Come avviare un fondo memoriale

Quando una persona muore, non scompare completamente ma rimane nei ricordi, nella mente e nel cuore di coloro che la amano. Oggi, grazie alla creazione di un fondo memoriale, è possibile realizzare sogni, ambizioni e progetti della persona defunta come...
Aziende e Imprese

Come calcolare il fondo di ammortamento

L'ammortamento fa parte dei costi contabili che consentono alle varie aziende di distribuire il costo del valore di un bene, durante l'intera vita utile del bene stesso. In poche parole, l'ammortamento consente alle aziende di calcolare il costo di un...
Aziende e Imprese

Come ricevere un finanziamento a fondo perduto

Esistono varie forme di finanziamento tra esse troviamo quella definita finanziamento a fondo perduto. Si tratta sostanzialmente di una forma di prestito in cui, una parte della somma ricevuta, o l'intero importo, può non essere corrisposta per un periodo...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare il fondo svalutazione crediti

La partita doppia e la contabilizzazione delle voci sono da sempre un elemento molto ostico. Per contabilizzare alcune movimentazioni è infatti richiesta una buona conoscenza di economia aziendale e magari anche qualche infarinatura di ragioneria. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.