Come iscriversi all'anagrafe delle Onlus

Tramite: O2O 07/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acronimo Onlus è utilizzato per indicare le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale. All'interno di questa categoria si situano quegli enti che tramite statuto perseguano obiettivi meritevoli, siano soggetti a determinati obblighi di gestione ed a cui lo Stato può concedere tutela tributaria. Per le cosiddette Onlus di diritto, ossia le Organizzazioni Non Governative ed Organizzazioni di Volontariato identificate dal Decreto Ministeriale del 19/01/1998, la registrazione alla relativa anagrafe viene effettuata in automatico senza bisogno di alcuna comunicazione alla Direzione delle Entrate. In questa guida, vi illustrerò come iscriversi all'anagrafe delle Onlus.

26

Occorrente

  • requisiti di base previsti dalla legge
  • dichiarazione sostitutiva o copia dello statuto di fondazione
36

Le facilitazioni fiscali

Occorre chiarire che l'iscrizione all'anagrafe delle Onlus non è obbligatoria, ma costituisce il requisito indispensabile per ottenere delle agevolazioni in fase di dichiarazione tributaria. Un elenco completo delle facilitazioni fiscali è reperibile nel corpo del Decreto Legislativo 1997/460: le agevolazioni previste sono molteplici, tra cui l'esenzione da emissione di ricevuta o scontrino fiscale ed il calcolo della base imponibile al netto dei proventi derivati da quote associative, raccolte fondi o contributi ottenuti da enti amministrativi pubblici sottostanti al regime convenzionale.

46

I requisiti di base previsti dalla legge

Per iscriversi all'anagrafe delle Onlus bisogna, innanzitutto, verificare che il soggetto richiedente, l'organizzazione, soddisfi i requisiti di base previsti dalla legge. La normativa in vigore sino al 2011 escludeva a priori la possibilità di registrazione per tutti quegli enti, pubblici o privati, forniti di natura commerciale o politica. Società commerciali non rientranti nella categoria delle Cooperative, Fondazioni bancarie, Organizzazioni Politiche ufficiali, Sindacati dei Lavoratori, Associazioni di Categoria ed infine Enti Pubblici, erano esclusi dalla possibilità di richiedere l'iscrizione nel registro delle Onlus.

Continua la lettura
56

Il Decreto Legislativo 460/1997

A prescindere dalla denominazione formale dell'ente, inoltre, non tutte le organizzazioni che perseguono finalità meritevoli possono essere inserite nel novero delle Onlus, ma devono dimostrare di possedere determinate caratteristiche. Il già citato Decreto Legislativo 460/1997, all'articolo 10, inquadra i requisiti richiesti per la registrazione presso l'anagrafe, stabilendo limiti ben precisi per quanto riguarda la missione dell'ente e gli obblighi patrimoniali/di bilancio applicabili.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come costituire fondazione Onlus

Avviare una fondazione Onlus potrebbe sembrare complicato, ma basterà avere le idee chiare su qualche punto fondamentale. Le fondazioni Onlus sono delle organizzazioni senza obiettivo di lucro, che permettono di gestire un'attività imprenditoriale per...
Aziende e Imprese

Come iscriversi all'albo dei professionisti in ambito sanitario

Dal 1° luglio 2018, oltre 250 mila operatori della della Sanità italiana dovranno fare i conti su come iscriversi all'albo dei professionisti in ambito sanitario, secondo il decreto attuativo ministeriale, che ha deciso di istituire 17 nuovi albi professionali...
Aziende e Imprese

Apertura enti no profit: comunicazioni da inviare all’Agenzia delle Entrate

Gli Enti No Profit sono degli enti che operano senza scopo di lucro e senza profitto. Trattasi in particolare di tutte quelle istituzioni o organizzazioni operanti nel così detto "terzo settore", ovvero quel settore posto tra il pubblico e il libero...
Aziende e Imprese

10 cose da fare per costituire una associazione di volontariato

Avviare un'associazione di volontariato potrebbe essere un'idea molto valida per fare qualcosa di utile per sé stessi e gli altri. Il settore del no profit rappresenta infatti una risorsa importante per svolgere tutte quelle attività di sostegno alla...
Aziende e Imprese

Come Ottenere il Certificato Contestuale

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come Ottenere nel migliore dei modi il Certificato Contestuale. Il certificato contestuale o cumulativo è quel documento che permette di certificare più informazioni facenti capo...
Aziende e Imprese

Come assicurare i soci di un'associazione

Quando si parla di assicurazioni si pensa sempre di sapere tutto ma, in realtà, non si sa davvero molto e non si sa mai cosa fare nello specifico. Il mondo che riguarda le assicurazioni, con tutta la documentazione che lo affianca, è un ambito che resta...
Aziende e Imprese

Come creare un’associazione no profit

Nel caso di un'attività senza scopo di lucro, la cosa più importante è l'impegno ad aiutare gli altri. Scopriamo, quindi, come creare un’associazione no profit. Le associazioni no-profit sono delle attività senza scopo di lucro atte a contribuire...
Aziende e Imprese

Come creare un banco alimentare

Prima di spiegare come creare un banco alimentare è giusto spiegare di cosa si tratta e conoscere anche un po' della sua storia. Il banco alimentare è un'iniziativa di solidarietà, la cui storia comincia negli anni '60. Più esattamente negli Stati...