Come iscriversi all'Albo delle Imprese Artigiane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prima di avviare una nuova attività che avrà tutte le caratteristiche di un'impresa, è necessario conoscere come e quando iscriversi all'Albo delle Imprese Artigiane e, di conseguenza, quando può essere definita "artigiana" la propria impresa. Attraverso guida scoprirete come fare ad iscrivervi e quali sono i casi in cui è richiesto questo tipo di iscrizione.

26

Occorrente

  • documentazione di categoria
  • F24
  • Camera di Commercio
36

Iscriversi all'Albo significa ottenere la qualifica di "impresa artigiana"

Prima di tutto è importante sapere che l'Albo delle imprese artigiane è un pubblico registro in cui sono obbligatoriamente iscritte le imprese con sede nel territorio provinciale e che esercitano una attività artigiana. L'iscrizione all'Albo assegna in modo ufficiale la qualifica di "artigiana", condizione di primaria importanza affinché possano essere concessi prestiti, agevolazioni e finanziamenti a vantaggio dell'impresa stessa, ed è essa stessa la connotazione della tipologia di impresa.

46

Presentare la domanda presso l'ufficio della Camera di Commercio della provincia di appartenenza

Al fine di ottenere l'iscrizione all'Albo delle Imprese Artigiane, gli interessati devono produrre apposita domanda all'ufficio della Camera di Commercio di competenza in ogni provincia. Questo primo passaggio va effettuato entro trenta giorni dall'inizio dell'attività artigiana. Se si tratta di domande cartacee, queste vanno presentate presso il Comune in cui ha sede l'impresa. Se, invece, si tratta di domande inviate in forma telematica, esse devono necessariamente essere presentate mediante l'utilizzo dell'applicazione STARWEB. Le ditte individuali, per potersi iscrivere, dovranno allegare la documentazione richiesta dalla categoria di appartenenza (dettagliatamente elencata presso gli sportelli della Camera di Commercio) allegando anche la ricevuta di pagamento di diritto annuale che ammonta pressapoco a 88,00 euro (più 20% per ciascuna unità locale) e il pagamento sarà effettuato tramite il modello F24.

Continua la lettura
56

Caratteristiche dell'impresa artigiana

Ma secondo quali criteri un'impresa viene definita come "artigiana"? Per prima cosa il suo scopo principale sarà la produzione di beni o la prestazione di servizi, eccezion fatta per le attività agricole e le attività di prestazione di servizi commerciali. In oltre, è necessario che il titolare dell'impresa svolga il proprio servizio entro la medesima impresa, rendendosi parte del processo produttivo e con un monte ore superiore rispetto al capitale impiegato. L'imprenditore artigiano, oltretutto, non può in nessun caso essere socio operante in altre imprese artigiane oltre la propria o essere titolare di altre imprese.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare per tempo tutta la documentazione necessaria , per non rischiare di dover fare di fretta e dimenticare importanti documenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come richiedere la sospensione rate mutuo per le imprese

Anche per gli anni 2016 e 2017 le imprese che stanno attraversando un momento di crisi potranno godere della moratoria mutui facendo apposita richiesta alla propria banca. Questo significa che il legale rappresentante o i vari soci dell'impresa potranno...
Aziende e Imprese

Come Verificare Lo Status Di Pmi Piccole E Medie Imprese

Alcune fonti di finanziamento prevedono la propria destinazione alle PMI (che sarebbe l'abbreviazione di "Piccole e Medie Imprese") così come definite dall'Allegato 1 del Regolamento della Comunità Europea numero 800, emanato dalla Commissione Europea...
Aziende e Imprese

Come trovare le PEC delle imprese

Con la PEC, acronimo di Posta Elettronica Certificata, potrai dialogare liberamente con la Pubblica Amministrazione. Inoltre, inviare documenti importanti, validi come una raccomandata A/R. Per comunicare con le imprese pubbliche o private, apri una casella...
Aziende e Imprese

I finanziamenti per la costituzione di nuove imprese

Se trovare un'occupazione alle dipendenze altrui è sempre più difficile, per chi voglia e debba lavorare, la soluzione può essere l'auto-impiego, ovvero il costruirsi un lavoro in proprio.Purtroppo, a meno di non avere ottime capacità di autofinanziamento,...
Aziende e Imprese

Le assunzioni obbligatorie per le imprese

Le imprese sono il motore portante dell'economia di ogni singola nazione. Esse possono occuparsi di ambiti e settori diversi, offrendo servizi oppure prodotti all'avanguardia, ma tutte hanno in comune il rispetto di un determinato codice di leggi e regole....
Aziende e Imprese

Strategie di internazionalizzazione delle imprese

Il termine “internazionalizzazione”, è sinonimo di tutti quei processi dove le imprese investono nei mercati esteri. Dove il loro obiettivo è quello di acquisire quote di mercato nazionali ed internazionali. Le imprese, sempre più adoperano questo...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di artigianato del legno

L'artigianato è da sempre un'attività molto ambita ed apprezzata inquanto si occupa di realizzare degli oggetti interamente a mano o con l'ausilio di semplici mezzi. Negli ultimi decenni, questo mestiere ha subito un notevole declino, con l'aumento...
Aziende e Imprese

I principali requisiti per iscriversi alla SIAE

Come tutti ormai sanno, la SIAE è la Società Italiana Autori Editori, che si occupa di tutelare i diritti d'autore dei brani depositati, facendo ricavare e ricavando dei veri e propri vantaggi economici. Quando avete necessità dunque di creare opere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.