Come iscriversi all'albo dei consulenti del lavoro

Tramite: O2O 27/04/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il consulente del lavoro è un professionista dell'area giuridica/economica che garantisce l'assolvimento degli adempimenti relativi alle assunzioni, ai licenziamenti e al trattamento economico/previdenziale dei lavoratori.
Si tratta di un libero professionista che opera per fornire servizi e consulenze legali alle piccole e medie imprese, compresi appunto lavoratori e datori di lavoro. Per iscriversi all'albo dei consulenti del lavoro è necessario seguire alcuni step obbligatori, perché la legge considera necessari alcuni requisiti per lo svolgimento della professione. Se stai pensando di diventare consulente del lavoro segui con attenzione questa guida, ti indicherò passo dopo passo gli step fondamentali e soprattutto come iscriverti al relativo albo professionale.

28

Occorrente

  • Laurea in discipline giuridiche/economiche o in scienze politiche
  • Praticantato di 18 mesi
  • Manuali di diritto ed economia, per la preparazione dell'esame di Stato
  • Richiesta d'iscrizione all'albo della propria provincia
38

Il conseguimento della laurea

Per iscriverti all'albo dei consulenti del lavoro devi innanzitutto conseguire una laurea in determinate materie giuridiche/economiche. In passato, ovvero fino al 2007, la professione era esercitabile con un semplice diploma ad indirizzo tecnico, anche se era comunque necessario superare un arduo esame nazionale per iscriversi all'albo. Successivamente è intervenuto un decreto per regolare la materia e per introdurre una selezione iniziale per l'accesso alla professione. È stato dunque introdotto il requisito fondamentale del titolo di studio, ovvero una laurea di primo livello in giurisprudenza, in economia o in scienze politiche. Chi vuole intraprendere questo percorso deve dunque conseguire un titolo accademico in una di queste discipline giuridiche/economiche.

48

Il periodo di praticantato

Dopo aver conseguito la laurea potrai iniziare il periodo di formazione pratica necessaria a svolgere la professione in completa autonomia. A questo scopo sarà necessario svolgere un periodo di praticantato presso un professionista abilitato alla professione di consulente del lavoro. Il praticantato ha una durata di 18 mesi e permette l'accesso all'esame di Stato, necessario a conseguire l'abilitazione. Durante il periodo di pratica dovrai frequentare a pieno titolo lo studio professionale del consulente del lavoro, in modo da conseguire la formazione e la praticità necessaria ad operare in autonomia.

Continua la lettura
58

L'esame di Stato abilitante

Dopo il periodo di praticantato necessario potrai sostenere l'esame di Stato per abilitarti e svolgere la professione autonomamente. Per la preparazione dell'esame occorrono manuali giuridici ed economici, lo studio dovrà concentrarsi sugli aspetti giuridici ed economici del rapporto di lavoro all'interno dell'impresa e sulla gestione del personale. A questo proposito basta recarsi presso una libreria per acquistare i manuali necessari alla propria preparazione personale, prediligendo libri di economia, di diritto tributario, diritto privato, diritto pubblico e penale, ragioneria. È necessario acquistare anche un manuale sui cedolini paga.

68

L'iscrizione all'albo dei consulenti del lavoro

A questo punto, superato l'esame di Stato tenuto a livello regionale, sarà possibile iscriversi all'albo professionale. Per effettuare la relativa richiesta è sufficiente recarsi presso l'ordine dei consulenti del lavoro della propria provincia e richiedere i moduli per l'inserimento del proprio nome sul registro. Da questo momento il neo consulente del lavoro può svolgere la professione in autonomia e sottoscrivere i propri documenti con la dicitura "dott. Consulente del lavoro", seguito dal nome e cognome.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per superare l'esame di Stato è consigliabile studiare in modo approfondito tutte le materie oggetto di esame
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei promotori finanziari

Il promotore finanziario è colui che promuove i prodotti finanziari e servizi d'investimento ed opera per conto di una banca o una società al di fuori della sede. Per poter svolgere questa professione è obbligatorio iscriversi all'albo unico dei promotori...
Lavoro e Carriera

Come Iscriversi All' Albo Degli Scrutatori E Dei Presidenti Di Seggio

In periodo elettorale c'è sempre bisogno di persone che si occupino della gestione dei seggi e sono davvero in molti che decidono di iscriversi all'albo degli scrutatori e dei presidenti di seggio per partecipare, attivamente ed in maniera retribuita,...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei commercialisti

Nel nostro paese un commercialista è un professionista abilitato competente in questioni economico-aziendali, quali il commercio, la finanza, il fisco, la ragioneria e il management. Il titolo formale che spetta a questa figura professionale è precisamente...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei periti elettrotecnici

Se ti sei appena diplomato come Perito Elettrotecnico, forse la tua intenzione ora è quella di esercitare la libera professione. Perché tu possa farlo, però, certo saprai che occorre obbligatoriamente l'iscrizione all'Albo dei Periti Elettrotecnici....
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei praticanti avvocati

Se si vuole ottenere l'abilitazione per esercitare la professione di avvocato oltre ad essere in possesso dei requisiti fondamentali, ovviamente la Laurea in Giurisprudenza ed il pieno godimento dei diritti civili, è indispensabile aver fatto pratica...
Lavoro e Carriera

Come redigere le tesine annuali per i praticanti Consulenti del Lavoro

Chi vuole diventare Consulente del lavoro, deve avere una laurea magistrale o specialistica, preferibilmente in giurisprudenza, economia o scienze politiche, deve effettuare un tirocinio di almeno due anni, presso un consulente del lavoro o uno studio...
Lavoro e Carriera

Come E Perchè Iscriversi Ad Un Sindacato Per Il Lavoro

Tutti noi sappiamo molto bene che i sindacati sono degli enti non riconosciuti nel nostro ordinamento giuridico. I sindacati hanno come obiettivo primario quello di rappresentare e tutelare gli interessi di tutti i lavoratori dipendenti. I sindacati,...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulenti ambientali

Il consulente ambientale è una figura che negli ultimi tempi è particolarmente richiesta nel mondo del lavoro. Questo a causa della sensibilizzazione mondiale verso il pianeta e dell'esaurimento delle risorse, che appare sempre più allarmante. Egli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.