Come inviare denaro con vaglia circolare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi effettua un acquisto potrà avvalersi, quale metodo di pagamento, del vaglia circolare. Mediante tale strumento sarà infatti possibile inviare denaro a terzi pur non essendo titolari di un conto corrente. Si tratta dunque di un metodo estremamente sicuro e di rapida utilizzazione, atto a sostituire il denaro liquido. Nella seguente guida vedremo nel dettaglio come inviare denaro con vaglia circolare, illustrando la procedura da osservare.

25

Il vaglia postale circolare è un titolo di credito che presenta le medesime caratteristiche dell'assegno circolare. Esso infatti viene consegnato a chi lo commissiona, nel preciso momento in cui viene eseguita l'operazione presso lo sportello dell'ufficio. È questa una differenza rilevante rispetto al vaglia ordinario che invece veniva consegnato al destinatario attraverso lettera raccomandata. Colui che ha ordinato il vaglia dovrà poi provvedere alla consegna nella mani del beneficiario dello stesso.

35

Il vaglia circolare, che dovrà pertanto essere emesso su richiesta dell'interessato dall'ufficio postale, è notevolmente vantaggioso. È infatti prevista una commissione dell'importo di soli 3 euro qualora si opta per l'emissione di un vaglia pagato in contanti. Ancor più conveniente è l'ipotesi in cui si scelga il metodo dell'addebito su conto corrente: in tal caso le spese di commissione sono del tutto azzerate. Ricordiamo che il vaglia circolare, a differenza di quello ordinario, non pone limiti in relazione alla cifra da inviare.

Continua la lettura
45

I vaglia postali circolari sono generalmente emessi con l'indicazione del beneficiario; ciò peraltro non appare indispensabile qualora l'importo sia inferiore a 5000 euro dal momento che colui che richiede l'emissione del titolo di credito potrà escluderne la clausola di non trasferibilità. Il vaglia circolare è uno strumento uno strumento molto sicuro che consente di indicare, oltre al beneficiario, ulteriori elementi per un massimo di 120 caratteri. Il beneficiario del titolo dovrà dunque riscuotere la somma ricevuta: a tal fine non dovrà far altro che recarsi presso un ufficio postale e provvedere ad incassarlo, versandolo in alternativa sul proprio conto. Ricordiamo infine che il vaglia postale cambiario dovrà essere riscosso entro il 31 dicembre del secondo anno successivo alla data in cui il titolo è stato emesso. Tale termine è improrogabile e dovrà essere solennemente rispettato, pena la decadenza.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Tutto sull'assegno circolare e bancario

Nel caso in cui vi siano da affrontare delle spese di grosse quantità economiche il metodo più sicuro è sicuramente l'assegno. Questo è un documento fornito dalla banca in cui si è aperto il conto che consente di pagare grosse somme di denaro: così...
Banche e Conti Correnti

Come verificare la validità di un assegno circolare

Quante volte lo abbiamo sentito ripetere dalle autorità: attenti alle truffe! Ed in effetti la prudenza in questi casi non è mai troppa. Soprattutto quando di parla di denaro. Nel caso degli assegni circolari, poi, non basta sapere che questi di solito,...
Banche e Conti Correnti

Come riscuotere un assegno circolare

L’assegno circolare consiste in un titolo di credito emesso e firmato da una banca, per una somma denaro già a disposizione della propria cassa al momento del pagamento, infatti lo rilascia soltanto a coloro che lo richiedono dietro il versamento...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dalla PayPal alla propria banca

PayPal svolge l'importante ruolo di intermediario tra l'acquirente e il venditore e garantisce piena sicurezza nel trattamento dei dati, assicurazione sul denaro presente sul conto e possibilità di rimborso nel caso la transizione non sia soddisfacente....
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da Paypal a Postepay

Al giorno d'oggi molti dei nostri acquisti avvengono per via telematica. I nostri portafogli sono pieni di carte di credito e carte prepagate intestate a nostro nome. Inoltre esiste un altro metodo di pagamento più innovativo che permette di accumulare...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dal conto PayPal ad una carta collegata

In questa guida impareremo come collegare e trasferire denaro da un conto bancario/carta di credito/carta prepagata a un conto paypal, e viceversa. Il numero massimo di carte associabili al nostro conto paypal è di otto e inoltre Paypal stessa rilascia...
Banche e Conti Correnti

Come depositare del denaro in banca

Talvolta capita che regali o piccoli lavori ci facciano guadagnare una piccola somma in contanti che desideriamo versare sul nostro conto bancario: piccoli risparmi, grandi somme tenute in casa, regali, od altro. Capita piuttosto frequentemente. Vedremo...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da PaysafeCard a Paypal

La società Paysafecard fornisce una carta prepagata usata da una percentuale alta della popolazione, siccome di essa potranno usufruire sia i consumatori di minore età, che maggiorenni. Lo scopo di tale guida facile e semplice, è quello di insegnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.