Come investire soldi nei buoni BFP

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

BFP è l'acronimo di Buoni Fruttiferi Postali. Questi prodotti sono messi a disposizione da Poste Italiane attraverso più di 14 mila uffici presenti in tutto il paese. Essi offrono una forma sicura e semplice di risparmio con rendimenti interessanti, inoltre sono garantiti dallo Stato italiano, allo steso modo delle fatture e dei buoni del tesoro. I risparmiatori possono riscattare il loro capitale, comprensivo degli interessi, in qualsiasi momento. I buoni fruttiferi postali rappresentano una delle forme più competitive di "risparmio prudenziale", nel senso che sono prodotti di investimento liquidabili immediatamente, senza incorrere in perdite o sanzioni amministrative. Premesso questo, vediamo come investire i propri soldi nei buoni BFP.

26

I nuovi Buoni Fruttiferi Postali, chiamati 'BFP3x4', consistono in investimenti di medio-lungo periodo a tasso crescente e la loro massima durata è di dodici anni; gli interessi giungono a maturazione al completamento di ogni triennio, offrendo rendimenti competitivi con coincidenza delle scadenze relative al 3°, 6°, 9° e 12° anno. I risparmiatori possono tranquillamente scegliere l'orizzonte temporale dell'investimento, secondo eventuali preferenze, convenienze o esigenze ed hanno inoltre la facoltà di poterne chiedere il rimborso anticipatamente in qualunque momento, con il diritto di riavere l'intero capitale investito.

36

Trascorsi tre anni dalla sottoscrizione, i nuovi BFP presentano la caratteristica di riuscire ad offrire gli interessi fissi maturati alla scadenza intermedia appena precedente; occorre però tenere presente che essi sono pensati solo per i risparmiatori che abbiano avuto il rimborso a scadenza di buoni fruttiferi postali cartacei o dematerializzati e/o siano titolari di BFP dematerializzati giunti alla scadenza. Sono inoltre concessi solo a coloro che intendono reinvestire cifre derivanti dalla scadenza di obbligazioni di Poste Italiane.

Continua la lettura
46

Per i buoni cartacei rimborsati, è necessario richiedere i nuovi BFP3x4Fedeltà entro 60 giorni dalla data di rimborso dei Buoni, mentre per quelli dematerializzati in scadenza, entro sessanta giorni dalla data di quest'ultima. Chi invece possiede un determinato numero di Obbligazioni, deve obbligatoriamente richiedere il BFP3x4 Fedeltà soltanto prenotandolo nei 30 giorni giorni antecedenti la scadenza del titolo. Infine, è bene precisare che questo genere di Buono può essere intestato soltanto a persone fisiche.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I titolari di BFP titolati dematerializzati, ricordino che 30 giorni prima della scadenza di questi ultimi possono prenotare la sottoscrizione di un BFP3x4 Fedeltà.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso dei buoni lavoro inutilizzati

Il D. L. 92/2012 ha sancito la riforma del mercato del lavoro disciplinando le prestazioni lavorative di tipo accessorio ed istituendo come mezzo di pagamento di alcune funzioni i cosiddetti buoni lavoro. Con questa riforma viene conferito all'INPS la...
Richieste e Moduli

Voucher asilo nido: come restituire i buoni non utilizzati

Oggigiorno tante sono le donne che si devono dividere tra la cura della propria famiglia e l'impegno nel proprio lavoro. Ecco che per questo motivo da un paio di anni a questa parte sono stati stanziati dei fondi per aiutare le neo mamme a poter tornare...
Richieste e Moduli

Come fare un buono fruttifero postale

Le Poste Italiane offrono molti servizi utili al cittadino, tra essi i conti correnti, il pagamento dei bollettini postali, i libretti di risparmio e le carte prepagate. Attraverso gli uffici postali si possono spedire e ricevere pacchi, vaglia, raccomandate,...
Richieste e Moduli

Come fare una diffida al costruttore per vizi gravi dell'immobile

Quando si acquista un immobile è importante tenere sempre gli occhi bene aperti: per quanto si possa fare affidamento sull'onestà delle persone, la priorità deve essere quella di investire i propri soldi in qualcosa di concreto e senza imprevisti o...
Richieste e Moduli

Voucher baby sitter Inps: come richiederli

I voucher baby sitter sono dei modelli di pagamento alternativo riconosciuto dalle legge numero 92/2012 per dare modo, da una parte alle madri che hanno terminato il congedo di maternità ad ottenere assistenza per i propri figli, dall'altra che le operatrici...
Richieste e Moduli

5 modi validi per guadagnare da casa

In un'epoca in cui la vita si fa sempre più frenetica, guadagnare da casa diventa un'allettante alternativa al lavoro tradizionale. La tecnologia e Internet consentono di fare praticamente tutto dalla propria abitazione, dai colloqui di lavoro alle lezioni...
Richieste e Moduli

Fotovoltaico in condominio: come richiederlo

Il condominio è caratterizzato da una serie di titolari di immobili che hanno un diritto di proprietà proporzionale al valore dell'appartamento. Le innovazioni per il miglioramento delle cose comuni possono essere disposte da una maggioranza qualificata,...
Richieste e Moduli

Detrazioni sulle ristrutturazioni: tutte le istruzioni

È difficile ogni qualvolta che occorre affrontare una spesa stabilire un budget preciso da poter investire, soprattutto se riguarda le ristrutturazioni di un immobile. Negli ultimi anni e mesi si sono presentati le possibili detrazioni e riduzioni previste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.