Come investire in materie prime

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sarà possibile fornire un livello di diversificazione al portafoglio proprio, investendo nel mercato delle materie prime. Le materie prime vengono usate in modo regolare nella vita di tutti i giorni, però a causa delle richieste forti, talvolta i mercati possono cambiare in modo drastico. Esistono modi vari per investire in tal settore. Usando le strategia corrette, si potrà investire guadagnando abbastanza. Continuate la lettura di questo tutorial per scoprire come investire in materie maggiormente redditizie. Buona lettura!

25

Vi spieghiamo come avviene il mercato delle materie prime

Le materie prime sono rappresentate da bestiame, grano, oro e petrolio. Siccome i commercianti non vogliono essere responsabili del trasporto del materiale, i contratti vengono scambiati, come anche gli accordi per l'acquisto oppure la vendita delle merci ad un prezzo concordato in una specifica data. Se il prezzo invece scende, sarà il venditore che ci guadagna, in quanto potrà comprare la merce al prezzo di mercato maggiormente basso, rivendendolo al compratore al prezzo più alto concordato inizialmente. Se il prezzo sale tra la data del contratto e quella di consegna, l'acquirente fa l'affare, in quanto potrà ottenere il prodotto ad un prezzo maggiormente basso e lo potrà vendere al prezzo maggiormente alto che il mercato offre.

35

Comprate beni reali e manteneteli in possesso vostro

Comprate beni reali e manteneteli in possesso vostro. Facendo in questo modo significa utilizzare lo stile vecchio, però non sarà mai pratico per tutte le materie prime. Sarà ciò nonostante possibile, scegliere tale strada per i metalli preziosi come argento, oro e platino. In tal caso, potrete comprare questi metalli e conservarli, per poi rivenderli appena aumenteranno le quotazioni loro.

Continua la lettura
45

Potrete farvi un account su internet dove controllare i mercati

I mercati delle materie prime degli Stati Uniti includono il Chicago Board of Trade, il Board of Trade di New York, ed il Mercantile Exchange. Oggi, grazie al web, potrete realizzare su internet appunto, un account con un intermediario, monitorando in tempo reale il trading sull'andamento delle materie prime in tutti i principali mercati a livello mondiale. Sono richiesti solo 5.000 dollari per aprire un account. Ancora meglio, si potrà fare pratica con un account fittizio prima di investire veri soldi.

55

I prezzi dei prodotti sono guidati dalla domanda e dall'offerta

I prezzi dei prodotti sono guidati dalla domanda e dall'offerta. La ragione dell'aumento di prezzo del petrolio recente per esempio, è influenzata dalla scarsità dell'offerta e alla domanda sempre maggiormente crescente. In tempi di inflazione, le materie prime sono un buon motivo di investimento, però prima dovrete pensare bene e capire i rischi di questo investimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come investire in borsa: le azioni

I mercati finanziari sono luoghi economici dove è possibile effettuare delle transazioni di diverso tipo. Ogni giorno ci sono dei rialzi e dei ribassi per quanto riguarda gli strumenti finanziari. Per alcune persone potrebbe essere davvero complicato...
Finanza Personale

Come investire nel Forex con i fondi comuni

Investire il proprio capitale in azioni per farlo aumentare nel tempo è l'obiettivo di tutti coloro che vogliono fare fortuna o che vogliono incrementare i propri risparmi. Esistono però dei metodi alternativi per investire: il Forex. In questa guida...
Finanza Personale

Investire in obbligazioni argentine

La situazione critica dei mercati europei non offre ai risparmiatori delle soluzioni di investimento vantaggiose e sicure, proprio per questo recentemente sono ritornati in auge gli investimenti in Argentina, dopo il default del 2001. La prossime elezioni...
Finanza Personale

10 consigli per investire bene

Investire i propri risparmi potrebbe essere un valido espediente di guadagno. L’unica accortezza consiste nell’agire bene e gestire oculatamente i propri investimenti. Per evitare errori ed ottenere dei risultati concreti, è necessario seguire delle...
Aziende e Imprese

Come investire in fondi infrastrutturali

Negli ultimi anni sui mercati internazionali sono presenti diversi fondi specializzati in infrastrutture (trasporti, energia, approvvigionamento idrico, telecomunicazioni). Investire in questa tipologia di fondi è attraente per il rendimento favorevole,...
Finanza Personale

Risparmio: 10 errori da evitare quando si investe

La finanza e la gestione economica sono materie molto ampie che lo stato dovrebbe istituire in tutti i tipi di scuola dal momento che ritorna utile nella vita quotidiana sin da piccoli. Ma purtroppo dovremo imparare da soli a cavarcela dal momento che...
Finanza Personale

I migliori ETF su cui investire

Partiamo dalla definizione di ETF. ETF è un acronimo e sta per "Exchange Traded fund". L'ETF mostra numerosi vantaggi perché è una via di mezzo fra un fondo e un'azione ed è quindi possibile sfruttare i vantaggi di entrambe le categorie. Si ha una...
Finanza Personale

Come investire il proprio denaro

Il potere di acquisto negli anni tende ad essere sempre minore, quindi ci si dovrebbe continuamente domandare quanto è pericoloso mantenere allo stato liquido il denaro, non tanto quanto si rischia ad investirlo. Un ulteriore domanda che viene da farci,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.