Come investire in diamanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I diamanti, ancora più dell'oro, suscitano sempre un forte fascino negli uomini. Non solo attira il loro luccichio, ma anche la loro durezza. Tali fattori li pongono al centro dell'attenzione di ricchi e nobili. Prima di correre a investire in diamanti, fornitevi di uno da investimento. Sappiate che è un investimento sicuro. Il suo valore aumenta in rapporto con le sue dimensioni. Inoltre è trasportabile ed è convertibile in qualunque momento e ovunque. In tutto il mondo esistono numerose borse dei diamanti. Le più importanti si trovano ad Anversa, Londra e New York. Come per l'oro, i diamanti devono il loro valore alla difficoltà estrattiva. Quindi mantengono un prezzo alto e stabile poiché se ne estraggono pochissimi. Questo fa sì che l'investimento in diamanti sia particolarmente adatto per utilizzarlo come protezione del capitale da eventi economici e politici negativi.
Scopriamo insieme come investire in diamanti!

26

Occorrente

  • Diamanti
  • Denaro
36

Prima di investire in diamanti, informatevi. Sappiate che chi opta per tale investimento lo fa in forma anonima, al portatore non pagando alcuna tassa. L'investimento minimo parte dai 4000-5000 euro e non va oltre il 5% del patrimonio mobiliare disponibile. Il peso ideale di un diamante da investimento è quello contenuto tra 0,5 e 1,5 carati. Oltre questo peso la convenienza scende. Subentra infatti la difficoltà di rivendita, trattandosi di pietre molto costose.

46

Per investire in diamanti, non tutti vanno bene. Infatti per gli investimenti dovrete acquistare il cosiddetto diamante finanziario. È un diamante avente un certificato rilasciato da un istituto gemmologico che ne attesta le caratteristiche. In particolar modo controllate nel certificato alcune informazioni. Tra queste quelle riguardanti il colore, la purezza, il taglio e il peso del diamante in questione. A tal proposito sul web troverete qualche utile informazione (https://www.youtube.com/watch?v=lzp2YiINb8k)!

Continua la lettura
56

Investire in diamanti prevede che li conserviate per almeno dieci anni. È perciò un investimento a lungo termine. Ha quindi una durata consigliata non inferiore ai cinque anni. I diamanti da investimento si possono vendere in ogni paese del mondo. Inoltre conservano ovunque la stessa stima. Cade il dollaro o sale lo yen, il valore del diamante da investimento rimane stabile.
Una volta acquistati i diamanti, non teneteli in casa in sacchetti di pelle. Piuttosto custoditeli in banca in una cassetta di sicurezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Optate per il massimo grado di purezza del diamante da investimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento

Quando si è in grado di possedere gli strumenti per attuare delle forme di investimento in beni o capitali, ci si orienta verso quelle più idonee a garantire una resa in termini percentuali, del capitale investito. Ma per valutare la forma di investimento...
Finanza Personale

Come vendere i gioielli all'asta

Se vendere gioielli in solo oro risulta estremamente semplice, basta andare da uno dei tanti "compro oro" diffusi nel vostro territorio o dal vostro gioielliere di fiducia,, vendere gioielli con pietre preziose è un po' più complesso. Le case d'asta...
Lavoro e Carriera

Come diventare esperto gemmologo

In questo articolo vedremo la professione del gemmologo, e più precisamente come diventare esperto. Per i giovani essa è una professione che offre opportunità enormi di lavoro, sia presso terzi che autonomo. Il gemmologo è un esperto nella identificazione...
Finanza Personale

Risparmio: 10 errori da evitare quando si investe

La finanza e la gestione economica sono materie molto ampie che lo stato dovrebbe istituire in tutti i tipi di scuola dal momento che ritorna utile nella vita quotidiana sin da piccoli. Ma purtroppo dovremo imparare da soli a cavarcela dal momento che...
Finanza Personale

Come investire limitando i rischi

Il momento di crisi ed incertezza economica che siamo costretti a subire negli ultimi anni, porta inevitabilmente i singoli risparmiatori a valutare tutte le possibilità di investimento più sicure. Riuscire ad investire i propri risparmi in assoluta...
Finanza Personale

Come investire nei fondi etici

Gli investimento sono l'anima del sistema economico in cui viviamo. Purtroppo però, quando facciamo un investimento generico, non sappiamo mai se indirettamente andiamo a finanziare delle multinazionali senza scrupoli, oppure delle fabbriche di armi....
Finanza Personale

Come guadagnare con un piccolo investimento

La finanza è un settore molto rischioso, anche per i più esperti, poiché si può puntare su qualcosa senza futuro o, peggio, investire in un momento sbagliato. L'ideale, al fine di evitare di perdere molti soldi, è di provare ad investire delle piccole...
Banche e Conti Correnti

Come guadagnare investendo in banca

In tempi come questi, la crisi economica mondiale ormai ha creato un forte senso di insicurezza nei confronti delle banche e degli istituti di credito in generale. A questo devono essere aggiunte le varie spese statali per sostenere i sistemi bancari....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.