Come Investire In Bot (buoni Ordinari Del Tesoro)

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questa guida verrà indicato un metodo che vi permetterà di investire in BOT.
I Buoni Ordinari del Tesoro (BOT) sono i titoli di stato con scadenza più breve in circolazione (1 anno). Vengono negoziati sul mercato dei titoli di Stato, tali strumenti presentano quindi una vita variabile che può andare da 3 fino a 12 mesi. Alla scadenza l’investitore riceverà una certa quantità di denaro equivalente al valore dei titoli che egli possiede. In poche parole l’incasso a scadenza è evidente soltanto al momento della compravendita dei titoli.

24

Per prima cosa bisogna sapere che per comprare questa tipologia di titolo si deve avere un apposito "Conto di deposito Titoli" presso un intermediario abilitato. Normalmente quest'ultimo è una banca. Una volta aperto il Conto Titoli si possono acquistare i BOT.
La quantità minima negoziabile sarà equivalente ad un quantitativo per un valore nominale di 1000 euro. Comunemente, il valore nominale (cioè l'importo che a scadenza vi verrà restituito) di un BOT è pari a 100. È bene sapere che il guadagno che otterrete tramite i BOT verrà tassato con un'aliquota pari al 12,50% applicata al momento della sottoscrizione.
Questo significa semplicemente che il tasso di rendimento è da intendersi come il lordo dell'imposizione fiscale.

34

A questo punto dovrete conoscere la modalità con cui riuscirete ad ottenere il profitto.
Il guadagno derivante da un BOT può essere calcolato facilmente in questo modo: bisogna ricordarsi che ogni BOT restituisce a scadenza 100 % u20AC. Al momento dell'acquisto invece verrà pagato un prezzo che sarà inferiore ad 100% u20AC.
Per essere più semplici e realistici supponiamo per esempio 90% u20AC. Il guadagno ottenuto, infatti, deriverà proprio da questa differenza di prezzo. Nell'esempio riportato precedentemente, avrete ottenuto un valore pari a 10% u20AC. A questo punto, su questi 10 Euro verrà successivamente applicata la tassazione del 12,50% al momento della sottoscrizione.

Continua la lettura
44

Di fatto, verranno pagati soltanto 1,25 Euro di tasse. Il guadagno, al netto delle tasse, sarà pari pari alla differenza, con un valore di ovvero 8,75% u20AC. A questo punto, il rendimento effettivo sarà dato dal guadagno ricavato, diviso la somma investita.
Il calcolo prevede quindi il valore di 8,75% uAC diviso 90% uAC% corrispondente, in base all'esempio fatto, al 9,72%. In questo particolare caso, i BOT possono essere rivenduti sul mercato anche prima della scadenza. Grazie a questa guida, quindi, sarà possibile investire in BOT in maniera semplice e senza problemi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Calcolare Il Guadagno Derivante Da Un Future

I Futures rappresentano un particolare genere di contratto a termine, impostato in un certo modo per essere negoziato facilmente in borsa. Stiamo parlando di una tipologia di strumento derivato del quale esistono numerose versione differenti, anche se...
Finanza Personale

Come investire in strumenti finanziari a basso rischio

I risparmi non sono altro che una parte di denaro che con sacrificio riusciamo a mettere da parte dopo aver pagato le moltissime tasse e le spese varie. Comunque se siamo riusciti a mettere da parte qualcosa, potrebbe essere utile investirli, in modo...
Banche e Conti Correnti

Come calcolare il rendimento dei buoni del tesoro

Buoni del Tesoro sono la differenza tra il prezzo di acquisto e il valore nominale. Il tasso di rendimento è calcolato dividendo la differenza per il prezzo di acquisto; il risultato è un tasso percentuale annuo. Ad esempio, un prezzo di 990,13 euro...
Banche e Conti Correnti

I titoli a cedola fissa

I titoli a cedola fissa sono un investimento non molto flessibile; essi, però, sono sicuri in quanto ci danno la possibilità di calcolare con certezza il tasso di interesse reale. In questo modo riusciamo anche a sapere l'interesse che è maturato al...
Finanza Personale

Come Determinare Il Risk Free Rate

Parliamo di finanza: Un investimento è una determinata somma di denaro che decidiamo di investire in differenti modi per ricevere una percentuale di ritorno mensile o semestrale o annuale. Ogni investimento ha una percentuale di rischio intrinseca, ma...
Banche e Conti Correnti

Come guadagnare con i bot

I BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) sono titoli di Stato (o obbligazioni) della durata massima di 12 mesi. Si tratta, quindi, di uno strumento finanziario, o meglio di investimento. Con i BOT, infatti, è possibile guadagnare buone somme di denaro. La cosa...
Finanza Personale

Come investire a breve termine

Chi possiede una certa quantità di denaro ed ha bisogno di farla fruttare in qualche modo può scegliere di avviare un investimento a lungo oppure a breve termine. In quest'ultimo caso il fattore di rischio è senz'altro più alto rispetto a chi decide...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tri

Quando si parla di TRI, ci si riferisce al Tasso di Rendimento Immediato, derivante dal rapporto tra i frutti periodici di un investimento ed il capitale che è stato investito. Per rendimento, si intende, infatti, in economia come in fisica: il rapporto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.