Come investire a breve termine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi possiede una certa quantità di denaro ed ha bisogno di farla fruttare in qualche modo può scegliere di avviare un investimento a lungo oppure a breve termine. In quest'ultimo caso il fattore di rischio è senz'altro più alto rispetto a chi decide di aspettare un periodo di tempo più lungo. Investendo a breve termine è comunque possibile avere successo. Si tratta di un'operazione però che deve essere fatta con la massima cautela seguendo tutti gli accorgimenti necessari. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter investire a breve termine.

25

Rivolgersi ad un esperto

Il primo passaggio da compiere per capire come investire a breve termine consiste nel recarsi da una persona esperta in questo settore. Dovrà essere qualcuno di fiducia che saprà dare i gusti consigli e saprà indirizzare al meglio l'interessato. Dopodiché bisognerà attivarsi per poter guadagnare in fretta e far fruttare il proprio denaro con il minimo rischio ed il massimo profitto. Certamente non si tratta di un compito a cui è possibile trovare facile soluzione ma con il giusto impegno e la massima costanza si può riuscire ad ottenere un risultato ottimale.

35

Mettere da parte i capitali

Data la volontà di far fruttare i propri beni in tempi relativamente brevi, il primo consiglio è quello di mettere da parte i capitali e quindi anche di accantonare somme maggiori rispetto a quanto fareste per investimenti a lungo periodo. I BTP, i Buoni del Tesoro Poliennali emessi dallo Stato, offrono interessi certamente molto appetibili perché a tasso fisso. Se infatti i tassi dovessero scendere nessuno sarebbe eventualmente disposto a comprare una emissione poco vantaggiosa. Quindi certamente opterebbe per prodotti che offrono guadagni più alti. Tenete quindi in considerazione sempre che le migliori remunerazioni hanno un livello di rischio più elevato.

Continua la lettura
45

Scegliere un prodotto bancario

Una delle soluzioni che gli esperti valutano come tra le più indicate per il breve termine sono i BOT, i Buoni Ordinari del Tesoro, con durata uguale o inferiore ai dodici mesi. In base alle vostre esigenze potrete optare per BOT a tre oppure a sei mesi (oppure a un anno). Un'altra possibilità è quella infine di scegliere un prodotto bancario. Uno particolarmente indicato nel caso in cui il capitale da investire non fosse troppo ingente è il conto deposito a rendimento elevato che, a differenza di un conto corrente tradizionale, permette di beneficiare di tassi di interesse più vantaggiosi.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare investimenti a lungo termine

Ggli investimenti a lungo termine fanno crescere in modo esponenziale le opportunità di guadagno. Il motivo? Una più ampia libertà di scelta. Inoltre, le variazioni del mercato si compensano e danno migliori risultati. In questa guida vedremo insieme...
Finanza Personale

Come investire in periodi di deflazione

I sintomi principali di una deflazione economica sono la diminuzione del valore delle attività e, chiaramente il calo generalizzato dei prezzi. In un momento in cui l'economia va rallentando, la domanda sia di beni e sia di servizi va al ribasso, con...
Finanza Personale

Come investire in Penny Stocks

Alcuni anni fa, il mercato azionario, ha visto affacciarsi un nuovo prodotto molto differente dai tradizionali strumenti che, il mercato azionario, mette a disposizione per intraprendere speculazioni e guadagni in borsa. Il prodotto ha fatto molto parlare...
Finanza Personale

Come investire nei fondi etici

Gli investimento sono l'anima del sistema economico in cui viviamo. Purtroppo però, quando facciamo un investimento generico, non sappiamo mai se indirettamente andiamo a finanziare delle multinazionali senza scrupoli, oppure delle fabbriche di armi....
Finanza Personale

3 idee per investire i propri risparmi

Se possedete un piccolo capitale di liquidità, che non dovete necessariamente tenere immobilizzato, una scelta interessante potrebbe essere quella di investirlo per ottenerne un rendimento. Investire, significa mettere in atto un processo atto ad incrementare...
Finanza Personale

Come e dove investire la liquidazione

La gestione della liquidazione -o TFR (trattamento di fine rapporto) o ancora buonuscita- a partire dal 2007, con la legge Finanziaria dello stesso anno, può essere svolta in modalità privata dal lavoratore subordinato qualora avesse attiva una cassa...
Finanza Personale

Investire in obbligazioni argentine

La situazione critica dei mercati europei non offre ai risparmiatori delle soluzioni di investimento vantaggiose e sicure, proprio per questo recentemente sono ritornati in auge gli investimenti in Argentina, dopo il default del 2001. La prossime elezioni...
Finanza Personale

Come investire limitando i rischi

Il momento di crisi ed incertezza economica che siamo costretti a subire negli ultimi anni, porta inevitabilmente i singoli risparmiatori a valutare tutte le possibilità di investimento più sicure. Riuscire ad investire i propri risparmi in assoluta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.