Come inserire il nome della propria ditta sull'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molto spesso infatti sulle auto sono apposti anche i contatti e i recapiti dell'azienda o ditta in questione. Per poter utilizzare questa forma di pubblicità, occorre però seguire delle regole precise. Questo per non andare incontro a pesanti sanzioni e per essere sempre in regola con il codice della strada. Bisogna attenersi a procedura standardizzate e non eccedere con luminosità e colori. In questa breve guida vi forniremo proprio qualche utile consiglio su come inserire il nome della proria ditta sull'auto. Perché auto-pubblicizzarsi è giusto e conveniente, ma bisogna farlo secondo le regole. Buona lettura.

26

Occorrente

  • Auto della ditta
36

Quante volte avete visto girare per le strade macchine con scritte, marchi o simboli di una determinata azienda? Un'auto che gira molto in città può essere uno dei mezzi pubblicitari più efficaci. I clienti potrebbero essere incuriositi da un marchio e da un logo e andare a ricercarlo su internet. La prima cosa che dobbiamo tenere immediatamente presente per inserire il nome della propria ditta sull'auto, è che solamente l'auto intestata alla nostra ditta potrà recare sopra alla sua carrozzeria il marchio, il nome o i recapiti della ditta stessa. Trattandosi in sostanza di un modo per fare pubblicità, non può essere sfruttato da privati per conto terzi oppure a titolo oneroso (già diversa è la questione, invece, per quanto riguarda i taxisti).

46

Quindi, per inserire il nome della propria ditta sull'auto, è importante che il colore bianco non superi un sesto del totale della superficie delle immagini (altrimenti c'è il rischio di abbagliare gli altri conducenti) e che tali immagini o scritte non si avvicinino a più di settanta centimetri dai dispositivi di segnalazione visiva. Infine, non è possibile raffigurare triangoli o cerchi che possano andare a confondersi con la segnaletica stradale e a ingannare quindi gli altri conducenti.

Continua la lettura
56

Le scritte o le insegne che possiamo apporre sull'auto della nostra ditta devono innanzitutto non essere luminose, non contenere informazioni esplicitamente pubblicitarie (offerte, listini, prezzi) e non sporgere in alcun modo di oltre tre centimetri dalla superficie della carrozzeria del veicolo. Inoltre, se dotate di parti rifrangenti (a norma con il codice della strada), tali parti non possono superare i due terzi della fiancata. Seguendo queste indicazioni è possibile inserire il nome della propria ditta sull'auto senza incombere in sanzioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in società

Quando si parla di ditta individuale si fa riferimento a quel tipo di attività svolta da un solo imprenditore, che al contempo è l'unico responsabile della sua gestione. Nulla vieta all'imprenditore di avvalersi della collaborazione di altre persone...
Aziende e Imprese

Come chiudere una ditta individuale con debiti

La crisi che sta aggredendo già da un decennio buona parte del pianeta, sta facendo in modo che gli italiani debbano ricorrere davvero ai ripari. Oltre ai privati, anche le aziende temono molto questo problema, infatti, i primi a risentirne di tutto...
Aziende e Imprese

Come liquidare una ditta individuale

La ditta individuale rappresenta una delle forme più semplici per tutti coloro che desiderano lavorare in totale autonomia; Inoltre, rispetto ad altre tipologie di società, questa è anche quella meno onerosa in quanto non richiede particolari adempimenti...
Aziende e Imprese

Come cessare una ditta individuale

Le aziende individuali lavorano in vari settori e sono composte, come anticipa il nome delle stesse, da un singolo individuo. Queste aziende hanno molte caratteristiche e vantaggi a livello di gestione economica e, per questo motivo, vengono scelte da...
Aziende e Imprese

Come costituire una ditta individuale

Quando dobbiamo avviare una nuova attività, le pratiche che dovremo essere in grado di redigere sono veramente tantissime e in questi casi ci si rivolge al proprio commercialista di fiducia, che saprà consigliarci sicuramente tutto l'iter da seguire....
Aziende e Imprese

Come aprire una ditta di pulizie

Un'impresa di pulizie è un'attività piuttosto redditizia e ricercata, perché sempre più spesso gli esercizi commerciali e le imprese subappaltano i lavori di pulizia a ditte esterne ed è quindi probabile ottenere facilmente una buona parte di mercato....
Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in cooperativa

Con la legge 3 ottobre 2001, n. 366, si incaricava il governo di disciplinare la possibilità, le condizioni e i limiti delle trasformazioni eterogenee e di introdurre disposizioni dirette a semplificare e favorire la trasformazione di società di persone...
Aziende e Imprese

10 consigli per scegliere il nome di un ristorante

La scelta del nome del ristorante è molto importante, quanto la scelta dello stile. È la prima cosa che notano i clienti prima di entrare nel ristorante e non bisogna assolutamente sottovalutare l'aspetto psicologico della questione. Il nome di un ristorante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.