Come iniziare il lavoro di wedding planner

Tramite: O2O 09/02/2017
Difficoltà: media
14
Introduzione

Il Wedding Planner è la figura esperta nell'organizzare matrimoni. Attualmente si tratta di un lavoro molto ambito, soprattutto grazie ai numerosi programmi televisivi che ne mostrano tutti gli aspetti positivi e creativi. Se dunque avete iniziato a desiderare di rendere perfetto uno dei giorni migliori della vita di altre persone, allora scegliere questo lavoro è proprio quello che fa per voi. Ecco come iniziare il lavoro da Wedding Planner.

24

Per prima cosa, assicuratevi di avere il carattere giusto: bisogna sicuramente essere molto pazienti, socievoli e, allo stesso tempo, molto riservati. Una buona dose di creatività è un punto a vostro favore, ma ricordate che sono indispensabili delle ottime competenze di problem solving. Il compito di un Wedding Planner è soprattutto organizzare l'evento in tutti i suoi dettagli, certamente con gusto e in modo originale, ma è importante riuscire a tenere tutto sotto controllo e a essere preparati a correre prontamente ai ripari in caso di imprevisti. Bisogna capire le esigenze dei clienti e proporre idee che rientrino nel loro budget. Pensate che tutte le cose da fare sono completamente in mano vostra: prenotazione della Chiesa o della sala al Comune; scelta della location e del catering; addobbo della sala del ricevimento; scelta delle bomboniere. Inoltre, non sono da dimenticare gli abiti e gli accessori per gli sposi.

34

Per arrivare a ottenere dei risultati ottimali sarebbe consigliabile frequentare un corso specifico. In Italia la professione non ha ancora una Qualifica vera e propria riconosciuta dallo Stato, quindi non è obbligatoria la formazione e non serve alcun attestato per intraprendere questa carriera. Potrete iniziare a fare il Wedding Planner in qualsiasi momento, ma assicuratevi prima di avere almeno qualche conoscenza in ambito di marketing e comunicazione, burocrazia sociale (per lo svolgimento dei riti) e catering. Se decideste di frequentare un corso, valutate a quale iscrivervi in base ai programmi di studio offerti e alla fama.

Continua la lettura
44

Trovare subito lavoro presso una grande agenzia può rivelarsi un'impresa difficile, quindi non vi rimane che tentare la strada da libero professionista, da soli o in società con altri. Ricordate che in questo caso è necessario aprire una partita iva, ed è meglio rivolgersi a un commercialista per capire come agire in quest'ambito e per farvi seguire sotto l'aspetto della contabilità, che risulta essere abbastanza ostico per i non esperti.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 consigli per fare colpo a un colloquio di lavoro

Per trovare lavoro è necessario sempre fare un colloquio mirato ed esporre tutte le proprie capacità. In un colloquio lavoro è importante capire se la persona che si cerca per una determinata posizione, è adatta o meno a ricoprire un posto preciso...
Lavoro e Carriera

Come disdire un appuntamento di lavoro

Vi è mai capitato di dover trovare il modo di annullare senza conseguenze un incontro di lavoro? Può succedere a tutti e non è così semplice come si può ritenere, ma esistono metodi e soluzioni idonei per ogni situazione. Ecco di seguito alcuni pratici...
Lavoro e Carriera

Contratto di lavoro intermittente o a chiamata: come funziona

Alcune aziende ed enti privati si avvalgono di lavoratori con contratto di lavoro intermittente o a chiamata in occasione di eventi speciali. A volte, in determinate occasioni e orari, quando l'attività ha bisogno di personale in più, si rivolge ad...
Lavoro e Carriera

Come guadagnare con un secondo lavoro

Oggi giorno è molto difficile farcela con uno solo stipendio, sopratutto se questo non raggiunge una cifra adeguata. Quindi per superare questa difficoltà si cerca un secondo lavoro, sperando che possa in qualche modo costituire un'ottima risorsa. Ovviamente...
Lavoro e Carriera

Rientro al lavoro dopo la maternità: 5 consigli

Se vuoi tornare al lavoro prima della fine del tuo congedo di maternità, devi dare al tuo datore di lavoro almeno otto settimane di preavviso sulla data in cui tornerai. Puoi cambiare idea sul fatto di tornare al lavoro in anticipo, a condizione che...
Lavoro e Carriera

Bangkok: come cercare lavoro

Le opportunità di lavoro a Bangkok o in altre zone del Paese, per i cittadini stranieri possono essere interessanti. Quì, si prospettano alcune professioni particolarmente ricercate dove è possibile fare carriera e avere un discreto stipendio. Gli...
Lavoro e Carriera

Roma: come trovare lavoro

Se il vostro sogno è quello di trovare lavoro a Roma o più semplicemente di trovare lavoro, allora in questa guida vi mostreremo come fare. Lavorare a Roma non è impossibile se avete le giuste nozioni di base. Trovar lavoro infatti non è una questione...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in fabbrica

Trovare lavoro nei nostri tempi, diventa sempre più un' impresa difficile, a causa di tanti problemi economici che stanno attraversando molti settori. Purtroppo molte sono le persone che oggi ricercano un lavoro e di conseguenza la concorrenza è tanta...