Come guadagnare investendo in banca

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

In tempi come questi, la crisi economica mondiale ormai ha creato un forte senso di insicurezza nei confronti delle banche e degli istituti di credito in generale. A questo devono essere aggiunte le varie spese statali per sostenere i sistemi bancari. Anche gli ultimi scandali a danno di risparmiatori ed investitori ha contribuito a distruggere la già poca fiducia delle persone nei confronti delle banche.
Nonostante questo, gli istituti di credito continuano a costituire l’unica base su cui si fonda il sistema economico nazionale. Questo lo fa attraverso strumenti come il deposito, essenziale per i piccoli e medi risparmiatori, ma anche attraverso l’investimento per chi ha capitali maggiori da investire.
Per i risparmiatori che vogliono guadagnare investendo in banca i propri risparmi derivanti dal loro lavoro, è fondamentale valutare e informarsi sulle varie forme di investimento previste e offerte dal loro ente bancario di fiducia.

29

Occorrente

  • Supporto di operatori esperti d’investimento e profondi conoscitori dei mercati bancari e finanziari.
39

Apertura di un conto di deposito

Il primo passo da fare è provvedere alla apertuta di un conto di deposito. È l’investimento consigliato a chi intende non usufruire del capitale per almeno qualche anno. Funziona quasi come un conto normale e può offrire una percentuale d’interesse fino al 5%, sulla base del vincolo temporale sul prelievo dei soldi. E’ una forma d’investimento semplice e accessibile a tutti. Nel caso si decida di ritirare i soldi prima del tempo pattuito, la percentuale d’interessi viene abbattuta. Se l’istituto bancario, cui si è fatto affidamento fallisce, l’investitore può recuperare i suoi soldi fino a un massimo di 100 mila euro sul fondo di garanzia interbancario. Quindi occhio all'ammontare che decidete di investire in questo conto...

49

Acquisto dei titoli di stato

Anche l'acquisto dei titoli di stato può costituire una forma di guadagno investendo in banca. È una forma d’investimento accessibile a tutti ed è conveniente per chi ha margini temporali abbastanza lunghi. Consiste nella sottoscrizione dei famosi BOT, CCT e CDZ emessi dal nostro Tesoro. Sono sicuri poiché rimborsano sempre il capitale investito. Il rendimento aggiuntivo dipende dalla congiuntura economica del momento: uno spread alto, ad esempio, può far lievitare il tasso di rendimento. Nel caso sia necessario disinvestire prima della scadenza, esiste la possibilità di vendere i titoli. In tal caso, la somma acquisita potrà essere più bassa di quella investita, causa dell’andamento peggiore del mercato finanziario. Purtroppo anche in questa formula, pur se presentata come sicura, i rischi restano.

Continua la lettura
59

Acquisto di obbligazioni

Aggiungiamo infine la possibilità di guadagnare attraverso l'investimento in borsa. Soprattutto negli ultimi anni, grazie al web, è esplosa la corsa all'oro offerta dal forex online. Grazie a siti e software specializzati è possibile investire da casa sulle valute mondiali, su beni, indici ed ultimamente anche sulle opzioni. È possibile effettuare investimenti partendo da pochi spiccioli fino ad arrivare alle cifre più alte, il tutto stando comodamente a casa davanti al pc oppure in spiaggia tramite il vostro smartphone o il vostro tablet. Vi consigliamo per provare questo nuovo modo di investire il proprio denaro il sito plus500. Questa piattaforma vi permetterà di provare a negoziare offrendovi a titolo completamente gratuito una somma di 25 euro da investire come preferite!
Non dimenticate però che giocare in borsa comporta rischi molto alti e quindi è necessaria una preparazione adeguata prima di operare.
In definitiva i modi per guadagnare investendo in banca sono molteplici, ma come avete potuto intuire, di sicuro non c'è rimasto nulla... Scegliete il rischio minore...

69

Investimento in fondi immobiliari

Ovviamente è necessario che il nostro investimento avvenga in maniera responsabile.
Investire soldi non deve essere visto come un gioco, ma un rischio. Ognuna di queste forme di investimento, come detto, non sono esenti da rischi.
Valutare bene quindi se siamo da soli in grado di gestire il nostro capitale.

79

Investimento in borsa

Se infatti non siamo in grado da soli di gestire il nostro capitale, è necessario l'intervento di un consulente.
Se conoscete un amico economista, oppure un commercialista, potreste sfruttarlo per ottenere validi consigli e abbasare quindi in questo modo i rischi correlati al vostro modo di investire.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Variegare il portafoglio d’investimenti per limitare i rischi.
  • Attenersi alle proprie esigenze quando si effettuano le scelte: i tempi, la propensione al rischio piuttosto che l’efficienza e la sicurezza delle opzioni selezionateAttenersi alle proprie esigenze quando si compiono le scelte: i tempi, la propensione al rischio piuttosto che l’efficienza e la sicurezza delle scelte selezionate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come depositare del denaro in banca

Talvolta capita che regali o piccoli lavori ci facciano guadagnare una piccola somma in contanti che desideriamo versare sul nostro conto bancario: piccoli risparmi, grandi somme tenute in casa, regali, od altro. Capita piuttosto frequentemente. Vedremo...
Banche e Conti Correnti

Cambiare banca: come fare e perché conviene

Oggi giorno le banche non danno quella fiducia che c'era una volta vista la crisi e le loro conseguenza. Infatti, questa crisi ha portato molte banche alla chiusura e quindi è molto importante scegliere la prima banca dove aprire il conto. In questa...
Banche e Conti Correnti

5 consigli per scegliere la banca in cui aprire un conto corrente

Se non avete ancora aperto un conto corrente, sicuramente prima o poi vi verrà alla mente la fatidica domanda: a quale banca rivolgersi? Se avete un background che vi permette di capire quale banca soddisfa maggiormente le vostre esigenze, potete benissimo...
Banche e Conti Correnti

Come scegliere la giusta banca

Con l'incalzare della crisi economica siamo costretti a guardare le banche sotto un altro aspetto e, quindi, è consigliabile spendere un po' del nostro prezioso tempo per fare una scelta più oculata e prendere delle informazioni sulla banca a cui stiamo...
Banche e Conti Correnti

Come prelevare del denaro in banca

Al giorno d'oggi la maggior parte di noi possiede un conto bancario; di conseguenza, abbiamo la necessità di ritirare i nostri soldi. Un tempo era necessario recarsi obbligatoriamente ad uno sportello in banca, dovendo fare spesso lunghe code e perdere...
Banche e Conti Correnti

Come chiedere alla banca la restituzione degli interessi presi indebitamente sullo scoperto del proprio conto corrente

Qusta guida interesserà sicuramente a tutti coloro che hanno o hanno avuto un conto corrente con un fido, e che spesso avendo fatto ricorso al fido hanno finito con il pagare alla banca interessi esorbitanti non solo sulla somma oggetto del proprio...
Banche e Conti Correnti

Come guadagnare con i bot

I BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) sono titoli di Stato (o obbligazioni) della durata massima di 12 mesi. Si tratta, quindi, di uno strumento finanziario, o meglio di investimento. Con i BOT, infatti, è possibile guadagnare buone somme di denaro. La cosa...
Banche e Conti Correnti

Storia della banca Monte dei Paschi di Siena

Le banche sono un istituzione creata moltissimi anni fa, alcune di esse sono davvero tanto longeve, una di queste è sicuramente Monte dei Paschi di Siena. Tale banca ha saputo imporsi sul mercato finanziario fin dai primi tempi ma negli ultimi anni si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.